[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

I Residenti sono esasperati

A Val Melaina il virus non ha fermato il degrado

La cassetta destinata alla Spesa sospesa riempita di rifiuti
La cassetta destinata alla Spesa sospesa riempita di rifiuti

Nemmeno l'epidemia di Coronavirus ha arginato gli atti vandalici che da mesi si susseguono senza sosta nei pressi della stazione della metropolitana Jonio, capolinea della Linea B1. Non sono bastati gli assembramenti molesti che, per l'intera durata del lockdawn, hanno messo a dura prova la pazienza dei residenti della zona, già preoccupati, tra l'altro, per il cluster epidemiologico relativo all'Ateneo Salesiano; nelle ultime settimane, ad aggravare la già delicata situazione, sono stati i danneggiamenti subiti dalle automobili parcheggiate in via Scarpanto e i gesti incivili, perpetrati da ignoti, che non hanno risparmiato nemmeno l'iniziativa solidale della “Spesa sospesa”. In più di un'occasione, infatti, le cassette situate nei pressi di piazza Val Melaina, tra via Stampalia e via Gorgona, utilizzate per raccogliere beni di prima necessità da destinare alle persone più bisognose, sono state riempite con bottiglie di birra vuote, lattine e cartacce. Un autentico sfregio alla solidarietà dell'intero quartiere.

L’esasperazione dei cittadini – A pronunciarsi, tra rabbia ed incredulità, sono stati gli stessi cittadini, attraverso i comitati di zona: “Siamo sconcertati, per tutto il tempo in cui sono state in vigore le restrizioni imposte dal Governo per bloccare il diffondersi dell'epidemia di coronavirus si sono verificati innumerevoli casi di assembramenti non autorizzati – affermano i residenti – con persone che bivaccavano indisturbate nelle vicinanze della metro B1 Jonio e nel piccolo parco situato di fronte alla stazione. Troviamo onestamente inaccettabile – continuano i rappresentanti dei comitati locali – che mentre molti di noi erano chiusi in casa senza possibilità di uscire, incerti sul futuro e spesso con gravi disagi economici, altri si divertivano, evitando i controlli e facendosi perfino beffe del nostro impegno sociale. Sarebbe ora che le istituzioni competenti – concludono i residenti – iniziassero ad intervenire con maggiore serietà per ripristinare decoro e legalità in quest'angolo del Municipio che da mesi è sempre più abbandonato”.

I mancati interventi di riqualificazione – La situazione inerente al parco di piazza Val Melaina e alle zone limitrofe, come sottolineato proprio dagli uffici di piazza Sempione, è tuttavia estremamente complessa, nonché difficilmente gestibile dal solo Municipio III; dopo la spostamento del mercato locale in via Conti, operato nel lontano 2001, la società Plauto Srl ha infatti realizzato un grande parcheggio interrato, in attuazione di una convenzione stipulata assieme al Comune di Roma, che prevedeva un intervento da parte del privato atto a pavimentare lo slargo superiore, attrezzandolo con aree verdi, panchine e giochi per bambini. L'azienda, in una fase successiva, avrebbe poi dovuto restituire lo spiazzo al Comune, mantenendo in ogni caso l'obbligo di manutenerlo e pulirlo per 25 anni. Sebbene l'area sia stata sistemata come da progetto, nel corso degli anni non sono mai stati effettuati gli interventi di riqualificazione previsti, anche a causa del fallimento della stessa società privata. Andrea Lepone


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:36 1600842960 Il Consiglio di Stato ferma il maxiparco fotovoltaico da 60 ettari a Casalazzara
08:33 1600842780 Minaccia di morte un conoscente per avere indietro i soldi prestati: condannato
08:31 1600842660 Latina, crolla il solaio: interdetta la Chiesa dell'Immacolata
08:20 1600842000 Morto l'albanese ferito da colpi di pistola a Torvaianica. Indaga l'Antimafia
08:19 1600841940 Terracina: le prime dichiarazioni dei due candidati Sindaci al ballottaggio
22/09 1600800420 Sarà sfida interna al centrodestra per la poltrona di sindaco di Terracina
22/09 1600798500 Aprilia Film Festival, emozioni e risate per una seconda edizione col botto
22/09 1600798440 Esce Luna, il nuovo singolo della cantante apriliana Sharon Corini
22/09 1600791420 Ad Anzio è tutto pronto: il 24 settembre riaprono le scuole in sicurezza
22/09 1600791240 Prezzi poco trasparenti, multato il salone romano di Federico Fashion Style
22/09 1600791060 Rissa tra due donne alla Stazione di Nettuno, intervengono i Carabinieri
22/09 1600790820 Ariccia dovrà tornare alle urne: è ballottaggio tra Staccoli e Cianfanelli
22/09 1600790340 Rocca di Papa: è ballottaggio tra Veronica Cimino e Massimiliano Calcagni
22/09 1600787460 Genzano: è ballottaggio tra Carlo Zoccolotti e Piergiuseppe Rosatelli
22/09 1600783860 Albano Laziale ha scelto: il nuovo Sindaco è Massimiliano Borelli
22/09 1600783620 Terracina, quasi metà sezioni scrutinate: Tintari e Giuliani in testa
22/09 1600777560 Tpl, preoccupazione scuole e accordi non rispettati: scioperi in vista
22/09 1600776480 Altri 30 positivi in provincia di Latina. La Asl: usare mascherina sempre
22/09 1600775760 Approvata la tariffa Tari: riduzioni per imprese, famiglie e terzo settore
22/09 1600772460 La più bella del concorso Ragazza Ok Cat. Lady è Gabriella Ferrari di Lanuvio
22/09 1600768860 Primo evento di team building alla Bunker Porte Blindate di Latina
22/09 1600764000 Elezioni dei sindaci ai Castelli: il primo Sindaco già festeggia la vittoria
22/09 1600762980 Agguato in spiaggia a Torvaianica: il prefetto punta il faro sul litorale romano
22/09 1600762200 Nubifragio sui Castelli: strade travolte da fiumi d'acqua e fango
22/09 1600758420 Comunali ai Castelli: al via da questa mattina lo spoglio dei voti in 4 Comuni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli