[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Tra Ardea e Anzio

Delfino morto spiaggiato a Lido dei Pini, sul corpo segni di morsi di squalo

Rinvenuto il corpo privo di vita di un delfino a Lido dei Pini, al confine tra Ardea e Anzio. Il ritrovamento è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle ore 15.20, in riva al mare all'altezza dello stabilimento Ranocchio. Si tratta di un esemplare di Stenella Striata, lungo 2 metri, trovato in stato di decomposizione.   

Il mammifero si è spiaggiato in prossimità della spiaggia libera del lungomare delle Dune; ad avvistarlo sono stati alcuni ragazzi, che hanno immediatamente avvertito la Guardia costiera di Torvaianica e lo staff dello stabilimento balneare. Sul posto anche gli agenti della polizia locale di Ardea e il veterinario.

«Si tratta di un esemplare di stenella striata - conferma Valerio Manfrini, biologo referente per il Lazio del Centro Studi Cetacei - probabilmente l'ultimo dei tre che erano stati avvistati già deceduti, alla deriva al largo di Ostia alcuni giorni fa. Non si conosce la causa di morte. Su questo esemplare, come anche sugli altri due esemplari recuperati il 28 e il 29 giugno a Focene (Fiumicino), sono evidenti morsi di squalo un po' su tutto il corpo, che quasi sicuramente sono stati dati dopo che l'animale era già deceduto. Il sesso non si può determinare poiché l'area genitale insieme a quasi tutta la parte ventrale del corpo è stata asportata». Con quello di oggi, il numero dei delfini spiaggiati lungo le coste laziali sale a 11, un dato che rispecchia quello degli altri anni. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:57 1597402620 I sindacati: bene l'accordo tra Comune di Nettuno e Polizia locale
12:47 1597402020 «Un museo a Marino per esporre i lingotti d'oro coniati per Italia '90»
12:31 1597401060 Tragedia in mare, 15enne muore mentre fa il bagno. Soccorsi inutili
11:52 1597398720 Velletri, ritorno sul set con Pupi Avati per l'attore regista Fernando Mariani
11:36 1597397760 Rocca di Papa, a Mondo Migliore si attendono i trasferimenti dei positivi
11:34 1597397640 Premio Duna d’Oro Sabaudia a medici e infermieri impegnati nell’emergenza Covid
10:17 1597393020 Truffa dello specchietto: individuati (nonostante la mascherina) e denunciati
09:57 1597391820 Si rinnova anche quest'anno la tradizione della transumanza Falasche-Jenne
09:46 1597391160 Incendio tossico alla Loas di Aprilia: la Regione dichiari lo stato di emergenza
09:39 1597390740 Aprilia prega per il piccolo Leo, 5 anni: genitori morti in una frana
13/08 1597350480 Coronavirus, a Nettuno risulta una persona positiva di rientro dalla Bulgaria
13/08 1597350300 Il consigliere Federici: “Niente sicurezza, annullata la Notte Bianca a Nettuno”
13/08 1597332300 Shopping a San Felice Circeo con banconote false da 50 euro. Due arresti
13/08 1597330260 Studenti nei container, Lega: «Gli alunni di Torvaianica non siano di serie B»
13/08 1597329120 L'incendio di Aprilia è una bomba ecologica, nel silenzio dei Tg e di Zingaretti
13/08 1597328760 Scontro tra due auto al "solito" incrocio di Aprilia: due feriti
13/08 1597324500 Anzio, Ferragosto bilanciato: spiagge chiuse e rinforzi di polizia al Porto
13/08 1597324380 Turni serali della polizia locale di Nettuno, i sindacati: Colpa della politica
12/08 1597261080 La puzza dell’incendio di Aprilia sveglia all’alba sia Anzio che Nettuno
12/08 1597261020 La polizia arresta pregiudicato di Nettuno evaso dagli arresti domiciliari
12/08 1597260960 Incendio in appartamento a Cretarossa a Nettuno, salvi tutti i residenti
12/08 1597243140 Incendio Loas: schizzano i valori della diossina nell'aria. Arpa pubblica i dati
12/08 1597241760 Tensione ai Castelli: nigeriani positivi al Covid in fuga dal centro accoglienza
12/08 1597226880 Loas, Asl: il vento ha spinto la nube tossica verso il mare, forse salva Aprilia
12/08 1597221180 Covid, 21 positivi nel centro accoglienza: chiesto trasferimento dei contagiati

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli