[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ok al bilancio triennale dell’azienda

Abc, si entra nella fase decisiva per l'azienda dei rifiuti di Latina FOTO

Porta a porta ‘spinto’ da ottobre 2020, raccolta differenziata al 32-33% a fine anno e investimenti da 14,8 milioni di euro nel triennio. Sono i tre punti principali contenuti nelle carte del bilancio di previsione 2020-2022 di Abc. Il documento contabile, che mette nero su bianco obiettivi sia economici che di gestione dell’azienda pubblica dei rifiuti del Comune di Latina, la scorsa settimana ha ricevuto anche l’approvazione da parte del consiglio comunale, dopo il via libera del consiglio d’amministrazione dell’Azienda Speciale. Un bilancio in positivo, con un segno ‘più’ di 360.970,00 euro previsto per l’anno corrente. E che apre la strada alla corsa a tappe verso scenari con ricavi più alti e investimenti. Il tutto finalizzato a raggiungere l’agognata percentuale minima del 65% di raccolta differenziata prevista dalla legge nazionale e comunitaria. Orizzonte fissato alla fine del 2022 all’interno del cronoprogramma allegato al Piano industriale dell’azienda. Nel mezzo, c’è da strappare l’ok definitivo da parte di Cassa Depositi e Prestiti per l’erogazione di un mutuo da 12 milioni di euro. Soldi che da un lato servirebbero a incrementare il numero del personale in servizio fino a 215 unità (dalle attuali 189). E dall’altro mettere in campo l’acquisto di 107 mezzi, 352.085mila contenitori per le utenze domestiche e non domestiche e 66 attrezzature per il centro di raccolta. E, per la verità, una maxi-gara da 9 milioni di euro, per una prima tranche di acquisito, è stata nel frattempo bandita lo scorso novembre dall’Azienda dei Beni Comuni. Lo snodo principale resta infatti l’avvio della raccolta ‘porta a porta’. «Per i primi nove mesi del 2020 – recita la relazione allegata al bilancio e firmata dal direttore generale Silvio Ascoli – i servizi verranno svolti transitoriamente con le medesime modalità attuali, mix di raccolte stradali e di raccolta domiciliare, con il successivo avvio, dal 1.1 0.2020, della Raccolta Differenziata Porta a Porta spinta per un numero di abitanti pari a circa 1/3 dei residenti del Comune di Latina. Le aree interessate a questo primo step saranno tra gli altri, l'intero comprensorio di Latina Scalo, Borgo San Michele, Borgo Sabotino ed i quartieri Q4 e Q5». Poi, a luglio 2021, sarà la volta del secondo step, che interesserà «le zone più esterne dell'abitato». E infine l’ultima fase, che dovrebbe partite da gennaio 2022 e che «consentirà il capillare avviamento del servizio ‘porta a porta’ su tutto il territorio comunale». Alzare l’asticella della raccolta differenziata vorrebbe dire ridurre i costi di smaltimento del rifiuto indifferenziato (ad oggi quasi la metà della spesa totale) e ampliare la platea di utenze. Il che si tradurrebbe in maggiori ricavi per l’azienda pubblica (15,6 milioni di euro nel 2020, 17,3 nel 2021 e 19 nel 2022), da spalmare direttamente sul servizio di igiene urbana. Ottenuti 3 milioni di euro di contributi da parte della Provincia, si resta in attesa dell’apertura dei rubinetti del prestito da parte di Cdp. Passaggio determinante. Il Comune da un lato, tramite una fidejussione che passerà prima per il voto dell’Aula, garantirà per la propria Azienda in modo da ottenere una prima tranche da 8 milioni, da portare in cassa entro il primo semestre dell’anno. E dall’altro andrà a tutelarsi tramite una clausola nel contratto. Si entra, dunque, ufficialmente nella fase più delicata per i destini dell’azienda dei rifiuti del capoluogo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
28/09 1601318100 Nicola Zingaretti torna in piazza Frasconi a Genzano: c'è anche la tv nazionale
28/09 1601315460 Luca non ce l'ha fatta, è morto il 15enne che si era dato fuoco venerdì mattina
28/09 1601307480 Posizionata la centralina dell’Arpa nel quartiere Sacida Padiglione ad Anzio
28/09 1601307360 Due studenti positivi al Liceo Scientifico di Anzio, nessuno sigilla le classi
28/09 1601305920 Ordinanza restrittiva ad Aprilia: la mascherina va indossata anche all'aperto
28/09 1601305140 Hummer si ribalta su via della Solfarata a Pomezia: traffico paralizzato
28/09 1601304300 56 casi positivi nella Asl Rm6, focolaio in una casa di riposo per anziani
28/09 1601303940 Madre e figlia abbandonano rifiuti davanti al supermarket, filmate da telecamere
28/09 1601301660 “Ricordando Leone Ciprelli": l'evento del Comune al posto della Sagra dell'Uva
28/09 1601299980 Don Jorge saluta Pomezia e Torvaianica con una sentita lettera alla comunità
28/09 1601299620 "Terra ridacce i soldi e paga i buffi": scritte ingiuriose contro il Sindaco
28/09 1601298780 Scuola Caetani chiusa, il Comune: lavori slittati per il maltempo, riaprirà il 5
28/09 1601296920 Oggi faccia a faccia coi candidati Sindaci di Ariccia, Rocca, Genzano e Albano
28/09 1601295960 Entra in commissariato e vuole parlare con la Polizia (con un coltello in tasca)
28/09 1601295300 Distratta dal cellulare, investe un'anziana sulle strisce: denunciata
28/09 1601295000 Alunno positivo alla scuola media di Latina Scalo: classe in quarantena
28/09 1601294400 Pomezia, scuole sotto attacco: altri tre plessi vandalizzati, indagini in corso
28/09 1601293980 Salvato giovane gheppio ferito da un cacciatore, indagano le guardie ecozoofile
28/09 1601291220 Rimodulazione del trasporto scolastico di Grottaferrata: nessun aumento
28/09 1601289960 Il Sindaco di Anzio De Angelis: “Auguri di pronta guarigione a Carlo Verdone”
28/09 1601289840 Scuola e covid: la Asl Rm6 attiva il numero unico e il sostegno psicologico
28/09 1601289600 Il consigliere Biccari lascia la Lega Nettuno e crea un gruppo con Ranucci
28/09 1601289240 Nuoto Pinnato. New Line 2, Federica Casalbore di Bronzo agli Assoluti
28/09 1601286240 Velletri ricorda Matteo Demenego, il poliziotto ucciso a Trieste nel 2019
28/09 1601286120 Castelli messi in ginocchio dal maltempo: frane, vie allagate e alberi caduti

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli