[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

“Il 90% dei cinema non riaprirà”

Cinema (in crisi) al via dal 15 giugno. Intervista a Mario Lorini di Anec FOTO

<
>
Giorgio Ferrero Vicepresidente Anec Lazio
Giorgio Ferrero Vicepresidente Anec Lazio

I cinema si preparano a far tornare i film sul grande schermo. Il lockdown ha costretto alla chiusura oltre 4000 cinema, sospendendo il lavoro di circa 6 mila addetti. Il governo ha deciso che dal 15 giugno le sale potranno riaprire, ma per incentivare il ritorno del pubblico, ANEC insieme ad ANICA e altri partner, ha lanciato il progetto Moviement Village, cinema all'aperto in tutta sicurezza. Con Giorgio Ferrero, Vicepresidente di ANEC Lazio, abbiamo parlato della complessa situazione per i cinema tradizionali. 

Secondo il presidente di Anec, Mario Lorini, le misure imposte dal governo sono “irricevibili”. Per i costi di adeguamento o perché ci sono troppe limitazioni di accesso?
«Con queste misure trasformiamo i cinema in luoghi di paura. E non deve succedere. È irricevibile il protocollo perché non è stato studiato per i cinema, che stanno perdendo molto e da mesi, quindi deve essere rivisto. E sul lato economico, al momento nonostante il fondo assegnato alla cultura, non abbiamo ancora ricevuto l'assegnazione di alcun contributo dallo stato».

In cosa sono irricevibili?
«Sono 16 punti ed ognuno non è stato ben studiato. Faccio un esempio. Il nucleo familiare può stare insieme al ristorante, ma non al cinema. Prima del lockdown, quando già c'erano misure restrittive, una coppia andò via perché eravamo costretti a separarli. Il cinema è un luogo di aggregazione sociale deve essere riaperto in sicurezza, ma non può essere un luogo di paura».

Pensa che verranno gli spettatori?
«La prima cosa importante è che noi non siamo gli unici a decidere i film. I distributori, nostri partner, hanno bisogno di tempo per poter reinserire il prodotto e fare i lanci pubblicitari. Se i cinema riaprono, lo fanno con film “vecchi”, come è possibile farlo con prodotti usciti nei mesi scorsi. Un mercato vero ricomincerà, spero, a fine luglio o agosto, il tempo necessario per rilanciare i film». 

Questi tre mesi di chiusura hanno piegato molti esercenti, riapriranno tutti?
«Credo che in un primo momento riapriranno solo i grandi gruppi situati nell'hinterland e nei centri commerciali, forse qualche monosala che fa un cinema di qualità e ha un pubblico di quartiere. Credo che il 90% dei cinema non riaprirà».

L'estate romana al cinema si dividerà tra le arene all'aperto di Moviement Village e la programmazione gratuita del Cinema America. Anec è contraria al cinema gratis?
«Queste arene hanno preso finanziamenti pubblici da tempo, quindi devono essere realizzate, ed è innegabile che in certi quartieri abbiano funzionato da aggregatore sociale, ma credo che il cinema gratuito in città sia sbagliato».

Perché è contrario?
«In questo momento non voglio alimentare nessuna polemica, perché l'importante ora è lavorare per ripartire al meglio».

E in autunno, stagione fondamentale per il cinema, sarete pronti?
«Dobbiamo lavorare tanto, ma i titoli importanti ci sono, basti citare due film italiani, quello di Carlo Verdone e il nuovo film di Massimiliano Bruno. Credo che lavorando insieme si potrà avere un buon mercato».

Paolo Travisi

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/09 1632157800 Chiede l’elemosina in un'Agenzia Immobile di Nettuno e ruba il cellulare
20/09 1632156480 Tra gli alberi di Latina alcolici e buste di caffè rubati in un bar a Sezze
20/09 1632149160 Riapre l'anagrafe di Tor San Lorenzo: ecco data e giorni di apertura al pubblico
20/09 1632147120 Il medico Mariano Amici sospeso senza stipendio: "Non ha voluto vaccinarsi"
20/09 1632143940 Castel Gandolfo, la fontanella del lungolago torna a funzionare
20/09 1632142800 Serve il green pass? A Pomezia e Ardea altre date per fare il vaccino Johnson
20/09 1632134880 Tre gattini chiusi in un appartamento sequestrato ad Anzio, vivi per miracolo
20/09 1632134700 Rubati due parcometri ad Anzio e Nettuno, tre quelli spariti in pochi giorni
20/09 1632134280 Volpe ferita trovata in campagna a Rocca di Papa: consegnata alla Lipu
20/09 1632131580 Ariccia, camion incastrato tra strada e marciapiede blocca via Ginestreto
20/09 1632130140 Auto a folle velocità su via Italo Belardi, panico durante l'Infiorata di Pane
20/09 1632127200 Discarica di Albano, in casa acqua da pozzo con inquinanti dell'800% fuorilegge
20/09 1632126840 Lanuvio, presentazione del progetto di allargamento del cavalcaferrovia
20/09 1632124620 Santa Palomba, vagone cisterna perde carburante per aerei alla stazione
20/09 1632124560 Tragico incidente stradale tra due moto: chi sono le tre persone decedute
20/09 1632124080 Vaccini itineranti, torna ai Castelli e sul litorale il camper della Asl Roma 6
19/09 1632064560 Delfino lungo quasi 3 metri spiaggiato a Tor San Lorenzo. Incerte le cause
19/09 1632063480 Genzano, non ce l'ha fatta l'anziana investita dal fattorino
19/09 1632055740 Buttano a terra una donna per rapinarla, passante ferma uno dei due rapinatori
19/09 1632044880 Genzano respira normalità: torna (in versione ridotta) l'infiorata dal pane
19/09 1632039480 Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni
19/09 1632035640 Albano, commissario di Polizia muore cadendo dalla bici in Val Gardena
19/09 1632034980 Pontinia, incidente stradale: muore due giorni dopo donna di 79 anni
18/09 1631977560 Frascatiscienza: ad Ariccia arriva il piedibus
18/09 1631977500 Incendiate due automobili in sosta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli