[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La protesta delle mamme preoccupate

L'ultima pediatra di Pavona va in pensione: "la frazione ha diritto al servizio"

Pavona di Albano, preoccupazione tra le mamme e le famiglie, per il pensionamento dell'ultima pediatria rimasta, che cura centinaia di bambini. In una lettera scritta da un comitato locale di mamme, tutta la preoccupazione dei migliaia di residenti. Pavona reclama il suo pediatra e non vuole perderlo. Cosa sta succedendo ancora? Non basta l’emergenza sanitaria economica e sociale, non basta lo status psicologico delle famiglie in questo buio tempo di COVID 19, né è sufficiente ignorare il bisogno di istruzione e di contatto con i pari di bambini ed adolescenti, ora si ignorano persino le esigenze di medicina ed in questo caso specifico di pediatria territoriale. Pavona, frazione tra Albano e Castel Gandolfo, assai ricca di famiglie con figli fino due anni fa era servita da 3 Pediatri di base massimalisti (ovvero che avevano raggiunto ed a volte superato, il numero massimo di assistiti). Ora, con il trasferimento di un pediatra ed il pensionamento di un altro, ecco che a Pavona rimane un unico pediatra! E cosa hanno deciso i massimi dirigenti della nostra ASL? Che i bambini di Pavona dovranno essere assistiti altrove e dove? Verranno dirottati verso Ariccia ovvero in una zona che è servita malissimo perché è divisa da un ponte pericolante e chiuso agli automezzi COTRAL!!!!! Provate ad immaginare una madre che col carrozzino prende un mezzo pubblico, scende in piazza ad Albano, aspetta un altro automezzo che la porti ad Ariccia e si avvii in questa amena cittadina per permettere al suo bambino di effettuare una visita pediatrica! Senza calcolare Covid e distanza di sicurezza ed i piccoli automezzi che potranno contenere al massimo 6/8 persone. Ah dimenticavo, ne partono 1 ogni ora! E tutto questo perché? Perché ad Ariccia c’è un pediatra che non ha raggiunto il massimale pertanto quei “posti vuoti” dovranno essere riempiti prima di poter richiedere un nuovo pediatra! Tanti bambini non avranno un pediatra di libera scelta, e visto che il pediatra “libero” non potrà contenere tutti gli 800 assistiti dal pediatra andato in pensione, molti rimarranno senza assistenza. Per indire una zona carente straordinaria servono 180 bambini senza pediatra e ci sarebbero se venissero contati adolescenti o bambini con tessere in scadenza, ma quelli non contano. Mi spiego meglio: un bambino che ha compiuto 12 anni viene escluso dal calcolo dei bambini senza pediatra come viene escluso un bambino che ha un genitore con un contratto a termine o domiciliato nella nostra regione, questi bambini vengono esclusi, come se non esistessero, come se non avessero più diritto ad un pediatra, semplicemente non contano!!!!!!!! Glielo dite voi, cari dirigenti del Distretto RMH2, al tredicenne con un tumore o con una malattia cronica invalidante, al bambino di 6 mesi col diabete mellito e tessera in scadenza, che loro non contano? Ditelo voi, cari Mostarda e Mattei, ma guardandoli negli occhi, a quei genitori che i loro figli non contano! Oggi, in questi tempi di emergenza COVID, dove si stanziano miliardi per rinforzare la medicina territoriale la ASL RM6 decide di deprivare il suo territorio di un pediatra di base INDISPENSABILE! In questi tempi straordinari la ASL RM6 decide di non richiedere una zona carente STRAORDINARIA perché alcuni bambini non contano Aiutateci! i nostri figli esistono e contano, Pavona vuole il suo pediatra! La firma di ognuno di noi è importante! Mettetela presso studio pediatrico di via L'Aquila in orari di apertura. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:02 1594281720 Genzano: Luca Iommi rinuncia alla candidatura e appoggia Carlo Zoccolotti
10:01 1594281660 Il candidato di centrosinistra Massimiliano Borelli si presenta oggi ad Albano
09:42 1594280520 La Polizia locale sequestra un terreno comunale dove stava sorgendo un campo rom
08:52 1594277520 Parchimetri non funzionanti sul lungomare di Latina, ma per Atral è tutto ok
08:40 1594276800 Scende a 30 km orari il limite di velocità su via Nazario Sauro ad Anzio
08:33 1594276380 Lavori in biblioteca: termineranno dopo l'estate. Sopralluogo del Sindaco
08:17 1594275420 Incidente nelle campagne di Aprilia: si ribalta col trattore, agricoltore muore
08/07 1594227720 I carabinieri recuperano un rosario da 5mila euro rubato in chiesa a Terracina
08/07 1594227180 Ricercato per una rapina in villa a Pistoia, rintracciato e arrestato ad Ardea
08/07 1594222140 La Regione ordina al Campidoglio: campo rom Castel Romano sia presidiato h24
08/07 1594220460 La Polstrada potenzia i controlli su Pontina, Appia, Monti Lepini e Flacca
08/07 1594219080 Domato dopo quasi 24 ore l'incendio al fienile su via Ardeatina
08/07 1594218420 Contributo a fondo perduto: nel Lazio presentate 105mila richieste
08/07 1594218180 14 nuovi casi nella regione, 9 sono di importazione. Un positivo alla Asl Latina
08/07 1594217940 Possesso di documenti falsi e droga, la Polizia arresta una donna di Anzio
08/07 1594215960 Anzio, pronta la nomina ad assessore alla cultura per Gabriella Di Fraia
08/07 1594215900 Porto di Anzio, a breve i lavori di ripascimento e pennelli antierosione
08/07 1594215780 L’11 luglio parte la stagione a Torre Astura, ecco gli orari delle navette
08/07 1594214520 Pomezia, centri estivi: Sindaco e Assessore in visita alle strutture pubbliche
08/07 1594210740 Ordinanza per regolare l'uso di liquami e fertilizzanti organici in agricoltura
08/07 1594208940 È ai domiciliari, ma si prostituisce ricevendo i clienti a casa: arrestata
08/07 1594204620 Tenta di gettarsi dal ponte di Ariccia, salvato dalla polizia 21enne di Aprilia
08/07 1594201620 Senza patente, causa incidente con danni e fugge: multa da 5mila euro
08/07 1594201320 Quarto furto in biblioteca a Pavona in pochi giorni: allertata la Polizia
08/07 1594200660 Parte la messa in sicurezza del campo rom di Castel Romano: 70 agenti sul posto

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli