[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

L'intervista al DG Danilo Pizi

Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida

il Direttore Generale Danilo Pizi (a sinistra) con il Presidente Franco Marcucci il giorno della storica promozione in Serie D
il Direttore Generale Danilo Pizi (a sinistra) con il Presidente Franco Marcucci il giorno della storica promozione in Serie D

La Stagione sportiva 2019-2020 del Team Nuova Florida è entrata nel vivo e la Società biancorossa è concentrata sulle partite decisive dei vari Campionati di categoria. A fare il punto sulla situazione è Danilo Pizi, Direttore Generale del club.

Dopo solo 15 anni il Team Nuova Florida è ad un passo dal professionismo. Ora che il Club occupa una posizione di privilegio, quali sono le priorità per garantire robustezza e solidità a questo progetto? “Siamo ad un passo dal professionismo, ma il salto dalla Serie D alla Serie C non è piccolo, come non lo è stato il passaggio dall’Eccellenza alla Serie D. Impone un ulteriore cambiamento, di sicuro un potenziamento societario al quale stiamo già lavorando. In ogni caso sogniamo un futuro sempre più glorioso, ma siamo consapevoli che c’è molto da fare se vogliamo puntare a certi livelli”.

Quale potrebbe essere la formula vincente per poter crescere ancora ? “Occorre un’organizzazione fatta di figure importanti da inserire nei punti focali, per colmare quelle differenze che ci sono tra il mondo del dilettantismo e quello del professionismo. Sarà necessario un piano di adeguamento, che vada ad incrementare i quadri dirigenziali ed operativi della Società”.

State quindi individuando delle figure professionali importanti per un modello strutturato… “In termini puramente organizzativi stiamo definendo meglio ruoli e mansioni, proprio per affidare responsabilità e obiettivi chiave da raggiungere. Un modello tipico di qualsiasi organizzazione, che opera in team per vincere le sue sfide. Una piramide per valorizzare tutti, dal magazziniere fino al Presidente e che riconosca l’importanza di figure come quella del team manager, dell’addetto stampa, del responsabile dell’area tecnica, del talent scout, del medico e dello psicologo sportivo. Questo dalla Prima Squadra, passando per l’Agonistica e la Scuola Calcio”.

Un progetto importante che punta sui giovani per creare una filiera che rafforzi il progetto sportivo. Direttore perché un giovane talento dovrebbe scegliere il Team Nuova Florida per inserirsi e completare il suo percorso di crescita sportiva? “D’istinto risponderei a questa domanda, con un’affermazione chiara. Perché la nostra prima squadra gioca nella Serie D del campionato FIGC, un biglietto da visita che non necessita di ulteriori spiegazioni. Ciò nonostante ritengo che le motivazioni per cui i giovani devono scegliere il Team Nuova Florida 2005 devono riguardare un altro aspetto, forse più importante del mero risultato sportivo. Ossia la serietà che ci mettiamo per rispettare l’impegno preso con ognuno di loro. “Quello che dico faccio e quello che faccio dico”, questo è il nostro slogan”.

Un rapporto diretto con le famiglie ed i propri figli in un ambiente sano e professionale. “Il nostro obiettivo è quello di conquistare la fiducia dei ragazzi e dei loro genitori. Per loro vogliamo costruire un ambiente sereno, in cui crescere. Puntiamo al confronto diretto e trasparente orientando i nostri sforzi verso i loro interessi. Anche per queste ragioni, abbiamo stretto rapporti d’amicizia e di collaborazioni con gli operatori del settore e le Società sportive di Serie A, B e C, per essere presenti in ogni occasione che conta. Questo è il nostro modello e questo è ciò che il Team Nuova Florida può offrire ai giovani calciatori. L’obiettivo, è di vedere qualche ragazzo del Settore Giovanile salire in Serie D”.

Gli obiettivi per la prossima Stagione, per l’Agonistica e la Scuola Calcio? “Rispetto al passato, per il Settore Agonistico ci siamo mossi con largo anticipo, individuando delle figure professionali importanti. Il nostro obiettivo è di creare, grazie al loro supporto, un Settore Giovanile forte, tra i primi nel Lazio, conquistando, come abbiamo fatto per i più grandi, le categorie anno dopo anno, dai Regionali fino all’Elite. Sarà il vero e proprio anno di partenza quindi avremmo bisogno di tutti quei ragazzi che hanno voglia di fare un percorso importante inseguendo un sogno, quello di arrivare, anno dopo anno, in prima squadra, in Serie D o magari in C. Stesso discorso per la Scuola Calcio dove già dallo scorso anno si è lavorato con qualità e metodologia. Abbiamo circa 150 bambini e stiamo lavorando per prendere un riconoscimento importante, diventare una delle Scuole Calcio Elitè del Lazio. Il progetto “NF!”, così identificato, prende corpo in questa stagione sportiva 2019-2020. Siamo testimoni e protagonisti allo stesso tempo di un nuovo ciclo di vita. Sono convinto delle nostre potenzialità, come sono convinto che il tempo ci darà ragione. Svilupperemo un modello vincente, di pari valore a quello della prima squadra, anche per tutte le categorie dell’Agonistica. Questi sono i traguardi sportivi che il Team Nuova Florida 2005 dovrà conquistare nei prossimi anni”.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:28 1635006480 Blitz antidroga a sorpresa della Polizia locale di Rocca di Papa in centro
16:36 1634999760 Ha un malore mentre raccoglie le olive e cade dall'albero: arriva l'eliambulanza
15:05 1634994300 La violentano e filmano lo stupro per ricattarla: lei tenta il suicidio
12:02 1634983320 Nuovo evento di Michele Cioffi per l’inclusione culturale delle realtà disabili
10:53 1634979180 Confermato per il 29 ottobre il Consiglio Comunale della Città di Anzio
10:13 1634976780 Il Tar congela per 5 giorni la riduzione dei voli all'aeroporto di Ciampino
10:06 1634976360 SOS acqua potabile a Villaggio Ardeatino, il sindaco incontra i residenti
10:02 1634976120 80enne scomparso da casa e ritrovato ore dopo a Monte Cavo con le vene tagliate
10:01 1634976060 Dalla prossima settimana il via alla bonifica del quartiere Zodiaco ad Anzio
09:54 1634975640 Uccise la moglie con un martello: autotrasportatore condannato a 24 anni
22/10 1634922360 Agriturismo trasformato in discarica: fabbricati (e occupanti) abusici
22/10 1634919960 Ad Anzio sono stati allestiti i gazebo per la raccolta fondi nazionale di Aism
22/10 1634919540 La Protezione Civile al laghetto Granieri per l’iniziativa “Io non rischio”
22/10 1634919300 Il Sindaco di Nettuno Coppola: “Solidali con i cittadini truffati da D’Ercole”.
22/10 1634919180 Lanciò un fumogeno fuori dallo stadio Francioni: Daspo a un 44enne di Latina
22/10 1634917860 La notte di sesso clandestino in hotel si trasforma in incubo: un arresto
22/10 1634915820 La Asl approva lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale di Latina
22/10 1634914080 Ente Parco: "Foresta del Circeo povera per colpa dei daini, vanno abbattuti"
22/10 1634913420 Coletta sindaco in minoranza avvia colloqui coi partiti: «Serve responsabilità»
22/10 1634911800 Odontotecnico con il "pollice verde": coltivava piante di marijuana in terrazzo
22/10 1634911260 Genzano, installata nuova cartellonistica dei luoghi di interesse storico
22/10 1634910480 Anche a Grottaferrata documenti anagrafici in tabaccheria: ecco da quando
22/10 1634910360 L'atleta di Ariccia David De Falco si laurea campione italiano di karate
22/10 1634908380 UgoMania a Velletri: nel weekend di Halloween gli "scherzetti" di "Amici miei"
22/10 1634908080 L'aula teatro dell'IC Matteotti di Aprilia intitolata alla prof. Roberta Middei

Il Difensore viene dalla Lazio

Pomezia Calcio, preso Mattia Petricca

Il Difensore viene dalla Lazio

Il Pomezia Calcio 1957 ha ufficializzato l’arrivo del difensore classe 2001 Mattia Petricca. Il giovane difensore arriva direttamente...

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli