[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Prestiti semplificati già da aprile

Coronavirus, aiuti a imprese e partite Iva: 450 mln. Regione con BEI e MSE

Circa 450 milioni di euro in aiuto di aziende e professionisti, colpite economicamente dall'emergenza coronavirus. Di cui 55 milioni come finanziamenti regionali accessibili da aprile. A questi si aggiungeranno altri 200 milioni di prestiti innescati dal supporto della Banca europea degli investimenti, più ulteriori 200 milioni di euro grazie al Fondo centrale di Garanzia (Regione Lazio, Camere di Commercio e Ministero dello sviluppo economico). L'iniziativa è stata battezzata dalla Regione Lazio "Pronto Cassa a burocrazia zero".

Questo il flusso di liquidità che si prevede verrà generato dalle misure annunciate poco fa dalla Giunta regionale del Lazio, che parla di un "provvedimento a sostegno della liquidità di imprese e liberi professionisti del Lazio". 

Si tratta di interventi adottati in un quadro coordinato e complementare con le decisioni prese a livello europeo e nazionale e realizzati grazie a una rimodulazione di fondi europei e regionali e alla collaborazione con gli istituti di credito, la Banca Europea degli Investimenti, le Camere di Commercio del Lazio e il Fondo Centrale di Garanzia.

Questo è il dettaglio delle misure:

•          Anzitutto vengono messi in campo per imprese e partite Iva 55 milioni di euro tramite la piattaforma FARE Lazio (gestita da Artigiancassa e Medio Credito Centrale e dotata con fondi POR FESR Lazio 2014-2020). Viene aperta una nuova Sezione – “Emergenza COVID 19-Finanziamenti per la liquidità delle MPMI” – del Fondo Rotativo Piccolo Credito, destinata a erogare con modalità semplificata prestiti alle imprese danneggiate dall’epidemia di COVID 19 per la copertura del fabbisogno di liquidità.

I 55 milioni – che saranno accessibili su FARE Lazio a partire dalla prima decade di aprile – saranno destinati a prestiti di liquidità di piccola entità (10mila euro, a tasso zero, di una durata di 5 anni, con un anno di preammortamento) per aiutare le micro, piccole e medie imprese e partite Iva del Lazio a superare il momento di difficoltà generato dal forte rallentamento dell’attività provocato dall’emergenza coronavirus.

•          Un secondo strumento prevede l’attivazione di una provvista da 100 milioni del programma “Italian Regions-EU Blending Programme” della Banca Europea degli Investimenti (Bei). Una somma che sarà messa a disposizione degli istituti di credito della nostra Regione per generare 200 milioni di prestiti di entità maggiore rispetto a quelli dello strumento precedente, ossia dai 10.000 euro in su, alle imprese, anche piccole. Prestiti che saranno a tasso agevolato, ulteriormente ridotto grazie a un fondo regionale di 3 milioni con cui garantire l’abbattimento degli interessi.

Anche in questo caso le modalità di accesso saranno semplificate, perché le imprese potranno rivolgersi direttamente alle banche convenzionate, senza passare dalla Regione. Le procedure di selezione delle banche si concluderanno entro il 20 aprile.

•          Si sta inoltre lavorando ad attivare una sezione speciale dedicata alle imprese e ai liberi professionisti del Lazio del Fondo Centrale di Garanzia, in grado di dare garanzie dirette dell’80% e di riassicurare del 90% le operazioni garantite dai Confidi. Potranno essere quindi fornite garanzie anche per prestiti di piccolo e piccolissimo taglio.

La somma iniziale della sezione sarà di 10 milioni di euro (5 milioni stanziati dalla Regione Lazio e 5 dalle Camere di Commercio del Lazio) a cui si potranno aggiungere ulteriori 10 milioni del Ministero dello Sviluppo Economico. Questi ulteriori 20 milioni di garanzie messe a disposizione delle imprese potranno contribuire ad attivare circa 200 milioni di credito alle aziende.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
04/06 1591288500 M5S espelle Gaia Pernarella per mancata restituzione. La consigliera: «Errore»
04/06 1591287900 Rifacimento delle strade nei "Comuni della Bretella": si parte da via Nettuno
04/06 1591285200 Torvaianica, 9 concessioni demaniali decadute. Sindaco: «Ora torneranno a bando»
04/06 1591282620 Tragedia in mare ad Anzio, la città in lutto per Fathi Ben Salem detto Peppe
04/06 1591282440 Prezioso libro del 700 rubato da una chiesa ritrovato ad Aprilia dai carabinieri
04/06 1591281720 Il 'Comando Artiglieria Controaerei' di Sabaudia a difesa della Capitale
04/06 1591280460 Allattamento: il panico Covid ha peggiorato le cose. Lo rivela un nuovo report
04/06 1591276860 Coronavirus: 10 nuovi positivi tra Roma e provincia, uno a Latina
04/06 1591276620 «Immuni già scaricata da 1 milione e 150mila italiani. Risultato confortante»
04/06 1591275720 Il consigliere Alicandri ricorda l’amico Ugo Michella: “Uomo retto e preparato”
04/06 1591275480 Lavori su via Aldobrandini ad Anzio, l’assessore Fontana: “E’ solo l’inizio”
04/06 1591274220 12 corse express Latina-Roma Laurentina: si arriverà in 60 minuti
04/06 1591273380 Il Comune di Pomezia cerca sponsor per la manutenzione di rotatorie e aree verdi
04/06 1591272000 Centrale nucleare, ok alla Fase1 dello smantellamento. E poi?
04/06 1591269960 Cisterna, il Comune dona al poliambulatorio 300 mascherine per immunodepressi
04/06 1591269000 Via libera al mercato di Pomezia anche questo sabato: restano i varchi d'accesso
04/06 1591267200 Giù le mani dalle spiagge libere: flash mob di Legambiente a Terracina
04/06 1591267080 Albano, storia a lieto fine per Muffy, la gattina investita da auto pirata
04/06 1591267020 Picchia la moglie e le ruba la borsa con le chiavi di casa: arrestato
04/06 1591265400 Dimesso l'ultimo paziente, chiude reparto covid dell'Ospedale dei Castelli
04/06 1591265100 Medico in forza all'ospedale dei Castelli si getta dal 5° piano della sua casa
04/06 1591262580 Tevere ammazza-pesci: la Asl indaga e i Verdi chiedono accesso civico per sapere
04/06 1591262460 Edilizia: “Riaprite e subito le porte di tutti gli uffici pubblici”
04/06 1591261080 Il cane 'religioso' che ogni giorno va in Chiesa per salutare la statua di Gesù
04/06 1591257720 “Nonostante l’emergenza, avanti con la Roma-Lido e con la Roma-Viterbo”

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli