[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Riaprire subito tutte le attività

Gli imprenditori ci salveranno, non la UE, ma...

Che a causa della pandemia  l’Italia è molto più povera è chiaro abbastanza a tutti. Forse però non a tutti è chiaro che se i nostri Titoli di Stato non sono ancora considerati spazzatura dai mercati finanziari è solo perché si attendono l’intervento dell’Europa.

Per quanto siano brutti e cattivi, questi mercati ci permettono di andare avanti con un cappio al collo che sì, stringe troppo, ma che ci siamo messi da soli, a causa della corruzione mostruosa con cui abbiamo sprecato e dilapidato miliardi, e miliardi invece di investirli per creare ricchezza.  

Pochi anni fa la stima del costo della corruzione in Italia dell’agenzia americana RAND era di addirittura 236 miliardi all'anno, pari a quasi 4.000 euro per abitante all'anno! Il freno più grande all’intervento della UE è proprio la corruzione. Da questa dobbiamo uscire! Almeno ridurla subito a livelli europei. Altrimenti bruceremo di nuovo ogni aiuto.

I nostri Titoli di Stato non sono spazzatura solo per l’intervento atteso dell’Europa

Com'è a rischio di morte una persona anziana e con varie patologie, così è l'Economia italiana nella nuova Era Covid. Un'economia già piena di problemi di salute cronici, un malato non autosufficiente.  Ormai non siamo più solo sull'orlo del crack, là c'eravamo già prima del Coronavirus da troppi anni, tenuti in vita dagli interventi finanziari del Bazooka di Draghi. 

Chi parla di uscire dall'Europa proprio adesso lo sa tutto questo? Forse dall’Europa che c'è stata fino ad oggi, credo anche io che sia meglio uscire, ma questo è il momento meno buono. 

Ora siamo davvero in braghe di tela e dobbiamo prendere dall'Europa il più possibile per tentare di rianimare l’economia italiana, poi si vedrà.

Come per un anziano pieno di patologie che viene contagiato dal virus adesso necessitiamo di ossigeno. Ma poiché il farmaco non esiste ancora, per guarire occorre che il sistema immunitario reagisca, altrimenti anche l'ossigeno è inutile. E il sistema immunitario  nonché i muscoli del nostro Paese sono i piccoli e medi imprenditori che devono essere messi subito in condizione di reagire. Subito però, perché è già molto tardi e se non si sbloccano le riaperture in tempi brevissimi e in modo molto controllato, i danni saranno irreparabili, come giustamente ha da tempo ammonito Draghi. 

Non risolvere subitissimo significa morire di povertà, imprese prima e gente poi. Ma sarebbe un errore irreparabile per qualsiasi imprenditore aspettare solo aiuti senza ripensare completamente la propria attività, perché tutto cambierà ed è già cambiato. Nulla tornerà come prima, mai più. 

Questo è un momento storico in cui molti chiuderanno, altri invece più veloci e lungimiranti getteranno le basi per una crescita veloce nei prossimi anni. Lo strumento chiave che determinerà la morte o il successo di un'attività economica oggi più che mai sarà il Marketing. Fare il proprio lavoro meglio e farlo sapere meglio. La qualità principale per un imprenditori, secondo Al Ries, è il coraggio. Oggi più di prima.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:26 1594124760 Numero unico per rivolgersi agli Sportelli di Mediazione Interculturale
14:12 1594123920 Anci Lazio assegna al Sindaco Ballico le deleghe di Porti, Aeroporti e Ferrovie
13:43 1594122180 Roma notifica lo sgombero a 28 famiglie del campo nomadi di Castel Romano
13:39 1594121940 Aggrediti e rapinati alla Stazione ferroviaria di Nettuno, indaga la polizia
12:55 1594119300 Riciclaggio, ricettazione, estorsione: smantellato sodalizio criminale pontino
12:51 1594119060 Senza patente guida un ciclomotore senza targa e con telaio abraso: denunciato
12:33 1594117980 Il Ministro dell'Università e della Ricerca all'IRBM: «Voi siete in prima linea»
11:54 1594115640 Scritte offensive contro Edoardo, l'agente di Rocca di Papa diventato uomo
11:42 1594114920 Morte di Ennio Morricone, messaggio di cordoglio della Fondazione Magni-Mirisola
11:31 1594114260 Sezze, fusione tra Sts Basket e Asd Nuova Pallavolo: nasce una Polisportiva
11:25 1594113900 Maurizio Falco nuovo prefetto di Latina. Maria Rosa Trio prefetto a Lecce
11:08 1594112880 Incendio in via Casette a Pavona, le fiamme sfiorano le case e la ferrovia
11:00 1594112400 A Grottaferrata parchi e attività chiuse: i commercianti chiedono di riaprire
10:47 1594111620 Aveva in casa un vero e proprio laboratorio per la droga, arrestato 58enne
10:23 1594110180 Corruzione, arrestato Dirigente Mise, coinvolto imprenditore di Nettuno
09:43 1594107780 Nella tomba di Totò a Napoli una scultura di Ignazio Colagrossi
09:40 1594107600 Farmacie comunali, Ardea bocciata dal Consiglio di Stato: andranno ai privati
09:18 1594106280 Al via da giovedì Buena Vista! Cinema e cultura alla Cavea di Marino
08:46 1594104360 Il Comune di Grottaferrata avvia spazio ludico estivo per i bimbi da 0 a 3 anni
08:33 1594103580 Emergenza rifiuti, Bellini: «Entro oggi sarà rientrata definitivamente»
08:04 1594101840 Sette tonnellate di cocaina dalla Colombia verso i Castelli, al via il processo
07:59 1594101540 Dior sceglie Matteo Garrone e Ninfa per presentare la nuova collezione 2020/2021
07:52 1594101120 La camorra all'assalto di Roma: 28 arresti. Sequestrato un caseificio a Pontinia
06/07 1594067820 Il Sindacato di polizia al Questore: “Grido di aiuto dal Commissariato di Anzio”
06/07 1594050300 Grotte preda dei soliti vandali, tutti cacciati e multati dalla sorveglianza

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli