[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Raccolti oltre 1700 chili di detriti

Barriere ferma plastica sui fiumi Tevere e Aniene. Parola a Cristiana Avenali FOTO

<
>
Cristiana Avenali - Responsabile dei contratti di fiume del Lazio
Cristiana Avenali - Responsabile dei contratti di fiume del Lazio

La barriera “acchiappa-plastica” sul Tevere rimarrà per un anno intero, fino alla primavera dell’anno prossimo, è questa la decisione presa dalla Regione Lazio e che deriva dai risultati particolarmente positivi registrati in questi mesi di attività. Dall’ottobre 2019 quando è iniziata questa prima esperienza, la barriera è stata una vera e propria diga green situata alla foce del Tevere nel Comune di Fiumicino. La barriera “acchiappa-plastica” che si articola attraverso due reti, della lunghezza di 4 e 6 metri, infatti ha già raccolto oltre 1700 chili di plastica, e oggi non si ferma ma raddoppia. 

TEVERE E ANIENE
“Oltre a mantenere l’installazione sul Fiume Tevere – ci spiega Cristiana Avenali, responsabile  dei Piccoli Comuni e Contratti di Fiume della Regione Lazio - abbiamo infatti deciso di avviare la procedura per la messa in opera delle barriere anche nel fiume Aniene, e ciò nasce dalla volontà di dislocare altre reti sui fiumi del territorio laziale puntando su un percorso virtuoso fondamentale almeno per due ragioni: togliere dai fiumi più rifiuti possibili cercando di capirne la provenienza  ed al tempo stesso, puntare a dare visibilità ad un problema che riguarda tutti noi il modo di smaltire i rifiuti”.

PLASTICA AL COREPLA
“La plastica ad esempio – continua la Avenali - pur non essendo l’unico rifiuto riscontrato, trasportata dal Tevere nel mare ed una volta sminuzzata, viene ingerita dai pesci, e quindi intercettare tutto questo prima che raggiunga le acque libere significa, in poche parole, impedire anche che finisca nel ciclo alimentare e sulle nostre tavole. E stiamo facendo ancora un passo in più, attivando un percorso di economia circolare. I chili di plastica recuperata sono stati conferiti a Corepla (Consorzio Nazionale per la Raccolta il Riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica), che collabora con la Regione Lazio a questo progetto, e che attraverso suoi consorziati recupera la plastica da avviare a riciclo e porta a smaltimento la frazione non recuperabile. Con la plastica riciclata saranno prodotti oggetti da arredo urbano, come ad esempio panchine, che saranno donate ai comuni coinvolti dal progetto. Vogliamo quindi, proseguire sulla strada delle barriere acchiappa-rifiuti sia sulla base dei risultati ottenuti sia costruendo una politica lungimirante attenta alla salute e all’ambiente con un  impegno economico della Regione Lazio, che ad oggi è già stato di circa 300 mila euro, ed è la prima volta in Italia che un’operazione del genere viene finanziata e sostenuta completamente da una istituzione”. 

AVANTI TUTTA, NONOSTANTE IL COVID
“Con questo spirito, anche in questo periodo così complicato, - conclude la Avenali - abbiamo proseguito nel lavoro di raccolta dei rifiuti galleggianti sul Tevere e i risultati particolarmente positivi e di particolare rilevanza soprattutto sotto il profilo ambientale, registrati nel periodo di sperimentazione, ci hanno convinto non solo a non interrompere l’intervento, ma scegliendo soluzioni tecniche ancora più efficienti e con metodologie innovative anche grazie all’esperienza fatta, come prima ricordavo abbiamo approvato un nuovo progetto per l’installazione, questa volta strutturale, di barriere acchiappa rifiuti su Tevere e Aniene”.


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/10 1603211940 Castel Gandolfo: stop alle lezioni in classe all'istituto di via Ugo La Malfa
20/10 1603210860 Genzano: controlli anticovid della polizia, chiuso un pub serale
20/10 1603208520 Acampora eletto presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone
20/10 1603207320 Coronavirus: a Pomezia chiusi per sanificazione Anagrafe e Servizi sociali
20/10 1603207140 Il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo Primo ha fatto visita ai Focolarini
20/10 1603206840 Asl Rm6: 113 nuovi casi Covid nelle ultime 24h, 31 dei quali con link familiare
20/10 1603206600 Covid: 27 nuovi casi positivi nella Asl di Latina. Nessun nuovo decesso
20/10 1603206420 Modificare i cartelli d'ingresso a Pomezia in "Città della ricerca". La proposta
20/10 1603206300 Dopo 6 mesi torna sul ring il campione Emanuele Tetti: combatterà a Cinecittà
20/10 1603206000 Latina, centrale nucleare: via l'armatura superiore dell'edificio boiler
20/10 1603201260 Inaugurata la prima area di sgambamento cani al parco San Marco
20/10 1603196160 Velletri accessibile a tutti: un'app per segnalare le barriere architettoniche
20/10 1603195020 Viaggiava in auto con un tirapugni di ferro: scoperto e denunciato
20/10 1603195020 Con l'auto contro un altro mezzo: si rifiuta di fare l'etilometro, denunciato
20/10 1603193760 Ospedale di Latina: arrivano i 33 posti in più al reparto Covid
20/10 1603192740 Premio speciale “Antica Pyrgos” allo scrittore setino Roberto Campagna
20/10 1603187640 Rapina con coltellata in gioielleria: arrestato anche il terzo autore
20/10 1603180500 Covid, test sierologici in Comune: due soggetti su 80 dovranno fare il tampone
20/10 1603178040 Tom Cruise all'aeroporto di Ciampino: torna in Usa dopo aver girato il suo film
20/10 1603177200 Albano: ancora positivo al Covid il Sindaco. Negativi tutti i suoi contatti
20/10 1603175700 I vincitori della 21ª edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia
20/10 1603175580 Controlli sul rispetto delle norme Covid a Velletri: 4 violazioni riscontrate
20/10 1603175280 Sindaco e 30 dipendenti comunali di Nettuno in isolamento
20/10 1603174920 Tornano su strada i bus da 7 metri in attesa di una rimodulazione del servizio
20/10 1603174740 Dodici firme per sfiduciare il presidente del Consiglio comunale di Cisterna

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli