[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Contributi in base all'età

Voucher da 200 a 800 € dalla Regione Lazio per famiglie con figli da 0 a 19 anni

“Da oggi abbiamo a disposizione 17 milioni di euro per 37mila famiglie del Lazio. In Regione abbiamo pubblicato l’Avviso del Piano per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia che prevede l’assegnazione di voucher per la frequenza ai centri estivi, e alle attività educative e individuali per i figli di età compresa tra 0 e 19 anni. Con questo bando entriamo nel vivo della ripartenza, dando la possibilità ai nuclei familiari di avere un sostegno immediato per bambini e adolescenti nella fase di recupero della dimensione educativa, sociale e aggregativa interrotta con il lockdown obbligato dall’emergenza Covid-19, attraverso l’attivazione di un sistema diffuso di offerta di servizi educativi in loro favore. L’investimento consentirà ai genitori di abbattere i costi e aiuterà la ripresa. Tra le tante attività i più giovani potranno accedere ai centri estivi, fare attività educative organizzate in parchi pubblici, riserve o parchi naturali, parchi archeologici, e in alternativa il voucher può essere speso anche per servizi di baby-sitting e baby sitting di condominio. Procediamo con decisione, non lasciamo indietro nessuno”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

L’avviso è pubblicato al seguente indirizzo:

https://www.regione.lazio.it/pianofamiglia/

ed è rivolto alle famiglie con figli da 0 e 19 anni.  La domanda dovrà essere presentata, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 18.00  dell’8 luglio 2020, esclusivamente per via telematica tramite il link indicato.

I voucher hanno un valore fisso in relazione all’età dei figli e saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse: per la fascia 0-3 anni, il contributo è di 800 euro; per la fascia 4-5 è di 500 euro; per la fascia 6-11 è di 400 euro; per i ragazzi dai 12 ai 14 anni è di 300 euro; per gli adolescenti tra i 15 e i 19 anni il sussidio ammonta a 200 euro. Per bambini e adolescenti con disabilità sono previsti 700 euro in più rispetto al voucher spettante per la specifica fascia di età.

“Con il Piano per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia abbiamo voluto dare un aiuto concreto e tempestivo alle famiglie. In questa fase difficile in tanti si sono trovati in forzate situazioni di disagio e, spesso, a pagare le conseguenze più drastiche sono stati i più giovani che si sono visti privati di quel tempo e di quei luoghi importanti per lo sviluppo psicofisico. Le famiglia hanno fatto un lavoro eccezionale, ma le Istituzioni non le hanno abbandonate. La Regione Lazio è al fianco dei genitori e dei loro figli e con il presidente Zingaretti abbiamo voluto dare un input importante, perché  la crisi economica e sociale dovuta alla pandemia possa essere superata insieme, senza lasciare nessuno solo”, dichiara l’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarelli.

Tra le diverse attività previste dall’avviso: centri estivi; servizi per la prima infanzia; agricoltura sociale; attività educative in sharing; pet terapy; ippoterapia; attività ludico ricreative e similari; attività individuali; attività culturali; attività educative organizzate in contesti formali e informali da realizzarsi in parchi pubblici, riserve o parchi naturali, parchi archeologici, parchi divertimenti, centri/impianti sportivi all’aperto, parrocchie, fattorie didattiche, aree verdi annesse a scuole e altri contesti o attività che consentano comunque la pedagogia ambientale e la socializzazione. In alternativa, il voucher può essere speso, a seconda dell’età dei figli, per servizi di baby-sitting e baby sitting di condominio.

Al momento della presentazione della domanda non è necessario indicare l’attività o il servizio per cui sarà impiegato il voucher, fermo restando che il beneficiario si impegna, con la sottoscrizione, a rispettare quanto previsto dall’avviso. È possibile presentare una sola domanda per ciascun figlio a carico avente un’età compresa tra 0 e 19 anni. In caso di più figli si suggerisce di presentare una sola domanda; tuttavia, è possibile presentarne una seconda (e così via) purché riferita ad altro/a figlio/a.

Priorità di accesso è riconosciuta in base alle condizioni lavorative dei genitori o del genitore unico nel caso di nuclei monogenitoriali, alla situazione economica e ai carichi familiari complessivi del nucleo.

Per l’assistenza tecnico-informatica relativa a problematiche nella compilazione delle domande è attivo il Numero Unico Regionale 06/99500 dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì oppure è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: [email protected]

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:43 1620319380 Schiuma sospetta sul mare di Nettuno, sopralluogo dell’assessore Dell’Uomo
18:40 1620319200 La Corte d’appello respinge i ricorsi di Marinedi, la Capo d’Anzio è del comune
17:08 1620313680 Casi di coronavirus: a Latina e provincia oggi sono 116. I dati delle città
17:04 1620313440 Covid, 126 casi nella Asl Roma 6. Quattro morti nelle ultime 24 ore
16:59 1620313140 Vittorio Sgarbi a Nemi per la Biennale internazionale d'Arte dei Castelli Romani
16:31 1620311460 Monumento naturale Monticchio all'asta: SOS d'Italia Nostra e del PD in Regione
16:27 1620311220 Genzano, grave incidente sull'Appia Nuova. Motociclista in codice rosso
15:46 1620308760 Discarica Aprilia-Ardea vicino Lido dei Pini: tavolo tecnico il 17 maggio
15:07 1620306420 Vaccino Covid: al via prenotazione per insegnanti. Lazio: da martedì i richiami
14:36 1620304560 L'ex Rossi Sud diventa hub vaccinale: pronto tra qualche settimana
14:13 1620303180 Al lavoro senza autorizzazione ambientale, chiuso autolavaggio a Lavinio mare
14:09 1620302940 Camionisti trasportano rifiuti su strada non autorizzata: denunciati
13:10 1620299400 Genzano: alla scuola Garibaldi incontro e premiazione su storia e archeologia
13:07 1620299220 Multe sulle revisioni, Polizia Locale e Comune chiedono lumi al Governo
12:29 1620296940 Pomezia: al via il progetto di abbattimento delle barriere architettoniche
12:25 1620296700 Latina, via del Lido: c’è l’ok alla maxi struttura commerciale
12:01 1620295260 Maison Valentino, Pierpaolo Piccioli disegna e fotografa la nuova collezione
11:59 1620295140 Il Circolo Legambiente Le Rondini raccoglie fondi per i percorsi di Tor Caldara
11:27 1620293220 Spiagge pulite a Torvaianica: una domenica ecologica con Care the Oceans
11:01 1620291660 Pusher confonde il poliziotto per un amico e gli consegna oltre 1 kg di droga
10:57 1620291420 Agevolazioni e sconti per i commercianti del centro storico di Lanuvio
10:48 1620290880 Investe una 17enne e se ne va in sella alla sua moto, rintracciato il centauro
08:29 1620282540 Di nuovo al mare: quando, dove e come in provincia di Latina
08:16 1620281760 Cavallo della famiglia Di Silvio in un terreno privato: scatta la denuncia
05/05 1620237840 Discarica ad Aprilia, il no di Arpa Lazio: problemi e criticità ambientali

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli