[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

un vero e proprio ritrovo sociale

Corsa contro il tempo per salvare l’unica libreria della zona

<
>
Alcuni disegni fatti dai bambini nel corso di uno dei tanti laboratori promossi dalla libreria
Alcuni disegni fatti dai bambini nel corso di uno dei tanti laboratori promossi dalla libreria

A Tor Bella Monaca la prima ed unica libreria della zona rischia di abbassare le serrande a neanche due anni dall’inaugurazione. L’attività è gestita e coordinata in prima persona da Alessandra Laterza che ha deciso di dedicare l’esercizio commerciale al papà e ad una sua amica scomparsa con la quale ideò il progetto.

L’importante valore sociale della libreria nel quartiere

La libreria fu aperta al pubblico il 12 maggio 2018 ed è situata all’interno del centro commerciale “Le Torri”, in via Amico Aspertini 410. Da quella data in poi, Laterza si è sobbarcata l’intero comparto tanto da aggiudicarsi il nomignolo di “libraia”. Il locale ha una dimensione di 160 metri quadri, destinati all’esposizione e alla presentazione di libri. All’interno vi si svolgono anche attività sociali e di coinvolgimento, come i laboratori creativi di lettura e di arte per bambini. Questi, ogni martedì, si riuniscono per studiare un autore, uno scultore, un pittore e vi descrivono e interpretano un’opera o un libro. I volumi nella libreria Le Torri vengono venduti ad un prezzo accessibile proprio per rendere la lettura “alla portata di tutti”. Su ciò è intervenuta la “libraia” Alessandra Laterza: “Vendere un manuale a prezzo pieno, in una zona come Tor Bella Monaca, significherebbe allontanare i cittadini dalla lettura e indurli ad acquistare altri prodotti. La libreria va salvata; stiamo cercando strategie politiche come ad esempio convenzioni col MIUR. A livello economico stiamo provando a far partire un crowdfunding a sostegno della libreria. La politica dovrebbe salvaguardare queste realtà educative. Ho avuto riscontri da parte di deputati del PD e a livello comunale è stato fatto un comunicato da parte dell’Assemblea Capitolina. Di attestati di stima e di vicinanza ne ho avuti tantissimi”.

Le difficoltà economiche

L’esercizio appartiene alla filiale Booklet, letteralmente tradotta in “libricino”. Non è altro che una catena di librerie, a livello nazionale, presente nel mercato editoriale da oltre 45 anni. L’intero brand offre 20.000 titoli delle principali case editrici italiane tra le quali Mondadori, Rusconi, Feltrinelli, Rizzoli, Fabbri e Longanesi. I punti di forza dell’azienda sono i “prezzi stracciati”, a partire dal 50 % di sconto sul prezzo di copertina e i 400 nuovi titoli in uscita ogni mese. “La Booklet Le Torri” si è estesa anche sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Il rischio della chiusura dello stabile va ricondotto all’impossibilità economica di sostenere un impianto così grande (160 mq), tanto esteso da poter invitare le “migliori penne” a presentare i loro testi. La proprietaria si trova a pagare 1900 euro di affitto mensile, a cui va aggiunto il debito contratto con Ama. L’obiettivo principale di Laterza è quello di mantenere in vita l’attività, non solo per uno scopo economico ma anche per insegnare ai bambini le regole di convivenza comune, portando la libreria ad essere paragonata ad una seconda famiglia.

Francesco Balducci


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:35 1624034100 Doppio incendio a Nettuno, la Protezione civile in azione a Tre Cancelli
18:31 1624033860 Ubriaco crea il panico in centro a Nettuno, fermato e rilasciato dalla polizia
18:22 1624033320 Estratte le anfore dai fondali del lago di Nemi: un'esperimento ben riuscito
18:20 1624033200 Riapre piazzale Berlinguer a Nettuno, a disposizione 50 posti per l’Estate
18:17 1624033020 Incidente a Tre Cancelli a Nettuno, tre feriti soccorsi all’ospedale di Anzio
18:04 1624032240 Isola ecologica, arriva l'ok su Via della Radiosa, ma il Comune sceglie altro
17:54 1624031640 Spiaggia di Ardea invasa da rifiuti ed erbacce: "Un degrado che dura da tempo"
17:53 1624031580 Ariccia, solidarietà alla collega di partito La Leggia da Valentino Cianfanelli
17:51 1624031460 Ciampino, abbandono totale dell'Appia Antica: urge manutenzione
17:47 1624031220 Covid, 6 casi nella Asl Roma 6. Scaricabile il certificato vaccinale: ecco come
17:23 1624029780 OperaDomus: il finissage della mostra alle Scuderie Aldobrandini di Frascati
17:12 1624029120 Ring all'aperto a Palazzo Sforza Cesarini: sfida di boxe tra Galdino e Geografo
16:03 1624024980 Albano, sos a Villa Corsini (sede Asl): serve aiuto per controllo e manutenzione
15:47 1624024020 Bufera a Nemi: denunciata per violenza privata la segretaria del PD locale
15:26 1624022760 Aggrediti agenti di Polizia Penitenziaria a Velletri: "Ancora poca sicurezza"
15:07 1624021620 Torna la Festa della Musica di Lanuvio: una maxi band per l'estate nel borgo
15:05 1624021500 Ariccia: ripartono gli spettacoli alla Foresta Sonora. Si inizia con Dario Rossi
15:02 1624021320 Domani inaugura il murale della scuola di Cocciano realizzato da 7 artisti
14:40 1624020000 Aspettando Rock per un bambino: torna la musica a Parco Sforza Cesarini
14:35 1624019700 Pontina da incubo: dopo l'incidente traffico in tilt per i lavori
14:23 1624018980 16 casi Covid e nessun decesso nella Asl di Latina. 5063 le vaccinazioni
12:17 1624011420 Pontina chiusa per incidente: si scontrano tre vetture verso sud, due feriti
11:42 1624009320 Maria Grazia Ciolfi, fuori da Lbc per il M5S: ecco perché
11:40 1624009200 Torvaianica: ricorso respinto definitivamente al lido che perse la concessione
11:32 1624008720 Fondi per il mare: come li impiegheranno i Comuni. Addio app e prenotazioni

Sport
< <

convenzione con il Comune è scaduta

Il Mitreo rischia di chiudere: salviamolo

convenzione con il Comune è scaduta

Nel quartiere periferico di Corviale esiste una realtà speciale dedicata all’arte, alla creatività e all’espressività dei singoli e...


Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli