[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pompieri al lavoro per 2 ore e mezza

Nemi, coppia di fidanzati si perde nei sentieri del lago, recuperati in serata

Brutta avventura finita però a lieto fine per una coppia di fidanzati romani, 29enni, che ieri pomeriggio avevano pensato di passare alcune ore al lago di Nemi. Dopo aver lasciato la macchina in un parcheggio del centro del paesino delle fragole, intorno alle 16 si sono diretti a piedi verso il lungolago, tramite un sentiero attrezzato di via Diana . Una volta sul lungolago, dopo alcune ore di passeggiata all'aperto, sono risaliti verso il sentiero che avevano già percorso, ma col buio e la poca conoscenza della zona lacustre, hanno sbagliato strada e sono finiti nella vallata buia e angusta del bosco sotto il centro storico di Nemi. Da lì, intorno alle 18.30 hanno dato l'allarme di smarrimento al numero di emergenza 112. Sono subito scattati i soccorsi, i carabinieri della stazione di Nemi e i vigili del fuoco volontari del posto hanno cominciato la ricerca. Grazie alla posizione del gps inviata dai ragazzi ai soccorritori sono stati localizzati dai carabinieri e dai pompieri in un'area specifica del costone del lago sotto al centro storico del paese. Zona difficile da raggiungere a causa del terreno franato, misto di terra e roccia e in pieno bosco. Così sono stati chiamati gli specialisti del soccorso alpino fluviale dei vigili del fuoco di Roma e provincia, che sono giunti sul posto, intorno alle 20, si sono calati con le corde in tutta sicurezza, per circa 10 metri, nella collinetta sottostante, hanno imbracato i due ragazzi e li hanno portati in un sentiero percorribile a piedi per poi fare ritorno al vicino comando dei vigili del fuoco di Nemi. Dove sono stati visitati dal 118 e poi sono potuti rientrare a casa in tarda serata in buone condizioni di salute, seppur infreddoliti e sotto shock. Gli esperti consigliano di evitare sentieri rocciosi e boschivi in ore serali e di percorrere solo quelli indicati sulle cartine delle escursioni, e solo di giorno, sentieri che sono sicuri e percorribili. Sono stati almeno una decina dall'inizio dell'anno i soccorsi ad escursionisti e amanti del trekking e delle passeggiate naturalistiche, tra i costoni dei laghi di Nemi e Castelgandolfo, alcuni sono rimasti anche feriti gravemente, cadendo in dirupi boschivi, e i soccorritori hanno dovuto sempre lavorare diverse ore giorno e notte per trovarli e salvargli la vita, con grande dispendio di forze, energie e di mezzi e in posti molto angusti e pericolosi per tutti. In un caso anche un pompiere di Marino, rimase ferito alla testa e alla bocca seriamente durante uno di questi salvataggi sul costone del lago di Castelgandolfo, dopo la caduta di un grosso masso di roccia, mentre soccorreva insieme ad altri colleghi due ragazzini smarritisi sulle pareti rocciose e impercorribili della zona di via dei Pescatori e bosco delle Fratte Ignoranti.  L.S.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:03 1585501380 Il Pd di Anzio: “Assurde ironie del Sindaco De Angelis su Governo e Regione”
19:01 1585501260 Arrivano i fondi per gli indigenti, 200mila euro sia ad Anzio che Nettuno
18:59 1585501140 Controlli anticoronavirus a Nettuno, la Polizia locale sanziona 7 cittadini
18:17 1585498620 Coronavirus: 20 milioni di euro per fare la spesa alle famiglie in difficoltà
18:02 1585497720 Covid19, 16 nuovi casi positivi nella Asl Rm6. 5 i pazienti guariti ad oggi
17:36 1585496160 10mila guanti monouso e 200 mascherine per i medici e infermieri del Goretti
17:11 1585494660 Attenzionate le case di riposo e i centri di riabilitazione per evitare contagi
16:59 1585493940 Coronavirus: 112 nuovi casi positivi registrati a Roma e provincia
15:49 1585489740 Coronavirus: 9 nuovi casi positivi in provincia di Latina. Registrati 2 decessi
15:15 1585487700 Due morti a Lariano per il Coronavirus, erano ricoverati da giorni in ospedale
14:56 1585486560 Ciampino, stele dell'aeronautica illuminata per i 97 anni della forza militare
12:29 1585477740 Anzio, il Sindaco lamenta "Mancia imbarazzante per i cittadini, non sufficiente"
11:00 1585472400 Il cordoglio dell'Amministrazione per la scomparsa di Ferdinando Di Lorenzo
10:54 1585472040 Pomezia, violenza sulle donne. "Uscire per chiedere aiuto si può!"
10:41 1585471260 Tragedia sul Monte Giove: muore Jonathan Tarquinio a causa di una caduta fatale
08:58 1585465080 Ardea, una app per dare informazioni ai cittadini sull'emergenza coronavirus
08:55 1585464900 Sabaudia, si cercano cittadini che affianchino la Protezione Civile
28/03 1585422360 È ufficiale: la scuola non riprenderà il 6 aprile. L'annuncio del premier Conte
28/03 1585421520 Conte stanzia fondi per i Comuni: buoni spesa e cibo per chi è in difficoltà
28/03 1585421220 Ai Castelli continuano le donazioni per gli ospedali: ecco i primi materiali
28/03 1585418040 Donate 250 mascherine. La dedica: «Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi»
28/03 1585417800 Coronavirus, presto nella rete dei laboratori anche l'ospedale di Genzano
28/03 1585415700 Oltre mille controlli sulle strade di Anzio e Nettuno, sanzionati in 5
28/03 1585412520 Campagna per acquistare un ventilatore polmonare per l'ospedale dei Castelli
28/03 1585411200 600 euro a marzo anche per gli autonomi iscritti a Ordini e casse private

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli