[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il Pd chiede chiarimenti

Terracina, area urbana tra il tribunale e l'Appia dimenticata: l'interrogazione FOTO

Nella giornata di ieri il Pd ha presentato un’interrogazione consiliare per discutere dello stato in cui versa l'intera area urbana indicativamente compresa tra il Tribunale e la zona dell’Appia antica di Terracina. 
«In particolare, ci siamo soffermati nuovamente a denunciare le condizioni in cui versano sia il Polo dei Trasporti sia la zona circoscritta dai caseggiati dell'Ater. Era il 2012, quando l’ex sindaco Procaccini, annunciava una rivoluzione nel mondo dei trasporti locali di Terracina: la nascita di uno spazio adibito al trasporto locale, nuovo e completo di servizi il quale avrebbe portato un cambiamento nelle abitudini dei cittadini e permesso la riqualificazione dello squero e del piazzale antistante.
La realtà è che dopo 8 anni di amministrazione e l’ennesimo annuncio disatteso di Procaccini, abbiamo visto solo un atto puramente formale, ossia quello dello spostamento del capolinea del trasporto pubblico. Dopo anni di attesa, sussistono ancora le criticità di sempre ovvero: l'assenza di illuminazione di alcune zone adibite a parcheggio, la carenza di telecamere per il controllo dell’area, l'assenza di una sala di attesa confortevole, di una fontanella per il ristoro, di servizi igienici pubblici e di adeguate panchine e/o pensiline utili alla sosta ed al riparo di chi aspetta il proprio autobus. In generale, uno stato di una totale e costante disattenzione che produce ogni giorno disagio e pericolo per i cittadini quando, specialmente nelle ore serali e notturne, il luogo risulta in parte buio e particolarmente isolato. A questo stato di cose si ricollega anche la condizione generale dell’intero abitato - continua il Pd -, privo di una generale progetto di riqualificazione urbanistica che ne ridisegni l'aspetto, la mobilità e la funzione.  A confermarlo ulteriormente, vi è poi anche la grave criticità rappresentata dallo stato di degrado e trascuratezza in cui versa da anni l'area interna ai caseggiati dell'Ater.  Anche qui, l'assenza di illuminazione e di un progetto pubblico di riqualificazione, hanno determinato, negli anni, il proliferare di situazioni di illegalità, come l'abbandono di materiali inquinanti, spaccio, prostituzione, vandalismo e connivenze malavitose di vario genere e tipo.  Un luogo che nella notte diventa terra di nessuno se non del malaffare che in esso trova radici e protezione a danno ovviamente dei residenti e della città. A questo punto, quello che ci chiediamo è come sia possibile andare avanti in questo modo. La nostra interrogazione, quindi, ha proprio questo chiaro intento: capire, in primo luogo, se dopo tutti questi anni di amministrazione Procaccini, e prima ancora di Nardi, sussista, ad oggi, un progetto o più progetti reali e concreti sulla zona, al fine di rendenderla dignitosa ed adeguata alla sua importanza; in secondo luogo, se e come l’amministrazione intende garantire ai viaggiatori un maggiore agio, soprattutto nei periodo invernali, ed ai residenti una maggiore sicurezza ed una maggiore qualità della vita».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
03/06 1591201740 Un elicottero per ispezionare le linee elettriche del Lazio: ecco in quali città
03/06 1591200960 Albano Laziale: procedure semplificate per l’occupazione di suolo pubblico
03/06 1591200240 Coronavirus, a Nettuno guarisce una donna di 73 anni e nessun nuovo caso
03/06 1591200180 Ventenni morti in volo a Nettuno, aperte due inchieste per accertare i fatti
03/06 1591193040 Olio del Lazio in picchiata: crollano dell'80% le vendite per l'emergenza Covid
03/06 1591191480 Un solo caso positivo tra Castelli, litorale romano, zero in provincia di Latina
03/06 1591190280 I decreti per aiutare gli italiani? Un mezzo flop, secondo i commercialisti
03/06 1591189920 Sermoneta accreditata dal Consiglio dei Ministri per il Servizio civile
03/06 1591189500 Aggressioni nei confronti della moglie dal tempo della gravidanza: in carcere
03/06 1591188300 Corrado M5s: “Evidente fallimento della Lega nei comuni di Anzio e Nettuno”
03/06 1591186200 Sindaco firma ordinanza per la riapertura delle palestre scolastiche di Aprilia
03/06 1591184820 Canile di Aprilia chiuso da un anno: le istituzioni dimenticano la "promessa"
03/06 1591181940 Gattino usato come bersaglio per il tiro a segno e impallinato: rischia la vita
03/06 1591179960 Intera famiglia di Roma rientra dagli Usa e finisce dritta in quarantena
03/06 1591177620 L'emodinamica attiva 12 ore a Formia, buona notizia per l'intero Lazio
03/06 1591175940 Un nuovo singolo per i Kutso: Ti chiamo lunedì racconta la nostra estate diversa
03/06 1591175280 Dal 5 giugno test sierologici anche per i privati all'ist. Zooprofilattico Lazio
03/06 1591175100 Il Museo Diocesano di Albano riceve il riconoscimento regionale DTC Te2
03/06 1591175040 Frascati, catturato serpente e recuperato un pappagallo nel centro storico
03/06 1591171680 Mogli, figli e locali a Santo Domingo: ecco gli 8 latitanti riportati in Italia
03/06 1591170360 Velletri: auto prende fuoco all'improvviso, salvati una donna e due bambini
03/06 1591169880 A Pomezia due nuovi casi di coronavirus, il Comune: «Famiglia già in isolamento»
03/06 1591165680 San Felice Circeo: tintarella sì, ma bagno no. C'è il divieto di balneazione
03/06 1591165140 Riapertura delle Regioni: nel Lazio non si entra con febbre sopra i 37,5°C
03/06 1591163880 Tragico incidente sull'Appia, non sopravvive un motociclista di 31 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli