[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ecco come funzionerà a Castel Gandolfo

Da oggi torna la stagione balneare al lago, gestori organizzati per la sicurezza

Castelgandolfo: riprendono da oggi venerdì 29 maggio, le attività ricreative e turistiche sia in spiaggia che in acqua al lago, con la riapertura dei 15 stabilimenti balneari che hanno la concessione del Piano Utilizzo Arenile, dal comune. Fermo restando, come stabilito in diversi incontri avuti con il sindaco, la giunta, la polizia locale e le altre forze dell'ordine che si dovranno rispettare alcune disposizioni :
• il rispetto delle misure anticontagio in vigore
• il distanziamento interpersonale anche in spiaggia
• il divieto di assembramento
• la possibilità di praticare sport ma solo individuali

" Dal 1 giugno e fino al 30 settembre 2020, inoltre, la SP 297 (via Gramsci) si potrà percorrere nei weekend solo per scendere al lago, dalla parte alta del centro, da viale B.Buozzi, dichiara il vice sindaco Cristiano Bavaro, lasciando così libera una corsia per l'eventuale passaggio dei mezzi di soccorso, forze dell'ordine e mezzi di emergenza. Siamo felici che si possa ripartire in totale serenità, rispettando alcune basilari linee guida della Regione Lazio, anti covid19, e auguriamo a tutti, esercenti, commercianti, e visitatori di trascorrere una bella stagione estiva al nostro meraviglioso lago di Castelgandolfo ".

Per una ulteriore preparazione alle spiagge, si può consultare l'infografica realizzata dagli Uffici Stampa degli Enti comunali e sovracomunali del Lazio per sapere quali sono le regole da seguire, cosa si può fare e cosa non si può fare. Con l'ausilio e il sostegno della Polizia Locale Albano-Castel Gandolfo, che faranno i controlli e  daranno indicazioni giuste e ragionevoli ai gestori e ai visitatori che chiederanno spiegazioni.  Parte così una stagione balneare lacustre unica nella storia, post covid, ma con tanta responsabilità da parte di tutti, ci tengono a sottolinearlo i gestori, che ringraziano l'amministrazione comunale e la polizia locale diretta dal comandante Mauro Masnaghetti e dal maggiore Maria Cristina Toti, che hanno dedicato molto tempo e risorse con tutti gli agenti in campo per dare sostegno, aiuto pratico e indicazioni a tutti i balneari. Per ogni ombrellone e due lettini ci saranno a disposizione 10 mq e quando si dovranno fare spostamenti ai punti ristoro, alle cabine o ai bagni bisognerà indossare la mascherina e in tutti i casi (tranne quelli con stretti familiari conviventi) mantenere le distanze di sicurezza di un metro, un metro e mezzo. " Tra una postazione e l'altra di ombrelloni e sdraie o lettini, ci saranno circa 3 metri e mezzo di distanza, abbiamo spazi vasti nelle nostre spiagge, con personale qualificato di assistenza ai bagnanti e ai visitatori ", ha detto Daniela Petriconi, della storica famiglia di commercianti e gestori di stabilimenti balneari al lago. Saranno riaperte con le stesse modalità di sicurezza anche le giostre sul lungo lago a partire da venerdì 29 maggio. 

Un fervido augurio di buon lavoro a tutti è giunto dalla sindaca Milvia Monachesi, che insieme alla sua giunta, alla polizia locale, si è impegnato a fondo per dare una mano a tutti gli esercenti del lago e del centro storico, confidando nella loro professionalità e serietà lavorativa. I pressi degli ombrelloni e dei lettini (o sdraie) sono invariati come gli scorsi anni, stabiliti dagli accordi tra gestori e autorità regionali e locali : 15 euro intera giornata e 12 la mezza ( che non si farà il sabato e la domenica), che comprende un ombrellone e due lettini (o due sdraie), si potranno vendere nei vari punti spiaggia, solo cose confezionate e sigillate da asporto. L.S.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:42 1594478520 Anzio, formalizzata la nomina di Gabriella Di Fraia alle politiche della scuola
16:41 1594478460 Basta inciviltà, i Sindaci di Anzio e Nettuno chiudono i locali alle 2 di notte
15:03 1594472580 In salvo cani abbandonati a loro stessi in una proprietà privata ad Aprilia
14:49 1594471740 19 nuovi casi positivi nel Lazio. 1 caso importato alla Asl Rm6, 4 a Latina
14:44 1594471440 Test sierologici ASL Roma 6 a tariffa concordata: indicazioni e numeri utili
12:49 1594464540 Al Parco San Marco di Latina inaugurata l'area fitness comunale
11:39 1594460340 Tragico frontale sull'Appia. Morto un 40enne, gravemente ferite altre 2 persone
11:07 1594458420 Un riconoscimento ai membri del Consiglio dei bambini e delle bambine di Latina
10:48 1594457280 29enne in carcere per scontare una condanna a 7 anni e 6 mesi per furti
10:08 1594454880 Esproprio mai pagato per il terreno trasformato in strada a Latina, la condanna
09:59 1594454340 Uccise il ladro che gli aveva appena svaligiato casa: le parti civili rinunciano
09:58 1594454280 Continuano i lavori di consolidamento di ponte Giovanni XXIII a Sabaudia
09:55 1594454100 L'incendio fa esplodere una bomba della seconda guerra mondiale
10/07 1594402440 Si ustiona mentre dà fuoco a un nido di calabroni: 70enne grave in ospedale
10/07 1594401840 Nonostante l'allontanamento continuava a vessare i genitori: 45enne in carcere
10/07 1594395900 A fuoco un garage in un palazzo a Pomezia: un ferito, edificio evacuato
10/07 1594391760 Ardea, sequestrati 9000 mq di terreni: sventate lottizzazioni abusive
10/07 1594388040 Violento incendio in via Roncigliano a Cecchina: strada chiusa al traffico
10/07 1594387680 TIM potenzia la banda ultralarga a Sermoneta: fibra anche nel centro storico
10/07 1594387560 Per le scuole di Ardea 160mila euro dal Miur per adeguarle alle norme anti-Covid
10/07 1594387260 Nettuno, attivo fino al 6 settembre il posto mobile della stradale
10/07 1594386420 Piazza Sturzo si colora: i cittadini riverniciano le panchine e i tavoli
10/07 1594385820 Documento falso e munizioni a casa, torna in libertà la donna arrestata ad Anzio
10/07 1594385700 Impallara di Nettuno ai domiciliari, l’avvocato chiede il ritorno in libertà
10/07 1594385580 Pollastrini: “Parcheggi per Ponza: situazioni ambigue e poca trasparenza”

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli