[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La prima fase si concluderà nel 2027

Il Ministero firma il decreto per smantellare la centrale nucleare di Latina

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato, su parere dell’Autorità di sicurezza nucleare e delle altre Istituzioni competenti, il decreto di disattivazione della centrale nucleare di Latina.

Il provvedimento consente a Sogin di avviare le attività previste nella fase 1 del programma generale di decommissioning dell’impianto, con il duplice obiettivo di incrementare i livelli di sicurezza e ridurre l’impatto ambientale.

Le principali attività previste riguardano lo smantellamento dei sei boiler, per un peso complessivo di oltre 3.600 tonnellate, e l’abbassamento dell’altezza dell’edificio reattore da 53 a 38 metri, che modificherà lo skyline del sito. Saranno, inoltre, smantellati edifici e impianti ausiliari.

“Al termine, i rifiuti radioattivi, pregressi e prodotti dal decommissioning, saranno stoccati in sicurezza sul sito, sia nel nuovo deposito temporaneo, sia in alcuni locali dell’edificio reattore appositamente adeguati così da non realizzare ulteriori strutture”, fa sapere Sogin in una nota.  

La centrale di Latina è l’ultima delle quattro centrali nucleari italiane ad ottenere il decreto di disattivazione. “La conclusione della prima fase del decommissioning è prevista nel 2027, per un valore complessivo delle attività di 270 milioni di euro.

“Con la disponibilità del Deposito Nazionale, sarà possibile avviare la seconda e ultima fase con lo smantellamento del reattore a gas grafite. Quando tutti i rifiuti radioattivi saranno conferiti al Deposito Nazionale e i depositi temporanei saranno demoliti, il sito verrà rilasciato, senza vincoli di natura radiologica, e restituito alla collettività per il suo riutilizzo”.

LA CENTRALE DI LATINA

La centrale nucleare di Latina, è stata la prima delle centrali nucleari italiane, con un reattore a gas grafite, GCR-Magnox. Costruita dall’Eni all’inizio del 1958, dopo appena 5 anni, nel maggio 1963, ha iniziato a produrre energia, con una potenza elettrica di 210 MWe che l’ha resa, all’epoca dell’entrata in esercizio, la centrale nucleare più grande d’Europa. È stata fermata nel 1987, all’indomani del referendum. Nella sua vita ha prodotto complessivamente 26 miliardi di kWh di energia elettrica.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
03/06 1591201740 Un elicottero per ispezionare le linee elettriche del Lazio: ecco in quali città
03/06 1591200960 Albano Laziale: procedure semplificate per l’occupazione di suolo pubblico
03/06 1591200240 Coronavirus, a Nettuno guarisce una donna di 73 anni e nessun nuovo caso
03/06 1591200180 Ventenni morti in volo a Nettuno, aperte due inchieste per accertare i fatti
03/06 1591193040 Olio del Lazio in picchiata: crollano dell'80% le vendite per l'emergenza Covid
03/06 1591191480 Un solo caso positivo tra Castelli, litorale romano, zero in provincia di Latina
03/06 1591190280 I decreti per aiutare gli italiani? Un mezzo flop, secondo i commercialisti
03/06 1591189920 Sermoneta accreditata dal Consiglio dei Ministri per il Servizio civile
03/06 1591189500 Aggressioni nei confronti della moglie dal tempo della gravidanza: in carcere
03/06 1591188300 Corrado M5s: “Evidente fallimento della Lega nei comuni di Anzio e Nettuno”
03/06 1591186200 Sindaco firma ordinanza per la riapertura delle palestre scolastiche di Aprilia
03/06 1591184820 Canile di Aprilia chiuso da un anno: le istituzioni dimenticano la "promessa"
03/06 1591181940 Gattino usato come bersaglio per il tiro a segno e impallinato: rischia la vita
03/06 1591179960 Intera famiglia di Roma rientra dagli Usa e finisce dritta in quarantena
03/06 1591177620 L'emodinamica attiva 12 ore a Formia, buona notizia per l'intero Lazio
03/06 1591175940 Un nuovo singolo per i Kutso: Ti chiamo lunedì racconta la nostra estate diversa
03/06 1591175280 Dal 5 giugno test sierologici anche per i privati all'ist. Zooprofilattico Lazio
03/06 1591175100 Il Museo Diocesano di Albano riceve il riconoscimento regionale DTC Te2
03/06 1591175040 Frascati, catturato serpente e recuperato un pappagallo nel centro storico
03/06 1591171680 Mogli, figli e locali a Santo Domingo: ecco gli 8 latitanti riportati in Italia
03/06 1591170360 Velletri: auto prende fuoco all'improvviso, salvati una donna e due bambini
03/06 1591169880 A Pomezia due nuovi casi di coronavirus, il Comune: «Famiglia già in isolamento»
03/06 1591165680 San Felice Circeo: tintarella sì, ma bagno no. C'è il divieto di balneazione
03/06 1591165140 Riapertura delle Regioni: nel Lazio non si entra con febbre sopra i 37,5°C
03/06 1591163880 Tragico incidente sull'Appia, non sopravvive un motociclista di 31 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli