[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

L'intervista al DG Danilo Pizi

Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida

il Direttore Generale Danilo Pizi (a sinistra) con il Presidente Franco Marcucci il giorno della storica promozione in Serie D
il Direttore Generale Danilo Pizi (a sinistra) con il Presidente Franco Marcucci il giorno della storica promozione in Serie D

La Stagione sportiva 2019-2020 del Team Nuova Florida è entrata nel vivo e la Società biancorossa è concentrata sulle partite decisive dei vari Campionati di categoria. A fare il punto sulla situazione è Danilo Pizi, Direttore Generale del club.

Dopo solo 15 anni il Team Nuova Florida è ad un passo dal professionismo. Ora che il Club occupa una posizione di privilegio, quali sono le priorità per garantire robustezza e solidità a questo progetto? “Siamo ad un passo dal professionismo, ma il salto dalla Serie D alla Serie C non è piccolo, come non lo è stato il passaggio dall’Eccellenza alla Serie D. Impone un ulteriore cambiamento, di sicuro un potenziamento societario al quale stiamo già lavorando. In ogni caso sogniamo un futuro sempre più glorioso, ma siamo consapevoli che c’è molto da fare se vogliamo puntare a certi livelli”.

Quale potrebbe essere la formula vincente per poter crescere ancora ? “Occorre un’organizzazione fatta di figure importanti da inserire nei punti focali, per colmare quelle differenze che ci sono tra il mondo del dilettantismo e quello del professionismo. Sarà necessario un piano di adeguamento, che vada ad incrementare i quadri dirigenziali ed operativi della Società”.

State quindi individuando delle figure professionali importanti per un modello strutturato… “In termini puramente organizzativi stiamo definendo meglio ruoli e mansioni, proprio per affidare responsabilità e obiettivi chiave da raggiungere. Un modello tipico di qualsiasi organizzazione, che opera in team per vincere le sue sfide. Una piramide per valorizzare tutti, dal magazziniere fino al Presidente e che riconosca l’importanza di figure come quella del team manager, dell’addetto stampa, del responsabile dell’area tecnica, del talent scout, del medico e dello psicologo sportivo. Questo dalla Prima Squadra, passando per l’Agonistica e la Scuola Calcio”.

Un progetto importante che punta sui giovani per creare una filiera che rafforzi il progetto sportivo. Direttore perché un giovane talento dovrebbe scegliere il Team Nuova Florida per inserirsi e completare il suo percorso di crescita sportiva? “D’istinto risponderei a questa domanda, con un’affermazione chiara. Perché la nostra prima squadra gioca nella Serie D del campionato FIGC, un biglietto da visita che non necessita di ulteriori spiegazioni. Ciò nonostante ritengo che le motivazioni per cui i giovani devono scegliere il Team Nuova Florida 2005 devono riguardare un altro aspetto, forse più importante del mero risultato sportivo. Ossia la serietà che ci mettiamo per rispettare l’impegno preso con ognuno di loro. “Quello che dico faccio e quello che faccio dico”, questo è il nostro slogan”.

Un rapporto diretto con le famiglie ed i propri figli in un ambiente sano e professionale. “Il nostro obiettivo è quello di conquistare la fiducia dei ragazzi e dei loro genitori. Per loro vogliamo costruire un ambiente sereno, in cui crescere. Puntiamo al confronto diretto e trasparente orientando i nostri sforzi verso i loro interessi. Anche per queste ragioni, abbiamo stretto rapporti d’amicizia e di collaborazioni con gli operatori del settore e le Società sportive di Serie A, B e C, per essere presenti in ogni occasione che conta. Questo è il nostro modello e questo è ciò che il Team Nuova Florida può offrire ai giovani calciatori. L’obiettivo, è di vedere qualche ragazzo del Settore Giovanile salire in Serie D”.

Gli obiettivi per la prossima Stagione, per l’Agonistica e la Scuola Calcio? “Rispetto al passato, per il Settore Agonistico ci siamo mossi con largo anticipo, individuando delle figure professionali importanti. Il nostro obiettivo è di creare, grazie al loro supporto, un Settore Giovanile forte, tra i primi nel Lazio, conquistando, come abbiamo fatto per i più grandi, le categorie anno dopo anno, dai Regionali fino all’Elite. Sarà il vero e proprio anno di partenza quindi avremmo bisogno di tutti quei ragazzi che hanno voglia di fare un percorso importante inseguendo un sogno, quello di arrivare, anno dopo anno, in prima squadra, in Serie D o magari in C. Stesso discorso per la Scuola Calcio dove già dallo scorso anno si è lavorato con qualità e metodologia. Abbiamo circa 150 bambini e stiamo lavorando per prendere un riconoscimento importante, diventare una delle Scuole Calcio Elitè del Lazio. Il progetto “NF!”, così identificato, prende corpo in questa stagione sportiva 2019-2020. Siamo testimoni e protagonisti allo stesso tempo di un nuovo ciclo di vita. Sono convinto delle nostre potenzialità, come sono convinto che il tempo ci darà ragione. Svilupperemo un modello vincente, di pari valore a quello della prima squadra, anche per tutte le categorie dell’Agonistica. Questi sono i traguardi sportivi che il Team Nuova Florida 2005 dovrà conquistare nei prossimi anni”.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:57 1594288620 "Togliere l'accreditamento al S. Raffaele non è la soluzione, si pensi ad altro"
11:51 1594288260 Ciampino: Ottenuto un importante finanziamento scolastico da 200mila euro
11:50 1594288200 Abitanti 0 - 17 anni: record nel Lazio. Bene Latina, Aprilia. Boom a Marino
11:18 1594286280 Grottaferrata: i MiniCrypters raccontano la loro quarantena con un video
11:11 1594285860 Frascati: al via il centro estivo comunale per bambini dai 3 mesi agli 8 anni
11:05 1594285500 Dopo Azzolina, anche Mattarella si congratula con la scuola Giuliano
11:00 1594285200 Salvate due cucciole abbandonate a Colle Rosso, ora cercano una nuova casa
10:02 1594281720 Genzano: Luca Iommi rinuncia alla candidatura e appoggia Carlo Zoccolotti
10:01 1594281660 Il candidato di centrosinistra Massimiliano Borelli si presenta oggi ad Albano
09:42 1594280520 La Polizia locale sequestra un terreno comunale dove stava sorgendo un campo rom
08:52 1594277520 Parchimetri non funzionanti sul lungomare di Latina, ma per Atral è tutto ok
08:40 1594276800 Scende a 30 km orari il limite di velocità su via Nazario Sauro ad Anzio
08:33 1594276380 Lavori in biblioteca: termineranno dopo l'estate. Sopralluogo del Sindaco
08:17 1594275420 Incidente nelle campagne di Aprilia: si ribalta col trattore, agricoltore muore
08/07 1594227720 I carabinieri recuperano un rosario da 5mila euro rubato in chiesa a Terracina
08/07 1594227180 Ricercato per una rapina in villa a Pistoia, rintracciato e arrestato ad Ardea
08/07 1594222140 La Regione ordina al Campidoglio: campo rom Castel Romano sia presidiato h24
08/07 1594220460 La Polstrada potenzia i controlli su Pontina, Appia, Monti Lepini e Flacca
08/07 1594219080 Domato dopo quasi 24 ore l'incendio al fienile su via Ardeatina
08/07 1594218420 Contributo a fondo perduto: nel Lazio presentate 105mila richieste
08/07 1594218180 14 nuovi casi nella regione, 9 sono di importazione. Un positivo alla Asl Latina
08/07 1594217940 Possesso di documenti falsi e droga, la Polizia arresta una donna di Anzio
08/07 1594215960 Anzio, pronta la nomina ad assessore alla cultura per Gabriella Di Fraia
08/07 1594215900 Porto di Anzio, a breve i lavori di ripascimento e pennelli antierosione
08/07 1594215780 L’11 luglio parte la stagione a Torre Astura, ecco gli orari delle navette

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli