[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Iniziative sociali di sostegno

Ariccia, aiuti alle famiglie bisognose per fronteggiare la crisi dovuta al virus

L’Amministrazione Comunale di Ariccia, attraverso le Associazioni di volontariato facenti parte del Centro Operativo Comunale, attivato dalla vice sindaca Elisa Refrigeri con il manifestarsi dell’ emergenza Covid-19, ha predisposto una attività capillare di sostegno alla cittadinanza in questo momento di grande bisogno socioeconomico. " Oltre alla disposizione della Protezione Civile Nazionale (art. 2 dell’ordinanza n. 658) che oggi permette all’amministrazione di Ariccia di disporre di risorse economiche attraverso le quali si stanno distribuendo beni di prima necessità ai cittadini appartenenti alle fasce più fragili, stiamo procedendo anche ad una implementazione dell’attività del TERZO SETTORE che, anche in tempi non emergenziali, si occupa della distribuzione di alimenti e beni di prima necessità attraverso l’attività del banco alimentare, ha detto la consigliera comunale Francesca Monosilio. Oggi, in seguito alle misure di contenimento della diffusione del virus previste dal Governo, molte famiglie vivono in condizioni di bisogno che fino a poco tempo fa non le coinvolgeva. Si evince, quindi, un aumento concreto di persone appartenenti alle categorie che si rivolgono al banco alimentare. Grazie all’attività della Confraternita di Misericordia -Protezione Civile Comunale, Croce Rossa Italiana - Comitato dei Comuni dell’Appia – e della Associazione PC Fenice 2010 oggi possiamo contare su un volontariato capace di gestire insieme all’ Istituzione, tutte le donazioni provenienti dai grandi punti vendita alimentari del territorio, fraschette e liberi cittadini che stanno dimostrando grande solidarietà. La generosità di numerosi donatori, ci permette di contare su importanti quantitativi di materiale alimentare e di prima necessità che le Associazioni sopracitate stanno distribuendo con estrema professionalità. Il dato importante che è emerso dalla collaborazione con l’Istituzione, è stato la possibilità di provvedere alla messa in rete delle attività delle Associazioni che si occupano di distribuzione di pacchi alimentari al fine di creare una efficace sinergia. Si sta, quindi, procedendo ad avviare la sperimentazione di un sistema di condivisione delle informazioni e delle attività sino ad ora svolte singolarmente dalle varie Associazioni interessate, consapevoli della peculiarità di ogni nucleo richiedente. L’obiettivo del progetto, conclude la consigliera Monosilio è quello di creare una piattaforma comune che metta in contatto sinergico le attività del terzo settore con quella dei servizi sociali del comune. Il contesto attuale, paradossalmente, ci sta permettendo di dare impulso a questo tipo di attività portando in evidenza tutta una categoria di persone ancora non attenzionata dai servizi sociali. Mettendo in rete le necessità e gli interventi, il fine istituzionale della soddisfazione dei fabbisogni, può essere più facilmente raggiunto. Inoltre, ciò renderà possibile capire quali sono le necessità reali, quali sono i nuclei familiari di vecchia e nuova utenza e, soprattutto, evitare duplicazioni di interventi di sostegno sul territorio ove non fosse assolutamente necessario ". In tutto questo la collaborazione strategica tra amministrazione, servizi sociali e terzo settore, ha così la possibilità di diventare finalmente un circuito trasparente e condiviso, con lo scopo di migliorare in efficienza e puntualità l’attività del banco alimentare. " Un sentito ringraziamento è doveroso alle Associazioni e ai volontari che ogni giorno dimostrano grande responsabilità, preparazione e professionalità. Il terzo settore è una risorsa indispensabile in tutte le attività di utilità pubblica e, in questo momento tutto ciò ci appare ancora più chiaro. L’Amministrazione comunale ringrazia tutti coloro che stanno donando indistintamente il loro tempo, le loro risorse e le loro energie, facendo emergere le qualità di una umanità che non si è persa, infondo. Quando gli elementi giusti si incontrano, possono realizzarsi cose eccezionali, i volontari sono il volto e le braccia della speranza " ha detto la vice sindaca Elisa Refrigeri, che segue con la consigliera incaricata in materie di politiche sociale e associazioni operanti sul territorio Francesca Monosilio e l'intera amministrazione comunale tutta la situazione della pandemia. Intanto sono stati raggiunti anche i 15mila euro di donazioni dopo la sottoscrizione aperta per l'acquisto del ventilatore polmonare da donare nei prossimi giorni all'ospedale dei Castelli, insieme ad altri strumenti di sostegno alla cura del covid19.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:00 1590418800 Domenica senza paura del virus ad Anzio, folla ovunque multe e tanta rabbia
16:20 1590416400 Accusa un malore mentre fa immersione a San Felice Circeo, muore un sub 51enne
16:06 1590415560 Bar, pub, ristoranti e gelaterie: più suolo pubblico gratis a Terracina
15:36 1590413760 Latina: «Grazie a Polizia municipale e Protezione civile». Encomio vicesindaco
15:33 1590413580 (Quasi) tutto riparte, ma la musica resta al palo: lo raccontano gli artisti
15:29 1590413340 Coronavirus, quattro nuovi casi positivi in provincia di Latina
15:15 1590412500 La mappa (oscura) del potere nell’emergenza: 3 persone gestiscono quasi tutto
15:07 1590412020 Asl 6: dai Castelli fino al litorale oggi solo 1 nuovo caso di coronavirus
15:04 1590411840 Latina, ecco quali sono le tasse comunali annullate e quelle sospese
14:22 1590409320 Albano, inaugurato il Taxi Sociale per gli spostamenti delle persone fragili
14:19 1590409140 I commercianti di Grottaferrata si uniscono per rilanciare l'economia in città
14:02 1590408120 Le guardie ittiche hanno multato 15 pescatori perché senza licenza o tesserino
13:35 1590406500 Nessuno si offre per l'appalto da 3 milioni per i rifiuti organici di Pomezia
13:24 1590405840 Assistenti civici per evitare assembramenti: non percepiranno retribuzione
12:50 1590403800 Giallo sul bonus di 600 € ai professionisti: spetta anche per aprile e maggio?
12:07 1590401220 A Pomezia da oggi si ricomincia a pagare il parcheggio sulle strisce blu
11:42 1590399720 Autoscuole, protesta anche a Latina: manifestazione davanti alla motorizzazione
10:54 1590396840 Depuratore acque reflue Latina Scalo/Sermoneta: riparte il cantiere
10:11 1590394260 Sfalci e rifiuti gettati per strada: lo sdegno dei residenti a Marina di Ardea
10:04 1590393840 Da domani a Fiumicino nuove modalità di accesso allo scalo aeroportuale
09:51 1590393060 Weekend di controlli al lago di Castel Gandolfo: in tanti a prendere il sole
09:34 1590392040 Cade da 6 metri mentre pota un albero, 75enne finisce in ospedale a Velletri
09:30 1590391800 Grande successo per l'evento di solidarietà Le rose di Santa Rita a Lariano
09:25 1590391500 Marino, flashmob dei commercianti per aiuto e sostegno dal Comune
09:10 1590390600 Il Pro Cisterna Latina Scalo Sermoneta si divide dallo sponsor e va avanti da sé

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli