[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Rabbino di Roma, Riccardo di Segni

«Anche l’armonia spirito-corpo fa parte della salute del singolo» FOTO

<
>
Riccardo Di Segni - Il Rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma
Riccardo Di Segni - Il Rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma
Papa Francesco con il rabbino Riccardo Segni
Papa Francesco con il rabbino Riccardo Segni

Il Rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Di Segni è intervenuto sul tema caldo del persistere, anche nella Fase 2 della lotta al Covid-19, del divieto alle funzioni religiose da parte del governo, reiterato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel Dpcm dello scorso 26 aprile, che dava il via alla Fase 2 a partire dal 4 maggio, regolamentando questo momento transitorio di prudente convivenza con il virus. «Il governo - ha dichiarato Riccardo Di Segni in una nota - non dovrebbe trascurare le esigenze spirituali delle comunità religiose, ciascuna vista nella sua particolare specificità». L’intervento di Rav Di Segni, Rabbino capo di una tra le più importanti comunità ebraiche della Diaspora, e quindi di fatto una delle più influenti voci dell’ebraismo contemporaneo, si inserisce con tono prudente e pacato nel contesto dell’accesso confronto che ha visto nei giorni scorsi protagonisti i vescovi cattolici italiani e il governo. La Conferenza Episcopale Italiana infatti lavorava da settimane ad una delicata trattativa con il governo per ottenere la riapertura delle funzioni religiose già a partire dal 4 maggio, con l’immediata fine del lockdown e l’avvio della Fase 2.


Il Governo non dovrebbe trascurare le esigenze spirituali delle collettività religiose, ciascuna con le sue specificità

Dopo un confronto serrato tra la Cei e il Viminale, in un clima collaborativo di scambi di proposte tra il presidente della Cei, il Cardinale Gualtiero Bassetti, e la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, gli esiti della trattativa non avevano soddisfatto i vescovi, che non avevano tardato a far udire con forza la propria voce contrariata. «Non possiamo accettare - avevano dichiarato i vescovi - di vedere compromesso l’esercizio della libertà di culto. Dovrebbe essere chiaro a tutti che l’impegno al servizio verso i poveri, così significativo in questa emergenza, nasce da una fede che deve potersi nutrire alle sue sorgenti, in particolare la vita sacramentale». Una reazione durissima, alla quale erano seguite le parole distensive di Papa Francesco, che aveva stemperato la tensione e ribadito la necessità, in questo momento delicato, di essere prudenti ed attenersi alle disposizioni del governo e del comitato tecnico scientifico, propiziando la ripresa delle trattative e l’accordo di massima tra la Cei e il governo per la probabile ripartenza delle messe a fine mese, curva epidemiologica permettendo. In questo contesto si è inserito nel dialogo Riccardo Di Segni, con una posizione che auspica la ripresa delle funzioni religiose, e invita il governo a considerare l’impatto positivo che la spiritualità ha sulla salute del singolo e quindi della collettività. «La situazione sanitaria - ha detto Di Segni - è ancora allarmante, così come lo è la prospettiva di disastri economici e sociali che ne deriveranno. Abbiamo tutti l’obbligo di rispettare le regole di salute pubblica, ma andrebbe tenuto presente che l’armonia dello spirito con il corpo fa parte della salute del singolo, e quindi della collettività. Esistono modi per garantire accessi sicuri e riunioni di preghiera nel rispetto delle norme sanitarie. Il governo sta prendendo in questi giorni decisioni gravi e difficili, ma non dovrebbe trascurare le esigenze spirituali delle collettività religiose, ciascuna con le sue specificità». Un punto di vista autorevole quello di Riccardo Di Segni, la cui voce, sul tema della salute connessa con la spiritualità, assume una particolare rilevanza, per l’intrecciarsi nella sua figura del punto di vista del medico e della guida spirituale. Riccardo Di Segni ha infatti esercitato per oltre 40 anni la professione di medico radiologo, e alla formazione scientifica di medico abbina quella spirituale di Rabbino, composta da studi complessi che affondano le radici nella millenaria tradizione spirituale ebraica. Intervenuto in un’intervista al Tg2, il rabbino capo della Comunità Ebraica di Roma ha parlato anche più in generale del momento difficile che tutto il mondo vive per il Coronavirus, e ha detto: «Non è la prima volta che l’umanità si trova di fronte ad eventi catastrofici come questo, basti pensare alle grandi epidemie del passato. La Bibbia stessa ci racconta di episodi terribili, dai quali però l’umanità si è sempre ripresa. Da questo tunnel certamente ne usciremo, dobbiamo uscirne. Sarà difficile ma lo faremo. All’indomani di questa pandemia ci sarà un nuovo mondo, tutto quanto sarà diverso, e dobbiamo conservare la speranza che questa diversità possa rivelarsi una diversità positiva».

Giacomo Meingati 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1596731160 Albano, incendio in una azienda agricola: morti alcuni animali
18:23 1596730980 4,6 mln dalla Regione per le Case della Salute a Aprilia, Cori e Minturno
18:14 1596730440 Magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutica a Latina: 50 posti disponibili
14:53 1596718380 Venerdì sera Don Backy in concerto da Leolo Beach sul lungomare di Latina
14:43 1596717780 Vende assicurazioni per auto false: scoperto. Sanzionata anche la vittima
14:41 1596717660 Oltre 100 grammi di cocaina in casa: arrestato per spaccio 35enne di Aprilia
14:36 1596717360 Ciak si gira a Torre Astura: Kasia Smutniak sul set. Area interdetta al pubblico
12:33 1596709980 Disattivano l’antitaccheggio e rubano borse e occhiali all’outlet: tre arresti
11:54 1596707640 Salta di nuovo la Commissione Bilancio, maggioranza a rischio a Nettuno
11:39 1596706740 Coltivazione e spaccio di droga tra Lavinio e Anzio, due arresti dei Carabinieri
10:35 1596702900 Bloccati sul picco del Circeo con un principio di disidratazione: salvati
10:09 1596701340 Ariccia, dopo i danni del maltempo e il lockdown riapre parco Chigi
09:45 1596699900 Pratica di Mare: il comune toglie il cancello, Nova Lavinium ne mette un altro
09:34 1596699240 Si augura che il Sindaco 'tiri presto le cuoia', rischia una denuncia
09:24 1596698640 Spingono panchina di cemento sui binari e rischiano di far deragliare il treno
05/08 1596637020 Differenziata porta a porta, 
ABC ha sottoscritto il prestito per 12 mln
05/08 1596636240 Arrivano rassicurazioni dalla Asl Roma 6: a ottobre riaprono i punti nascita
05/08 1596635880 Parte il corso di laurea in Chimica e tecniche farmaceutiche a Latina
05/08 1596629700 Addio a Bruno, l'autista di Latina amico degli studenti
05/08 1596628680 Tromba d'aria a San Felice: gli ombrelloni volano e colpiscono due bagnanti
05/08 1596625980 Ciampino, in tanti al funerale dell'ex luogotenente Domenico Blaconà
05/08 1596625740 2 positivi: un migrante ospitato a Cori e un minore in una comunità di Cisterna
05/08 1596617880 I Bagnini salvano una madre e due figlie su una spiaggia di Nettuno
05/08 1596617820 Nettuno, ecco tutte le deleghe. Il Sindaco: “Non ci siamo mai fermati”
05/08 1596617700 La Lega navale di Nettuno torna a celebrare la Madonna del mare a Torre Astura

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli