[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

I dubbi di Italia Nostra e Comitato

Villa Paolina, perchè quei lavori nonostante il vincolo delle Belle Arti?

Nonostante sia stato dichiarato Bene vincolato dalla Direzione Generale Belle Arti e del Paesaggio, e gli esposti/denuncia inviati dal Comitato Salviamo Villa Paolina e da Italia Nostra Roma al Ministero dei Beni Culturali, alla Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio, alla Soprintendenza Speciale Archeologia, alla Presidente del II Municipio e alla Direzione Tecnica, sono iniziati i lavori ed è stato aperto un cantiere a Villa Paolina di Mallinkrodt. “Ma sono stati presentati tutti i documenti ed elaborati di progetto necessari per consentire un regolare inizio dei lavori?”. A lanciare l’allarme il comitato Salviamo Villa Paolina e l’Associazione Italia Nostra Roma che, da anni, si battono per salvaguardare la splendida palazzina Liberty nel cuore del II Municipio al Nomentano.

L’inizio dei lavori ed i timori delle associazioni – “Temevamo proprio che, dopo il fermo cantieri avuto per l’emergenza sanitaria e sotto la spinta dell’imminente ripresa delle attività edilizie, potessero iniziare delle attività non correttamente approvate e definite per Villa Paolina di Mallinckrodt – spiegano dal comitato e da Italia Nostra – e questo si è dimostrato fondato. Infatti da martedì 5 maggio ci siamo accorti dell’inizio di alcune attività di cantiere nella Villa e che nessun cartello previsto dalla Legge era presente. Nei giorni successivi queste attività sono continuate con lavori all’interno (dai rumori percepiti probabilmente si tratta di demolizioni) e impalcature che sono salite fino al secondo piano e sempre senza la presenza della cartellonistica prevista dalla Legge”.

Le segnalazioni al II Municipio e alla Polizia Locale – Il Comitato Salviamo Villa Paolina ha subito avvisato con due segnalazioni sia scritte che verbali il Corpo di Polizia Locale di zona e il II Municipio, richiedendo un intervento urgentissimo per la verifica del cantiere e per l’adozione dei provvedimenti conseguenti alla tutela dell’interesse pubblico e del bene culturale, “ma – sottolineano – stiamo ancora attendendo una loro risposta”.

Un progetto molto discusso – “Sulle criticità del progetto pendono numerosi esposti/denunce fatte alla Procura e al Ministero – ribadiscono con una nota congiunta il comitato Salviamo Villa Paolina ed Italia Nostra Roma – sono state fatte richieste di integrazione a causa delle carenze degli elaborati progettuali e richieste di verifica delle procedure adottate, in particolare sulla categoria di intervento ammissibile sull’edificio in quanto bene culturale dichiarato con decreto ministeriale. E’ stato infatti presentato solo un progetto di massima e mancano completamente gli elaborati di fattibilità, un accurato rilievo dello stato attuale del bene vincolato, i progetti esecutivi sia strutturali che impiantistici, il progetto esecutivo architettonico e i calcoli strutturali”. In particolare Italia Nostra Roma e il Comitato SVPM segnalano che la proprietà immobiliare ha presentato la SCIA il 23.12.2019 per un progetto chiamato di “Restauro e Rifunzionalizzazione” ma che in realtà è un progetto di “Ristrutturazione Edilizia pesante”, come dichiarato dalla stessa società immobiliare nella presentazione della SCIA, e che richiederebbe pertanto un permesso a costruire. Inoltre nei beni culturali vincolati sono ammessi solo interventi di Restauro conservativo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08/07 1594227720 I carabinieri recuperano un rosario da 5mila euro rubato in chiesa a Terracina
08/07 1594227180 Ricercato per una rapina in villa a Pistoia, rintracciato e arrestato ad Ardea
08/07 1594222140 La Regione ordina al Campidoglio: campo rom Castel Romano sia presidiato h24
08/07 1594220460 La Polstrada potenzia i controlli su Pontina, Appia, Monti Lepini e Flacca
08/07 1594219080 Domato dopo quasi 24 ore l'incendio al fienile su via Ardeatina
08/07 1594218420 Contributo a fondo perduto: nel Lazio presentate 105mila richieste
08/07 1594218180 14 nuovi casi nella regione, 9 sono di importazione. Un positivo alla Asl Latina
08/07 1594217940 Possesso di documenti falsi e droga, la Polizia arresta una donna di Anzio
08/07 1594215960 Anzio, pronta la nomina ad assessore alla cultura per Gabriella Di Fraia
08/07 1594215900 Porto di Anzio, a breve i lavori di ripascimento e pennelli antierosione
08/07 1594215780 L’11 luglio parte la stagione a Torre Astura, ecco gli orari delle navette
08/07 1594214520 Pomezia, centri estivi: Sindaco e Assessore in visita alle strutture pubbliche
08/07 1594210740 Ordinanza per regolare l'uso di liquami e fertilizzanti organici in agricoltura
08/07 1594208940 È ai domiciliari, ma si prostituisce ricevendo i clienti a casa: arrestata
08/07 1594204620 Tenta di gettarsi dal ponte di Ariccia, salvato dalla polizia 21enne di Aprilia
08/07 1594201620 Senza patente, causa incidente con danni e fugge: multa da 5mila euro
08/07 1594201320 Quarto furto in biblioteca a Pavona in pochi giorni: allertata la Polizia
08/07 1594200660 Parte la messa in sicurezza del campo rom di Castel Romano: 70 agenti sul posto
08/07 1594200480 Deve andare in carcere, ma sparisce: rintracciato al bar sul lungomare di Ardea
08/07 1594200480 Colpo notturno alla gioielleria di Corso Matteotti ad Albano, danni ingenti
08/07 1594200300 Via libera alla sanatoria per chi ha occupato abusivamente una casa dell'Ater
08/07 1594198980 Doppio incidente a Velletri: camion incastrato in strada e ciclista investita
08/07 1594196700 Spiagge libere di Ardea, approvate 7 richieste: potranno aprire stabilimenti
08/07 1594195800 Parte il centro estivo comunale gratuito a Castel Gandolfo dai 6 ai 14 anni
08/07 1594194540 L'autostrada Roma-Latina nell'elenco delle opere approvate dal Governo Conte

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli