[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La replica: "Non possono dare lezioni"

Corrado M5s: “Evidente fallimento della Lega nei comuni di Anzio e Nettuno”

“Esattamente un anno fa Salvini faceva il gradasso sul pienone fatto alle elezioni europee e alle elezioni amministrative mentre i giornali titolavano ‘Ora a comandare è il centro destra’. Ma cosa sta succedendo ad un anno dalle elezioni sui territori? Nulla a favore dei cittadini, perchè tutti i maggiori comuni governati dal centro destra sono fermi al palo per le discussioni interne, gli azzeramenti e i cambi di giunta che potrebbero portare qualche Sindaco a mollare”. Così in una comunicazione stampa la consigliera regionale del Lazio del Movimento 5 Stelle Valentina Corrado. “Accade in provincia di Roma sulle città del litorale come Anzio e Nettuno, governate rispettivamente dai sindaci Candido De Angelis e Alessandro Coppola. Ad Anzio l’ultimo Consiglio comunale si è sciolto per mancanza di numero legale poiché parte della maggioranza non si è presentata in aula in segno di protesta chiedendo l’azzeramento delle commissioni, delle relative presidenze e la ridistribuzione delle deleghe, dopo che la città ha già assistito ad innumerevoli avvicendamenti in Giunta e cambi di casacca in consiglio. A Nettuno è notizia di ieri che nella riunione di maggioranza sono dovute intervenire le forze dell’ordine per quanto ‘acceso’ fosse diventato il confronto. Anche qui tensioni sull’assetto politico, rivendicazioni di deleghe e assessorati da parte dei variegati partiti facenti parte della maggioranza.
Tumulto anche a Ciampino e a Civitavecchia e nel viterbese la situazione non è delle migliori in particolare a Civita Castellana dove tra crisi di maggioranza emerse e poi rientrate alla fine va in scena anche qui l’avvicendamento di poltrone evidentemente per tenere unita una maggioranza scricchiolante. Insomma nelle città a guida Lega e CentroDestra nel Lazio – prosegue la consigliera – nemmeno in un momento tanto delicato come un’emergenza nazionale, sanitaria, economica e sociale, si pensa al bene dei cittadini e dei territori. Piuttosto esplodono i malumori nelle amministrazioni dove, per vincere le elezioni, si sono create accozzaglie di liste civiche e politiche, con il risultato di avere ora maggioranze ingestibili, litigiose, incapaci di mettere da parte gli egoismi e i giochi di potere per lavorare insieme mettendo al centro il bene e i bisogni delle rispettive città in un momento difficile per tutti. Salvini – conclude – non ha mai perso occasione per attaccare Virginia Raggi, una donna che con ostinazione e caparbietà da anni sta migliorando una capitale da 3 milioni di persone, lasciata allo sbando per anni dalla sinistra quanto dalla destra. Lui vuole una Roma leghista, ma nelle province non riesce a governare città da 40 mila persone”.

***

Il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola replica sulla sua pagina Fb al comunicato stampa del consigliere del Movimento 5 stelle Valentina Corrado, in cui si faceva presente la situazione nei comuni a guida Lega sul litorale laziale tra cui Anzio e Nettuno. La Corrado ha ricordato l’episodio di ieri, della lite di maggioranza e il Sindaco di centrodestra, immancabilmente, le ha ricordato la fine ingloriosa dell’Amministrazione 5 stelle che nel comune del Tridente è durata meno di due anni ed è finita per liti interne alla maggioranza.
“Leggo con sorpresa il comunicato del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Valentina Corrado che analizza la situazione politica dei comuni del Litorale, tra cui Nettuno – scrive il Sindaco Coppola – ad un anno dalle elezioni che hanno portato il centrodestra, e non solo la Lega, alla guida della città.
Il consigliere regionale fa finta di non sapere che il centrodestra ha vinto le elezioni a Nettuno dopo la rovinosa caduta del Sindaco del Movimento 5 stelle sfiduciato proprio dai consiglieri grillini. Neanche l’intervento della Corrado è riuscito a risollevare le sorti della maggioranza grillina dalla crisi irreversibile in cui è caduta a meno di due anni dalla sua elezione consegnando la città all’ennesimo commissariamento. Una maggioranza monocolore quella a 5 stelle che ha governato Nettuno e che, nel primo anno di vita, ha visto il cambio di due assessori e tensioni interne insanabili. Tutti hanno avuto modo di leggere i documenti di sfiducia verso parte della giunta e le lettere di fuoco scritte dai consiglieri e dagli assessori al Sindaco prima delle firme dal notaio. Oggi le discussioni nel centrodestra a Nettuno, è importante sottolinearlo, nascono dalla volontà di tutti di salvare dei posti di lavoro che sono stati tagliati proprio grazie al bando per il servizio di Nettezza urbana realizzato dalla giunta 5 stelle, bando che non ha tenuto in alcun conto le ricadute sui livelli occupazionali e il taglio dei posti di lavoro.
Abbiamo certamente, come centrodestra, molta strada da fare per migliorare il dialogo interno alla maggioranza ma l’impegno che stiamo mettendo per governare questa città in un periodo storico drammatico come quello attuale è evidente. Non è certo dai 5 stelle che possono arrivare consigli utili sulla tenuta di maggioranza e il consigliere Corrado farebbe bene a riflettere sul fallimento del suo Movimento a Nettuno piuttosto che analizzare i risultati della Lega con cui, tra l’latro, fino a qualche mese fa ha persino condiviso l’azione di governo”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
05/07 1593939120 Lite al mare a Lido dei Pini, "spiaggino" alza le mani contro due adolescenti
05/07 1593936960 Abusi edilizi nella zona protetta del Vivaro scoperti dalla polizia locale
05/07 1593936600 Incidente mortale sull'Appia sud: muore un centauro di Cisterna, grave la moglie
05/07 1593935940 Nervoso davanti ai poliziotti: 22enne di Velletri nascondeva 1,8 kg di cocaina
05/07 1593934020 Ladri sfondano con un camion la vetrina del Compro oro a Villa Claudia ad Anzio
05/07 1593933900 Cinque ragazzini in difficoltà al Vittoria a Nettuno, portati a riva dai bagnini
05/07 1593933840 Cumuli di rifiuti a fuoco ad Anzio, i cittadini presentano esposto in Procura
05/07 1593933720 Investe una donna ad Anzio e si dà alla fuga, rintracciato e denunciato
04/07 1593885000 Mattinata a Sabaudia per Fiorello: a passeggio in centro e... in farmacia
04/07 1593882840 Lo 'strano' ok regionale a Rida per ampliare del 30% lo stoccaggio dei rifiuti
04/07 1593880800 Anzio, vertice tra i commercianti e la Polizia locale contro le aggressioni
04/07 1593880740 Stasera al Teatro Spazio Vitale di Nettuno il tributo a Lucio Battisti
04/07 1593880680 Al via il bus navetta ecologico e gratuito da La Piccola al centro di Anzio
04/07 1593879180 Velletri, anziano trovato morto nella sua casa, in una comunità religiosa laica
04/07 1593878820 Clienti accalcati e personale senza mascherina: la Polizia chiude 2 pub a Latina
04/07 1593878220 Doppio assalto dei ladri alla biblioteca di Pavona, rubati vari oggetti
04/07 1593873360 Virus, nel Lazio contagi triplicati. «Si è abbassato il livello di attenzione»
04/07 1593869820 Ciampino ottiene il riconoscimento di "Città che legge"
04/07 1593869580 Asl Rm 6, positivi un uomo di rientro da Bangladesh e bimbo ora al Bambino Gesù
04/07 1593869400 Villa Lusi confiscata, parte la petizione: il Comune ne chieda l'assegnazione
04/07 1593869100 Ricorso al Tar contro il bilancio approvato dal Consiglio comunale di Cisterna
04/07 1593868800 Controlli della Polizia di Stato a Latina: 6 arresti e 14 denunce in 7 giorni
04/07 1593857520 Regione incontra i sindaci di Velletri e Lariano su investimenti per l'ospedale
04/07 1593857340 Atti persecutori e incendio, 43enne deve scontare ai domiciliari 2 anni e 2 mesi
04/07 1593856980 Festa 'ridotta' per Santa Maria Goretti, Patrona di Latina e dell’Agro Pontino

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli