[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il racconto di Alessandro, di Latina

"Ho sconfitto il Covid. Non scherzate con questa cosa, state a casa"

“Ho sconfitto COVID-19”. Inizia così il lungo sfogo di Alessandro, giovane fisioterapista di Latina che ha raccontato il percorso della malattia e la guarigione. Un’analisi lucida, che va anche a sfatare le paure sul contagio.

“Onestamente ho pensato molto se condividere o meno questo post. Alla fine ho deciso di farlo sia per sfogo personale sia perché in questa situazione magari la mia esperienza può aiutare qualcun altro”, scrive.

“Giovedì 12 marzo mentre tornavo da lavoro ho iniziato ad avvertire difficoltà a respirare, non un semplice affanno tipo quando si sale le scale o quando si ha l'ansia. Avevo la sensazione di respirare vapore acqueo. Ho iniziato a tossire e sentire sintomi influenzali quali brividi di freddo, ipersensibilità cutanea e dolori articolari. Preoccupato soprattutto per la difficoltà nella respirazione, ho sentito il medico e in serata mi è stato fatto il tampone. Il giorno dopo l'esito era positivo. Nel frattempo mi era salita anche qualche linea di febbre. Mi sono sforzato di stare calmo, il primo pensiero è stato "e adesso quante persone avrò contagiato?".

“Il sabato sono stato contattato dall'ufficio igiene della Asl e ho stilato una lista di persone con cui sono stato a stretto contatto per far partire la quarantena. Nel frattempo ho iniziato la terapia antivirale: un farmaco per l'HIV e uno per la malaria. Mi hanno dato molta nausea, ma con un gastroprotettore sono riuscito a tenerla a bada tutto sommato. Io sono stato fortunato, me la sono cavata con isolamento domestico, qualche linea di febbre e tosse. Al momento sto bene e ne sono uscito, essendo risultato negativo agli ultimi due tamponi. Sicuramente avrò molto da riflettere”.

“Quello che vi voglio dire però è che non si scherza con questa cosa, non prendetela alla leggera! E se voi avete un sistema immunitario forte e potete essere fortunati come me, potreste mettere in serio pericolo le persone che vi sono vicine. Io ho contagiato due persone: vi assicuro che non è affatto piacevole fare i conti con questo. State a casa, proteggete voi stessi e i vostri cari. Bisogna agire adesso perché non è detto che vada tutto bene… siamo noi che dobbiamo far sì che vada tutto bene”.

“Un pensiero va a chi sta lottando e a chi non ce l'ha fatta, e un ringraziamento al personale sanitario. Aggiungo un'ultima nota anti-panico: al momento chiunque sia stato a contatto con me ha terminato la quarantena. Se non siete stati contattati dalla Asl vuol dire che non era necessario che voi faceste la quarantena. Inoltre i contatti dei miei contatti che sono stati in quarantena non necessitano né di quarantena né di qualsiasi altra misura preventiva se non quella di rispettare il decreto vigente”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:47 1590824820 Ariccia, parte la valorizzazione dello storico XVI Miglio dell’Appia antica
09:25 1590823500 L'infiorata di Aprilia in gara sui social: c'è bisogno del sostegno di tutti
09:15 1590822900 Aree archeologiche di Ardea nel degrado, i cittadini scrivono in Procura
09:01 1590822060 In spiaggia a Ostia senza animali né sigarette: l'ordinanza del Campidoglio
08:56 1590821760 Addio concessione demaniale a un noto stabilimento balneare di Torvaianica
29/05 1590777420 Ultimatum sui rifiuti al Sindaco Coppola, Forza Italia apre la crisi a Nettuno
29/05 1590768840 A Nettuno spiagge libere interdette in attesa del bando di assegnazione
29/05 1590768780 Autocarro a fuoco nella notte a Nettuno sul posto carabinieri e Vigili del fuoco
29/05 1590768660 La famiglia Cancelli di Nettuno dona un respiratore all’Ospedale di Anzio
29/05 1590768600 Le distruggono l’auto e la rapinano: terrore a Nettuno per una donna
29/05 1590767400 Rubavano rifiuti ingombranti per rivenderli: in arresto due dipendenti di ABC
29/05 1590766260 Acea, 165 milioni di utili agli azionisti e Tevere 'potabile: sale la protesta
29/05 1590764460 Covid, il presidente dell'Istituto Superiore Sanità: «A ottobre seconda ondata»
29/05 1590762780 Bandito in mascherina ruba la macchina al consigliere: auto ritrovata a Pomezia
29/05 1590760620 Covid, altri 9 positivi nella Asl Roma 6. La Regione: «Focolaio ad Anzio»
29/05 1590760200 Il Comune raccoglie l'appello dei ristoratori: attività aperte fino all'una
29/05 1590758340 Asl Latina: nessun positivo. Al Goretti è deceduto un paziente di Pomezia
29/05 1590757380 Ad Ardea in pagamento il 73,5% dei buoni spesa e il 49% dei buoni affitto
29/05 1590755880 Flash mob di 250 avvocati di Latina davanti al Tribunale: riapritelo
29/05 1590755520 Riaprono le ville pontificie a Castel Gandolfo: ecco le modalità di accesso
29/05 1590753480 Asl Rm6: primo delicato intervento endovascolare di TEVAR su una 90enne
29/05 1590753120 Pomezia: arrivano i contributi per famiglie per le rette dei centri estivi
29/05 1590751560 Guida con una patente falsa, denunciato un ganese di 23 anni a Latina
29/05 1590751380 Giravano per Latina con due coltelli a serramanico in macchina: denunciati
29/05 1590749820 Al mare a Torvaianica: posti segnalati con paletti e "steward" che vigileranno

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli