[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Flashmob in toga degli avvocati

“Giustizia bloccata dal virus e dalla burocrazia”

Il codice lasciato a terra. La toga sulle spalle e qualche fischio. ''Mai più giustizia sospesa''. Gli avvocati scendono in piazza a Roma contro il blocco nei tribunali. ''La Fase 2 sembra la copia di quella 1'', è il cardine della protesta. Il flashmob è andato in scena venerdì 29 maggio, davanti alla Cassazione. ''Non possiamo renderci complici di una giustizia sospesa'', hanno avvertito gli avvocati sfiancati dai ritardi e i rinvii di piazzale Clodio. ''No al caos degli uffici giudiziari e a provvedimenti diversi in tutta Italia. Vogliamo garantire il diritto alla difesa ai nostri assititi e di tutti i cittadini'', la protesta ricorrente. ''Era giunto il momento di far sentire la nostra voce'', ha detto la penalista Michela Renzi, ''La giustizia siamo anche noi''

TRATTATE TRA IL 15 E il 25% DELLE CAUSE
Una questione di diritto, ma anche di lavoro. I tribunali bloccati dai virus e dalla burocrazia stanno mettendo a dura prova gli avvocati, strozzati dalle spese e ormai col carico dei processi ridotti al lumicino. La Fase 2, hanno protestato, assomiglia troppo alla uno. Con cause penali trattate che oscillano dal 20% al 25% rispetto alle iscritte. Una percentuale che scende al 15% nel civile. Questo almeno è quanto emerge dai dati forniti dall’Osservatorio delle Camere penali italiane e dall’Unione camere civili. Il report è il risultato di un monitoraggio, fatto dalle 131 camere penali presenti sul territorio e dalle 93 civili, su quanto sta accadendo nei tribunali. I dati dei penalisti, relativi al periodo dal 12 maggio al 20 maggio, evidenziano una condizione di stallo, con poche eccezioni. Una nota dolente sono i tempi dei rinvii fissati in genere tra settembre 2020 e gennaio 2021. A Roma, nel palazzo di giustizia penale, dove si lavora senza protocolli, sono stati celebrati 366 processi in otto giorni per 9 sezioni. Come termine di paragone, il report dell’Ucpi, usa la performance della X sezione che ha trattato 45 udienze su 223, mentre sono 33 i processi celebrati in Corte d’Appello. Il Tribunale rinvia anche aprile 2021. 

“Bonafede pensi ai cittadini”
Giovanni Malinconico, Coordinatore dell'OCF (l'Organismo Congressuale Forense) è tranciante verso il ministro della giustizia: ''Non esistono solo le correnti della magistratura'', ha dichiarato, ''Pensi anche agli utenti''. La Fase 2 ha portato ovunque, con le dovute precauzioni, la ripresa delle attività economiche e produttive, premettono i penalisti. ''Non si capisce perché solo la giustizia italiana sia rimasta in panne''. Sostanzialmente congelata in tutto il Paese, quasi ovunque con rinvii e uffici giudiziari deserti e con le poche eccezioni fatte però di gravi disservizi che provocano code e assembramenti all'esterno dei palazzi. La situazione, ritenuta paradossale, è stata immortalata con un video dossier. "Abbiamo scelto come colonna sonora quella del film 'Il tè nel deserto', che ci sembra rappresentare alla perfezione il clima di generale abbandono'', chiarisce Malinconico, ''Il silenzio della Giustizia. Fuori, le code degli utenti, talvolta le polemiche, spesso i disservizi". Un caos annunciato che nei giorni scorsi aveva spinto appunto l'Ocf a proclamare lo stato di agitazione dell'Avvocatura italiana. ''Ci chiediamo - prosegue Malinconico - cosa accadrà nel gennaio prossimo quando sarà il momento di fare i conti. Fino a quando la pandemia potrà valere come scusa per bloccare tutto, dal momento che gli avvocati e la stragrande maggioranza dei magistrati altro non chiedono che di poter tornare a lavorare?". "Sono ormai innumerevoli gli appelli lanciati al Ministro Bonafede affinché intervenga'', conclude Malinconico, ''le mancate risposte però non ci hanno convinto a desistere. Rinnoviamo l'invito al Guardasigilli a prendere in mano la situazione. Giustizia non vuol dire solo occuparsi di correnti della Magistratura o di Csm. Giustizia vuol dire aver cura dei diritti dei cittadini. Un dettaglio che ormai sembra passato del tutto in secondo piano". 


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11/08 1597171680 Punto di svolta per il porta a porta a Latina: arriva il bando da 16 milioni
11/08 1597169760 Incendio Loas: ecco i primi risultati sul livello di inquinanti nell'aria
11/08 1597160820 Asl Rm6: 7 nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore
11/08 1597160700 2 casi di Covid19 nella Asl di Latina: uno dalla Svizzera e un paziente indiano
11/08 1597153860 Rocca di Papa: "Situazione sotto controllo. I contagiati sono stati isolati"
11/08 1597152300 Ferragosto di Festa a Nettuno, il 14 la Notte Bianca in spiaggia e al centro
11/08 1597152240 La Polizia controlla la movida ad Anzio e Nettuno, sanzionati tre locali
11/08 1597152060 Anzio, divieto di accesso in spiaggia a Ferragosto: sanzioni da 1000 a 3000 euro
11/08 1597151880 Non vengono rispettate le norme covid: sequestrato uno storico locale di Ponza
11/08 1597151040 Proposta di legge a tutela dei piccoli comuni non convince proprio tutti
11/08 1597150560 Tensione a Mondo Migliore: arrivano anche le forze dell'ordine
11/08 1597149060 Castel Gandolfo contro i piromani: "Segnalate subito i focolai e gli inneschi"
11/08 1597147740 Bimbo di 3 anni venduto dal padre per sesso, la madre lo rapisce dall'ospedale
11/08 1597146720 Nube tossica Loas: ecco come era il sito appena scoppiato l'incendio di domenica
11/08 1597144860 Minacce e maltrattamenti alla moglie: allontanato da casa un pluripregiudicato
11/08 1597141500 Scuole: lavori in corso alla Falcone e alla San Nilo per il rientro in aula
11/08 1597140600 Sospeso il mercato settimanale di via Bardi ad Aprilia per questo sabato
11/08 1597139700 Cisterna rimanda il live di Facchinetti: "La salute dei cittadini viene prima"
11/08 1597138980 Aria irrespirabile dopo l'incendio ad Aprilia. Indaga la Procura di Latina
11/08 1597138800 Lasciano ombrelloni e lettini per prenotare il posto sulla spiaggia libera
11/08 1597137840 Incendio Loas e rischio per la salute pubblica: si accertino le responsabilità
11/08 1597136100 Incendio alla Loas: le misure di sicurezza che i cittadini devono seguire
11/08 1597133940 20 contagiati nel centro accoglienza Mondo Migliore: tra questi un operatore
10/08 1597081080 Accoltellano un connazionale alla Stazione di Lavinio, denunciati due indiani
10/08 1597081020 17enne su un motorino rubato non si ferma all’alt della Polizia: preso a Nettuno

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli