[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Molto difficile rispettare l'ordinanza

Finisce il Lockdown ma torna l’incubo disagi sulla ferrovia Roma Nord

A lockdown finito, con tutte le attività riaperte, tornano al periodo pre-Covid anche i flussi di spostamenti delle persone non solo nella capitale ma anche nell’hinterland, con il ripristino al 100% delle corse dei mezzi di trasporto su gomma e ferro. Pur scongiurando le ore di punta grazie alla flessibilità e allo scaglionamento delle aperture delle attività commerciali e degli uffici, ritornano i disagi di sempre per i pendolari della Ferrovia Roma – Civitacastellana – Viterbo, temuta per gli annosi problemi di soppressioni dei treni e sovraffollamento dei vagoni.

I timori dei pendolari – Obbligatoria la mascherina su tutti i mezzi di trasporto nella Fase 2, secondo l’ordinanza della Regione Lazio, così come i dispenser con gel igienizzante, che dovrebbero essere installati nelle stazioni e sui mezzi a lunga percorrenza. Previsti ingressi contingentati anche sui vagoni e il distanziamento tramite affissioni di marker sui posti a sedere che non possono essere occupati per mantenere appunto la distanza di sicurezza. “Purtroppo c'è gente che non ha rispetto e si toglie la mascherina quando parla al telefono, lunedi sul treno c'erano tre ragazzi senza mascherina. Ieri a Saxa Rubra girava un controllore con la mascherina in testa come se fosse un berretto .- scrive una pendolare, Veronica, in un post sulla pagina Facebook del Comitato Pendolari Roma Nord - Tutti dobbiamo considerarci malati, tutti potremmo essere infettivi: quando usciamo, tutti dovremmo portare le mascherine. Io non voglio trovarmi nella lista dei morti per colpa dell’irresponsabilità degli altri”. Dal 4 al 18 maggio gli assembramenti sono stati scongiurati, poiché a viaggiare sulla Roma Nord è stato circa il 35% degli utenti rispetto a febbraio/marzo e le corse urbane sono state l’85% mentre le extraurbane sono state dimezzate rispetto all'orario di settembre 2019: “Viterbo è isolata dalle 18.21, in cui passa l’ultimo treno: non si possono isolare 200 mila persone. Perciò ormai tutti vanno con l’auto a Montebello a prendere l'urbano che è molto più frequente. Ma la stazione è piccola, la banchina per via del distanziamento potrebbe ospitare non più di 200 persone, mentre il parcheggio era già largamente insufficiente prima, figuriamoci adesso. – denuncia Fabrizio Bonanni, presidente del Comitato Pendolari Roma Nord - Non si può fare un piano di mobilità in Fase 2 che tagli circa 200 mila persone tra Sacrofano e Viterbo, non è ammissibile. La mattina sulla Via Flaminia ci sono le code di auto già adesso, anche in parte per lavori dentro il GRA”.

I dubbi sul rispetto dell’ordinanza Regionale – I mezzi di trasporto, secondo l’ordinanza, dovrebbero essere disinfettati ed igienizzati quotidianamente, con sanificazione periodica. “La sanificazione dei treni dovrebbe essere giornaliera e prima di iniziare il servizio, ma su questo non ci sono dati e fonti certe. L'igienizzazione più volte al giorno non credo venga fatta, che io sappia. Non ci sembra di aver visto dispenser in stazione o sui treni. I contingentamenti vengono fatti dal personale Atac, in stazione, ma non sono regolari. – dichiara Fabrizio Bonanni - Molti utenti non indossano la mascherina obbligatoria o quando parlano o sono al telefono se la spostano dalla bocca e controlli di questo tipo non se ne vedono né in stazione né a bordo treno. Alcuni pendolari infastiditi e preoccupati da questi comportamenti hanno chiamato il capotreno che ha poi ribadito a questi l'uso obbligatorio della mascherina, ma nulla di più. Durante la scorse settimane ha viaggiato poca gente, stimata in circa il 30% del totale viaggiante pre-Covid19, ma forse comincia ad aumentare il flusso con le attività che piano piano riaprono”. Intanto sui social girano le foto della stazione Flaminio tirata a lucido con i convogli puntuali e lindi, tra l’incredulità di qualche commentatore e il timore che, per il rispetto della distanza di sicurezza, molti utenti non potranno salire sui treni e perderanno le coincidenze. Laura Candeloro

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:36 1594020960 Birra Peroni investe 5 milioni di euro nella Malteria Saplo di Pomezia
09:16 1594019760 Dopo due anni di restauri torna in acqua lo yacht che fu di David Bowie
08:58 1594018680 Ladri a casa delle studentesse mentre sono al mare: rubati contanti e cellulari
08:35 1594017300 Inviata in Regione la lista di potenziali discariche per la provincia di Latina
08:05 1594015500 Genzano, ragazza si cappotta con l'auto. Forse colpo di sonno
05/07 1593939120 Lite al mare a Lido dei Pini, "spiaggino" alza le mani contro due adolescenti
05/07 1593936960 Abusi edilizi nella zona protetta del Vivaro scoperti dalla polizia locale
05/07 1593936600 Incidente mortale sull'Appia sud: muore un centauro di Cisterna, grave la moglie
05/07 1593935940 Nervoso davanti ai poliziotti: 22enne di Velletri nascondeva 1,8 kg di cocaina
05/07 1593934020 Ladri sfondano con un camion la vetrina del Compro oro a Villa Claudia ad Anzio
05/07 1593933900 Cinque ragazzini in difficoltà al Vittoria a Nettuno, portati a riva dai bagnini
05/07 1593933840 Cumuli di rifiuti a fuoco ad Anzio, i cittadini presentano esposto in Procura
05/07 1593933720 Investe una donna ad Anzio e si dà alla fuga, rintracciato e denunciato
04/07 1593885000 Mattinata a Sabaudia per Fiorello: a passeggio in centro e... in farmacia
04/07 1593882840 Lo 'strano' ok regionale a Rida per ampliare del 30% lo stoccaggio dei rifiuti
04/07 1593880800 Anzio, vertice tra i commercianti e la Polizia locale contro le aggressioni
04/07 1593880740 Stasera al Teatro Spazio Vitale di Nettuno il tributo a Lucio Battisti
04/07 1593880680 Al via il bus navetta ecologico e gratuito da La Piccola al centro di Anzio
04/07 1593879180 Velletri, anziano trovato morto nella sua casa, in una comunità religiosa laica
04/07 1593878820 Clienti accalcati e personale senza mascherina: la Polizia chiude 2 pub a Latina
04/07 1593878220 Doppio assalto dei ladri alla biblioteca di Pavona, rubati vari oggetti
04/07 1593873360 Virus, nel Lazio contagi triplicati. «Si è abbassato il livello di attenzione»
04/07 1593869820 Ciampino ottiene il riconoscimento di "Città che legge"
04/07 1593869580 Asl Rm 6, positivi un uomo di rientro da Bangladesh e bimbo ora al Bambino Gesù
04/07 1593869400 Villa Lusi confiscata, parte la petizione: il Comune ne chieda l'assegnazione

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli