[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La gran parte della flotta resta a terra

Ryanair ferma i voli e offre i suoi aerei per il trasporto di medicine urgenti

Nel corso degli ultimi giorni, la diffusione del virus Covid-19 ha cambiato la vita delle persone in Europa e nel mondo. In tutta Europa, i Governi hanno imposto restrizioni senza precedenti ai movimenti dei cittadini, a cominciare dai divieti di volo che hanno chiuso i cieli dell'Europa a tutti, eccezion fatta per un esiguo numero di voli di rimpatrio. La compagnia aerea low cost Ryanair ha scritto un comunicato ufficiale nel quale ha spiegato quanto segue:

"Vi porgiamo le nostre scuse più sincere per tutti i disagi creati, ma si tratta di azioni necessarie ed inevitabili poste in essere per aiutare i governi dell'UE a limitare la diffusione del Covid-19 e proteggere i cittadini. Il Gruppo Ryanair prevede che, a partire da oggi 24 marzo, la maggior parte della propria flotta resterà a terra. Abbiamo offerto i nostri aeromobili a tutti i Governi dell'UE, sia per voli di rimpatrio sia per il trasporto di medicinali vitali, dispositivi di protezione individuale e, se necessario, forniture alimentari di emergenza, poiché prima che i confini dell'Europa si congestionino e vengano chiusi, è fondamentale che Ryanair faccia la propria parte per trasportare medicinali vitali e forniture alimentari. Stiamo continuando a lavorare con i Governi dell'UE sui voli di rimpatrio per riportare i passeggeri bloccati all’estero nel loro paese d'origine. In tutti i casi, questi voli avvengono nella massima sicurezza, con disinfezione giornaliera degli aeromobili e nessun servizio di bordo, per ridurre al minimo i contatti. La sicurezza e il benessere del nostro personale e dei nostri Clienti sono la nostra priorità principale. Ogni passeggero che ha subito la cancellazione del proprio volo a seguito delle restrizioni dei governi, nell’arco di due settimane riceverà un'e-mail con tutte le opzioni disponibili. Allo stesso tempo, poiché ci troviamo a fronteggiare una quantità di restrizioni di volo senza precedenti, siamo stati costretti a ridurre il personale d’ufficio del 50% per poter mantenere la distanza di sicurezza adeguata. Chiediamo quindi ai nostri Clienti di essere pazienti e comprensivi in quanto sarà nostra cura inviarVi tutte le comunicazioni importanti a mezzo e-mail. Vi chiediamo cortesemente di non chiamare il nostro servizio clienti poiché, considerando la riduzione del personale, potremo gestire solamente i casi più urgenti dei Clienti che dovranno essere rimpatriati nell’arco dei prossimi giorni.

Al momento attuale, nessuno è in grado di prevedere quanto durerà questo stop causato dal Covid; l'esperienza della Cina suggerisce un periodo di 3 mesi per contenere e ridurre la diffusione del virus. Non prevediamo di operare voli durante i mesi di aprile e maggio, ma ciò dipenderà ovviamente dai consigli del Governo e, in ogni caso, rispetteremo tutte le direttive che verranno emanate.

Anche se il futuro per il momento appare incerto, è importante ricordare che, come tutte le pandemie, questa crisi passerà. I nostri Governi e le organizzazioni sanitarie stanno attuando azioni senza precedenti, ma richiedono il nostro sostegno: lavorando insieme possiamo aiutare a fermare il Covid-19 e consentire alle nostre vite di tornare alla normalità. Noi di Ryanair, Buzz, Lauda e Malta Air, faremo tutto il possibile per mantenere operativi i nostri aerei, i nostri equipaggi e i nostri team di ingegneri, in modo che quando l'Europa sconfiggerà questa pandemia, saremo pronti a tornare a volare al fine di consentire ai cittadini europei di tornare al lavoro, far visita ad amici e familiari e ricostruire l'industria turistica europea, da cui dipendono milioni di posti di lavoro e di famiglie. Siate certi che il Gruppo Ryanair, insieme ai suoi 18.000 professionisti dell'aviazione, farà tutto il possibile per supportare i nostri governi, il nostro staff ed i nostri Clienti in questa situazione senza precedenti. Tutti insieme, prendiamoci tutti cura di noi stessi, delle nostre famiglie e delle nostre comunità!". 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
29/03 1585501380 Il Pd di Anzio: “Assurde ironie del Sindaco De Angelis su Governo e Regione”
29/03 1585501260 Arrivano i fondi per gli indigenti, 200mila euro sia ad Anzio che Nettuno
29/03 1585501140 Controlli anticoronavirus a Nettuno, la Polizia locale sanziona 7 cittadini
29/03 1585498620 Coronavirus: 20 milioni di euro per fare la spesa alle famiglie in difficoltà
29/03 1585497720 Covid19, 16 nuovi casi positivi nella Asl Rm6. 5 i pazienti guariti ad oggi
29/03 1585496160 10mila guanti monouso e 200 mascherine per i medici e infermieri del Goretti
29/03 1585494660 Attenzionate le case di riposo e i centri di riabilitazione per evitare contagi
29/03 1585493940 Coronavirus: 112 nuovi casi positivi registrati a Roma e provincia
29/03 1585489740 Coronavirus: 9 nuovi casi positivi in provincia di Latina. Registrati 2 decessi
29/03 1585487700 Due morti a Lariano per il Coronavirus, erano ricoverati da giorni in ospedale
29/03 1585486560 Ciampino, stele dell'aeronautica illuminata per i 97 anni della forza militare
29/03 1585477740 Anzio, il Sindaco lamenta "Mancia imbarazzante per i cittadini, non sufficiente"
29/03 1585472400 Il cordoglio dell'Amministrazione per la scomparsa di Ferdinando Di Lorenzo
29/03 1585472040 Pomezia, violenza sulle donne. "Uscire per chiedere aiuto si può!"
29/03 1585471260 Tragedia sul Monte Giove: muore Jonathan Tarquinio a causa di una caduta fatale
29/03 1585465080 Ardea, una app per dare informazioni ai cittadini sull'emergenza coronavirus
29/03 1585464900 Sabaudia, si cercano cittadini che affianchino la Protezione Civile
28/03 1585422360 È ufficiale: la scuola non riprenderà il 6 aprile. L'annuncio del premier Conte
28/03 1585421520 Conte stanzia fondi per i Comuni: buoni spesa e cibo per chi è in difficoltà
28/03 1585421220 Ai Castelli continuano le donazioni per gli ospedali: ecco i primi materiali
28/03 1585418040 Donate 250 mascherine. La dedica: «Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi»
28/03 1585417800 Coronavirus, presto nella rete dei laboratori anche l'ospedale di Genzano
28/03 1585415700 Oltre mille controlli sulle strade di Anzio e Nettuno, sanzionati in 5
28/03 1585412520 Campagna per acquistare un ventilatore polmonare per l'ospedale dei Castelli
28/03 1585411200 600 euro a marzo anche per gli autonomi iscritti a Ordini e casse private

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli