[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

i dati raccolti dall'Arpa Lazio

Notizie positive per l'ambiente: inquinamento in calo in tutto il Lazio FOTO

<
>
Gennaio 2020
Gennaio 2020
Marzo 2020
Marzo 2020

In queste settimane di isolamento, uno tra i protagonisti del dibattito mondiale sta tornando a respirare: l’ambiente. La riduzione ai minimi termini dei trasporti e delle industrie, la limitazione della circolazione aerea e via terra, sembrano aver giovato alla qualità dell’aria. Lo dimostrano i dati che ogni giorno segnalano la qualità dell’aria nei singoli paesi e ne rivelano le criticità. In queste ultime settimane infatti, le 53 centraline di monitoraggio di Arpa Lazio, installate nella regione, stanno mostrando un forte calo di inquinamento nelle città che fino a pochi mesi fa sbandieravano la maglia nera per lo smog. Sia i livelli del Pm10, il particolato formato da polveri e fumo, che quelli del benzene (C6H6) stanno infatti scendendo sotto la soglia massima consentita dal D.Lgs. 155/2010, 50 µg/m3 al giorno per il PM10 e 5 µg/m3 l’anno per il benzene.

L’ITALIA DALLO SPAZIO

A testimoniare il crollo dello smog sono state anche le analisi svolte dall’Agenzia Spaziale Europea con il programma Copernicus. Grazie alle immagini satellitari della Sentinel 5P, elaborate dalla piattaforma Onda della Serco di Frascati, si osserva un netto miglioramento mondiale mai visto prima. Oltre ai rilevamenti dell’ESA, sono state diffuse anche molte immagini dalla NASA che dimostrano la riduzione di emissioni di biossido di azoto sia in Cina che in Europa. Nel Lazio si è osservato un miracoloso miglioramento, a soli due mesi di distanza dallo scorso 16 gennaio, quando a Roma ben 11 centraline su 13 avevano superato la soglia massima consentita di PM10. La situazione oggi è nettamente migliorata. Nel Bollettino di Arpa Lazio della settimana che va dal 9 marzo al 15 marzo i valori sono infatti diminuiti a dismisura. I valori del PM10 sono rimasti tutti sotto la soglia consentita, con un valore minimo segnato nella centralina Guido dove sono stati registrati 17 µg/m3. Anche i valori del benzene sono più che dimezzati rispetto ai dati di gennaio, oscillando tra 0,7 µg/m3 e 1.3. Buoni anche i valori del biossido d’azoto (NO2). Se nella terza settimana di gennaio la centralina Tiburtina registrava picchi medi di 75 µg/m3 di NO2, la seconda settimana di marzo il valore medio è stato di 39 µg/m3 Gli effetti collaterali del Coronavirus si fanno sentire anche a Ciampino. Le centraline della città aeroportuale a gennaio avevano sforato di molto i limiti di legge, tanto che il sindaco aveva adottato misure molto drastiche per ridurre l’inquinamento. Tra queste, ai cittadini veniva chiesto di non lasciare acceso il motore delle auto quando queste erano ferme e di spegnere i riscaldamenti in casa oltre una certa ora. Nella prima settimana di gennaio il PM10 raggiungeva i 61 µg/m3. Nella prima settimana di marzo il PM10 è stato di 22 µg/m3. Buoni risultati anche per le centraline di Latina. Nelle prime due settimane di gennaio una centralina su tre non aveva rispettato i limiti di legge. In particolare, da inizio anno la cabina di V. Tasso aveva già accumulato 17 giorni di superamento ed è proprio qui che si era rilevata la maggiore concentrazione di polveri sottili. I valori medi di marzo di PM10 sono invece scesi a 26 µg/m3.

Elisabetta Di Cicco

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:47 1611157620 Zaccheo: «Un uomo ferito gravemente e non ucciso, ha voglia di riscatto»
16:37 1611157020 254 nuovi casi in provincia di Latina, boom di guariti ma ci sono 4 vittime
16:26 1611156360 «Nuova illuminazione sulla Pontina vicino al Gra». Ma l'asfalto resta a pezzi
16:14 1611155640 Arrestato stalker: la ex costretta a trasferirsi da Potenza ad Ardea e Aprilia
15:52 1611154320 Un punto unico di accesso anche ad Ardea per i servizi sociosanitari
15:08 1611151680 Asl di Latina, dirigenti vaccinati prima dei medici? Interrogazione parlamentare
15:07 1611151620 Porto di Anzio insabbiato e pericoloso, Pollastrini M5s: “Soluzione immediata”
15:05 1611151500 Protesta dei ristoratori a Roma il 25 gennaio, in piazza anche Anzio e Nettuno
14:58 1611151080 Ritrovato Valerio, l'apriliano scomparso da Roma dal giorno di Natale
14:56 1611150960 Italia Viva entra in consiglio comunale a Lanuvio con l'assessore De Santis
14:29 1611149340 Estorce con minacce oltre 2000 euro ai genitori per comprare droga
13:14 1611144840 Scuole: ad Albano aumentate le corse dei bus e i controlli anti-assembramento
12:14 1611141240 Atterrati altri lotti di vaccino anti Covid: da Ciampino verso Roma e Latina
12:02 1611140520 Continua lo sciopero degli studenti dei Castelli: sit in davanti alle superiori
11:49 1611139740 Pomezia celebra il Patrono della polizia locale nel ricordo di Francesco Caroli
11:26 1611138360 Caso asilo nido a Grottaferrata: sindaco e assessore ascoltati in Regione
11:12 1611137520 Dopo 53 giorni il Sindaco di Terracina Roberta Tintari sconfigge il Covid
10:59 1611136740 Assessore di Aprilia positivo al Covid. «Non è una semplice influenza»
10:58 1611136680 Furto notturno al liceo Vailati: rubati i soldi delle macchinette degli snack
09:55 1611132900 Pomezia, alla vista dei carabinieri gira e si allontana: in auto dosi di cocaina
09:16 1611130560 Covid: a Pomezia altri due deceduti. I positivi sono quasi il doppio di Ardea
09:04 1611129840 Pomezia, campetti polivalenti abbandonati: il Comune interviene e li riqualifica
08:53 1611129180 Carcasse di auto - forse rubate - abbandonate in via Tufello ad Aprilia
08:27 1611127620 Pazienti ricoverati, al Goretti via alle videochiamate gratuite su prenotazione
08:14 1611126840 Positivi alla Rsa di Villa Silvana ad Aprilia: «Situazione sotto controllo»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli