[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'unica fonte della vita è l'amore

Scienza e Fede, di Padre Angelo Benolli, Fondatore/Presidente di Italia Solidale

Come ogni realtà esistente e ogni opera umana, anche la scienza e la fede sono vere solo se in completo servizio alle necessità dell'Amore. Quando la scienza ama e la fede ama, l'una rispetta, aiuta ed incontra sempre l'altra, perchè l'unica fonte della vita è l'amore. Quanta violenza quando non si scopre in ogni essere la meravigliosa poesia dell'amore! Dio è Amore, chi sta nell'Amore rimane in Dio ed Egli in lui. Quando la scienza è priva di Dio o Lo tratta superficialmente, che servizio può dare all'amore? Può, una scienza, essere vera ed amare se non raggiunge, non rispetta il sacro che è in ogni essere? La scienza non crea: scopre ciò che già esiste, rende manifeste le recondite leggi di natura che governano il creato. Va sempre rispettato l'ordine di energie insito nella natura stessa. Quando la scienza va in mano a persone prive di morale e senza Dio, anche le scoperte scientifiche avranno l'impronta degli autori. Si avrà, così, un'invasione di errori morali e religiosi, con l'avallo degenerante di una scienza parziale e superba perché non collegata alla completezza della vita ed alla pienezza d'Amore che c’è in ogni essere. Ogni creatura vivente vuol essere rispettata, assieme al suo Autore. Le scienze degli uomini senza Dio hanno prodotto la presunzione dei molti che credono di potersi fondare unicamente sugli uomini. Questa mentalità ha dato origine a fenomeni come quelli della droga o dei mille inquinamenti, morali e materiali, in cui oggi ci troviamo. Questi orribili risultati scientifici, immorali ed atei si sono innestati nei vari circuiti mentali, tecnici, economici, politici, della comunicazione di massa ed hanno prodotto la sofferenza psicologica, familiare e sociale che caratterizza il nostro tempo. Oggi è urgente, per far cessare gli obbrobri della scienza atea e priva di carità, aiutare gli scienziati affinché diano a tutte le discipline il giusto fondamento morale e di Amore verso le creature e verso il Creatore. La scienza che non rispetta l'amore di Dio posto in ogni creatura è solo un grave pericolo per ogni essere vivente Chi può fronteggiare l’ inquinamento di una scienza ridotta e degenerata perché priva d'Amore? Non certo persone senza spirito o aggrappate ad una fede ipocrita e schizofrenica. La scienza senza Dio non è scienza, ma anche la fede senza Dio non è Fede. S'impone, perciò, che la scienza e la fede entrino in profondo servizio d’amore alla vita così come essa è e come Dio vuole: sono necessarie molta umiltà e completezza d'amore per raggiungere questo risultato. L'unità tra scienza e fede esiste: è una sintesi connaturale, ma avviene solo quando Dio e l'uomo divengono connaturali, uniti nel sacro dell'amore. Fino a quando questa comunione non avverrà, sia la fede, sia la scienza saranno sempre mutilate.

PADRE ANGELO BENOLLI

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
03/06 1591201740 Un elicottero per ispezionare le linee elettriche del Lazio: ecco in quali città
03/06 1591200960 Albano Laziale: procedure semplificate per l’occupazione di suolo pubblico
03/06 1591200240 Coronavirus, a Nettuno guarisce una donna di 73 anni e nessun nuovo caso
03/06 1591200180 Ventenni morti in volo a Nettuno, aperte due inchieste per accertare i fatti
03/06 1591193040 Olio del Lazio in picchiata: crollano dell'80% le vendite per l'emergenza Covid
03/06 1591191480 Un solo caso positivo tra Castelli, litorale romano, zero in provincia di Latina
03/06 1591190280 I decreti per aiutare gli italiani? Un mezzo flop, secondo i commercialisti
03/06 1591189920 Sermoneta accreditata dal Consiglio dei Ministri per il Servizio civile
03/06 1591189500 Aggressioni nei confronti della moglie dal tempo della gravidanza: in carcere
03/06 1591188300 Corrado M5s: “Evidente fallimento della Lega nei comuni di Anzio e Nettuno”
03/06 1591186200 Sindaco firma ordinanza per la riapertura delle palestre scolastiche di Aprilia
03/06 1591184820 Canile di Aprilia chiuso da un anno: le istituzioni dimenticano la "promessa"
03/06 1591181940 Gattino usato come bersaglio per il tiro a segno e impallinato: rischia la vita
03/06 1591179960 Intera famiglia di Roma rientra dagli Usa e finisce dritta in quarantena
03/06 1591177620 L'emodinamica attiva 12 ore a Formia, buona notizia per l'intero Lazio
03/06 1591175940 Un nuovo singolo per i Kutso: Ti chiamo lunedì racconta la nostra estate diversa
03/06 1591175280 Dal 5 giugno test sierologici anche per i privati all'ist. Zooprofilattico Lazio
03/06 1591175100 Il Museo Diocesano di Albano riceve il riconoscimento regionale DTC Te2
03/06 1591175040 Frascati, catturato serpente e recuperato un pappagallo nel centro storico
03/06 1591171680 Mogli, figli e locali a Santo Domingo: ecco gli 8 latitanti riportati in Italia
03/06 1591170360 Velletri: auto prende fuoco all'improvviso, salvati una donna e due bambini
03/06 1591169880 A Pomezia due nuovi casi di coronavirus, il Comune: «Famiglia già in isolamento»
03/06 1591165680 San Felice Circeo: tintarella sì, ma bagno no. C'è il divieto di balneazione
03/06 1591165140 Riapertura delle Regioni: nel Lazio non si entra con febbre sopra i 37,5°C
03/06 1591163880 Tragico incidente sull'Appia, non sopravvive un motociclista di 31 anni

L’incredibile ponte d’amore

Uscire da ogni emergenza

L’incredibile ponte d’amore

Da anni nel mondo c’è un’emergenza che nessuno vede: 1 miliardo di persone non hanno da mangiare. Eppure...


Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli