[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Durante l'emergenza Covid19

Cisterna: stabiliti gli indirizzi per i buoni spesa per le famiglie indigenti

E’ stato deliberato questa mattina l’atto di indirizzo per l’assegnazione dei buoni spesa per beni di prima necessità finanziati dal Governo e integrati dalla Regione Lazio in favore delle famiglie in situazione di contingente indigenza economica derivante dall’emergenza Covid-19.
Sindaco e Giunta hanno quindi dato mandato ai Servizi Sociali di attivare tempestivamente tutte le necessarie procedure affinché i beneficiari possano presentare domanda.
Tra i requisiti richiesti, oltre alla residenza o domicilio a Cisterna, quelli di essere in carico ai Servizi Sociali comunali (qualora il nucleo familiare non risulti in carico, il segretariato sociale ne accerta lo stato di bisogno e procede alla presa in carico mediante il servizio sociale professionale), trovarsi in una situazione di bisogno causata dall’applicazione delle norme per il contenimento della epidemia (previa autocertificazione che ne attesti lo stato), non essere beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da enti pubblici.
Stabilite anche le priorità che dovranno essere previste, tra cui essere dei soggetti già in carico al Servizio Sociale, oppure lavoratori dipendenti presso attività sospesa dall’emergenza Covid-19, oppure lavoratori con reddito di natura occasionale la cui attività è impedita per lo stesso motivo, come pure per i soci lavoratori di cooperative la cui attività è stata sospesa.
Il Settore 5 Welfare - Servizi Sociali in queste ore sta predisponendo tutto il necessario per dare attuazione a quanto stabilito nell’atto, coordinando con il Centro Operativo Comunale le modalità per la distribuzione dei buoni nell’intento di contenere quanto più possibile gli spostamenti e gli assembramenti di persone.
“Abbiamo attivato prontamente ogni azione possibile, in esecuzione alle indicazioni giunte dal Governo e dalla Regione Lazio, coordinandoci con il Distretto socio-sanitario LT1 – afferma l’assessore ai Servizi Sociali, Federica Felicetti – affinché si possa rispondere con grande celerità, concretezza e correttezza ai bisogni delle famiglie in difficoltà. Ci tengo a ringraziare, oltre al Sindaco, gli uffici del settore Welfare e del Centro Operativo Comunale per l’enorme mole di lavoro che stanno svolgendo in questi giorni. Stiamo cercando di semplificare il più possibile le procedure così da facilitare gli utenti nell’ottenimento degli aiuti spettanti secondo le necessità”.
“Si tratta di una forma di aiuto transitoria – commenta il Sindaco Mauro Carturan – che Governo, Regione e Protezione Civile hanno messo a disposizione dei comuni per far fronte momentaneamente all’emergenza Covid-19, con somme destinabili esclusivamente a beni di prima necessità da ritirare presso attività commerciali locali. Non potrà certo questo intervento risolvere da solo la situazione in cui si trovano le nostre famiglie in difficoltà ma l’amministrazione comunale e gli uffici preposti si sono fatti trovare pronti fin da subito e continueranno a lavorare per aiutare i nostri concittadini a superare questa fase”.
Tutte le informazioni utili per accedere al contributo verranno rese note nei prossimi giorni attraverso il sito internet e la pagina facebook comunale.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:36 1590413760 Latina: «Grazie a Polizia municipale e Protezione civile». Encomio vicesindaco
15:33 1590413580 (Quasi) tutto riparte, ma la musica resta al palo: lo raccontano gli artisti
15:29 1590413340 Coronavirus, quattro nuovi casi positivi in provincia di Latina
15:15 1590412500 La mappa (oscura) del potere nell’emergenza: 3 persone gestiscono quasi tutto
15:07 1590412020 Asl 6: dai Castelli fino al litorale oggi solo 1 nuovo caso di coronavirus
15:04 1590411840 Latina, ecco quali sono le tasse comunali annullate e quelle sospese
14:22 1590409320 Albano, inaugurato il Taxi Sociale per gli spostamenti delle persone fragili
14:19 1590409140 I commercianti di Grottaferrata si uniscono per rilanciare l'economia in città
14:02 1590408120 Le guardie ittiche hanno multato 15 pescatori perché senza licenza o tesserino
13:35 1590406500 Nessuno si offre per l'appalto da 3 milioni per i rifiuti organici di Pomezia
13:24 1590405840 Assistenti civici per evitare assembramenti: non percepiranno retribuzione
12:50 1590403800 Giallo sul bonus di 600 € ai professionisti: spetta anche per aprile e maggio?
12:07 1590401220 A Pomezia da oggi si ricomincia a pagare il parcheggio sulle strisce blu
11:42 1590399720 Autoscuole, protesta anche a Latina: manifestazione davanti alla motorizzazione
10:54 1590396840 Depuratore acque reflue Latina Scalo/Sermoneta: riparte il cantiere
10:11 1590394260 Sfalci e rifiuti gettati per strada: lo sdegno dei residenti a Marina di Ardea
10:04 1590393840 Da domani a Fiumicino nuove modalità di accesso allo scalo aeroportuale
09:51 1590393060 Weekend di controlli al lago di Castel Gandolfo: in tanti a prendere il sole
09:34 1590392040 Cade da 6 metri mentre pota un albero, 75enne finisce in ospedale a Velletri
09:30 1590391800 Grande successo per l'evento di solidarietà Le rose di Santa Rita a Lariano
09:25 1590391500 Marino, flashmob dei commercianti per aiuto e sostegno dal Comune
09:10 1590390600 Il Pro Cisterna Latina Scalo Sermoneta si divide dallo sponsor e va avanti da sé
08:56 1590389760 Ariccia, scontro sull’abbattimento 'anticipato' delle villette abusive
08:46 1590389160 Sesta vittima del coronavirus ad Aprilia. Il sindaco: rispettate le regole
08:42 1590388920 Flash Mob Drive-In per far ricominciare le nascite all'ospedale di Anzio

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli