[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Cosa accomuna le province con più casi?

Epidemia: e se il virus viaggia sulle autostrade? L'ipotesi dei ricercatori

Mappa delle 33 province italiane che al 5 aprile hanno più di 1000 contagiati osservati e i tratti di 4 autostrade che attraversano i capoluoghi della stragrande maggioranza di queste province
Mappa delle 33 province italiane che al 5 aprile hanno più di 1000 contagiati osservati e i tratti di 4 autostrade che attraversano i capoluoghi della stragrande maggioranza di queste province

L'epidemia potrebbe aver viaggiato sulle nostre autostrade, compresa la E35, di cui fa parte la A1 o autostrada del Sole, che passa per Roma e collega Milano a Napoli.

Questo emerge se consideriamo le 33 province che presentano almeno 1.000 contagiati totali, stando ai dati del 5 aprile. Tra queste vi è anche la provincia romana, ricordando che comunque mostra di aver superato il picco dei contagi con chiara tendenza a scendere. Ma cosa accomuna queste aree? È il fatto di essere attraversate da alcune tra le principali arterie autostradali. È uno dei nuovi risultati della complessa analisi con particolarissimi modelli matematici che stanno elaborando Giovanni Sebastiani, primo ricercatore all'Istituto per le Applicazioni del Calcolo "M. Picone" del Consiglio nazionale delle ricerche, e Marco Massa del Dipartimento di Matematica dell'Imperial College di Londra. Monitorano e analizzano giorno per giorno la situazione dei nuovi contagi sulla base delle nuove diagnosi di Sars-Cov comunicate ufficialmente.

«Non è facile comprendere cosa accomuna queste 33 province con oltre 100mila contagiati totali e cosa le differenzia dalle altre 61 che hanno superato il picco – spiega il dottor Sebastiani -. Ecco un rilevante aspetto della distribuzione spaziale lungo il territorio italiano delle province più colpite: la stragrande maggioranza dei loro capoluoghi si trovano lungo quattro direttrici autostradali di carattere internazionale», sottolinea il ricercatore che elenca le seguenti arterie:

E35 – Milano, Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Firenze, Roma e Napoli;

E70 – Torino, Alessandria, Piacenza, Cremona, Brescia, Verona, Vicenza, Padova e Venezia;

E55 – Bologna, Rimini, Pesaro e Urbino ed Ancona;

A22 del Brennero – Modena, Mantova, Verona, Trento, Bolzano.

Nella figura qui pubblicata osserviamo la mappa delle 33 province italiane con almeno 1.000 contagiati totali osservati fino al 5 aprile.

Esse sono: Bolzano, Napoli, Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Roma, Genova, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Varese, Ancona, Pesaro e Urbino, Alessandria, Cuneo, Torino, Firenze, Trento, Padova, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza.

«Ci sono poi collegamenti autostradali anche tra Milano e Genova, Torino e Cuneo, Bergamo e Brescia, Venezia e Treviso – aggiunge Sebastiani -. Notiamo infine che una delle due province dove si ha una percentuale di contagiati osservati rispetto alla popolazione della provincia maggiore dell’1% è Piacenza, che si trova nell’intersezione tra la E35 e la E70. Inoltre, la seconda provincia è quella di Cremona, che si trova a meno di 40 km dalla prima proprio lungo la E70. Da questi dati, viene naturale formulare l’ipotesi che il virus abbia viaggiato lungo l’autostrada. A questo proposito, sarebbe interessante determinare con che frequenza sono stati colpiti dal virus gli autotrasportatori».

E poi una doverosa precisazione sulle 4 province della Liguria: mostrano tutte di aver superato il picco e avere tendenza in calo, ma ciascuna mostra anche un aumento notevole del numero totale di contagiati osservati rispetto al 2 aprile. Che succede? «La spiegazione non ha niente a che vedere con l’evoluzione dell’epidemia – spiega il nostro ricercatore - basta notare che il 4 aprile per la Liguria c’erano più di 2.000 casi in via di definizione, mentre il 5 aprile essi sono poco più di 750. Prima che nei prossimi giorni qualcuno possa essere spaventato per un aumento dei casi in Lombardia, osserviamo che questa provincia ha a oggi più di 1.100 casi in via di definizione. Ci sono invece province che a breve potrebbero raggiungere valori trascurabili del numero di nuovi casi al giorno, come Crotone». L'invito resta sempre quello di non abbassare la guardia.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:39 1590503940 Genzano, erbacce invadono via dell'Aspro e danneggiano le auto di passaggio
16:25 1590503100 Bonus affitto: a Pomezia 943 domande di contributo inoltrate alla Regione
15:26 1590499560 Cisterna, via alla riqualificazione e valorizzazione del borgo storico
15:23 1590499380 Blitz nel campo nomadi di Castel Romano: tre denunce e due auto sequestrate
15:16 1590498960 Due nuovi positivi in provincia di Latina. Deceduto paziente di Aprilia
15:14 1590498840 Riaprono gli uffici della Curia diocesana di Albano "Telefonate prima di venire"
15:13 1590498780 Riaprono al pubblico gli uffici della curia diocesana di Albano
15:10 1590498600 Coronavirus: due nuovi contagi nella Asl Roma 6. Decedute due donne 70enni
14:50 1590497400 Omizzolo: «Senza controlli a Latina i braccianti saranno ancora sfruttati»
13:11 1590491460 L'87esima edizione della Sagra delle fragoline di Nemi si farà... ma su internet
13:07 1590491220 L'ultima pediatra di Pavona va in pensione: "la frazione ha diritto al servizio"
12:28 1590488880 Ciampino: si dimette l’assessore Cappello, crisi nella maggioranza Ballico
12:07 1590487620 All'IC Menotti Garibaldi gli insegnanti diventano cantanti per i loro studenti
11:44 1590486240 Giustizia sospesa: gli avvocati di Latina scenderanno in piazza con un flash mob
11:26 1590485160 Barillari espulso dal M5S fonda R2020: «Una "rete delle reti" senza leader»
11:18 1590484680 Riaprono fraschette e osterie ad Ariccia: "buona la prima", anche se in sordina
11:07 1590484020 Arrivano 4000 euro dalla Regione: ad Ardea può nascere il Consiglio dei Giovani
11:04 1590483840 Cimitero, nuovi orari e regole: 100 euro di multa per i trasgressori
11:01 1590483660 Genzano: riparte il mercato del martedì, tutte le indicazioni per gli utenti
10:06 1590480360 Prova a rapinare tre coetanei sul treno regionale, poi scappa: preso un 15enne
09:41 1590478860 A Pomezia giardinetti ad hoc per il gioco sicuro dei bimbi da 0 a 3 anni
09:40 1590478800 Acqua di fogna invade l'Appia antica quando piove. Reportage di un lettore
09:28 1590478080 A Pomezia ripartono i cantieri: piste ciclabili, marciapiedi e nuovo asfalto
09:28 1590478080 Riapertura ambulatori pubblici del Lazio. Cisl Medici: «Ora risorse e chiarezza»
09:03 1590476580 Memorial Day senza pubblico a Nettuno, cerimonia per ricordare chi ha combattuto

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli