[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina, annuncio del capo Area rifiuti

Riparte lo studio su morti e malattie vicino alla discarica di Borgo Montello

I principali siti esaminati - Malagrotta, Albano - Roncigliano, Latina e Colleferro: ovunque più malati, più morti e più ricoveri
I principali siti esaminati - Malagrotta, Albano - Roncigliano, Latina e Colleferro: ovunque più malati, più morti e più ricoveri

Quanto e di cosa si ammala la popolazione intorno alla discarica di Borgo Montello – Bainsizza? Lo potremo sapere – se qualcuno non ci ripensa – grazie a una nuova edizione del programma Eras Lazio. Si tratta dello studio epidemiologico finanziato dalla Regione. Il Caffè ne diede notizia il 30 febbraio 2014. Poi fu inspiegabilmente bloccato. Tra il 1996 e il 2008, aveva rilevato più cancri e altre malattie, più ricoveri e più decessi rispetto alla media regionale intorno ai siti che trattano immondizia, cioè discariche, inceneritori e impianti di trattamento meccanico cosiddetto biologico. 
I risultati furono pubblicati ad aprile  2013. Nel raggio di 5 chilometri dall'ecomostro di Montello: gli uomini muoiono di più per tumori all’encefalo e al sistema nervoso centrale (+61%), ma pure per cancro al rene (+60%) e alla vescica (+40%). Tra le donne i dati parlano di un 36% in più di morti per tumori allo stomaco, +33% di malattie dell’apparato genito-urinario. E ancora: +11% di ricoveri tra gli uomini  e +6% tra le donne per tutte le patologie. 

ACCOLTA LA PROPOSTA DELLA CONSIGLIERA MOBìLI
Il riavvio dello studio è stato comunicato dall’ing. Flaminia Tosini, capo della Direzione politiche ambientali e ciclo dei rifiuti della Regione il 5 febbraio, nell'ultima seduta della conferenza dei servizi sulla riapertura della discarica di Latina. Il nuovo monitoraggio è stato sollecitato innanzitutto dalla Consigliera Luisa Mobìli, che è medico ginecologo. L'iniziativa è stata messa ai voti e approvata nella seduta del Consiglio comunale del 3 febbraio con la delibera numero 1 del 2020, che punta alla chiusura totale della discarica di Montello. La richiesta di riprendere la ricerca Eras è stata ribadita dal rappresentante della Asl Latina, il dottor Amilcare Ruta. 

«SALUTE DIMENTICATA»
«Nessuno ha mai tenuto conto dell'aspetto sanitario per Montello, che invece è il più importante. L'unico studio vero è proprio Eras. È stato messo nel dimenticatoio, che ormai è datato e va aggiornato per vedere seriamente anche le criticità dovute agli sversamenti di rifiuti tossici. Quindi vanno monitorate anche le matrici acqua e suolo, non solo l'aria come fatto in passato. Dobbiamo vedere ad esempio anche le malformazioni fetali e le problematiche materno-fetali». 
«Anche come medico, ritengo indispensabile e sono doppiamente contento che ripartirà la ricerca Eras, come annunciato dall’ing. Tosini», fa sapere il Sindaco di Latina, Damiano Coletta. Noi del Caffè dal dicembre 2018 abbiamo chiesto 7 volte agli assessori regionali alla salute, Alessio D'Amato, e all'ambiente, Enrica Onorati, se sarà riattivata la ricerca Eras Lazio. Gli uffici stampa dicono che non è materia loro… che spetta a Massimiliano Valeriani, l'assessore ai rifiuti. 
Il quale ci ha detto che la competenza è di D'Amato! 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:35 1585668900 Rocca di Papa: Calcagni devolve metà della sua indennità per l'emergenza
17:06 1585667160 Albano, oggi va in pensione lo storico Vigile Urbano Mario Gabriele
16:36 1585665360 Coronavirus: 12 nuovi casi in provincia di Latina. 8 i pazienti guariti
16:33 1585665180 Coronavirus, Roma e Provincia: salgono a 117 i nuovi contagiati, oggi 6 decessi
16:31 1585665060 17 nuovi casi di Covid 19 nella Asl Roma 6. 210 persone escono dalla quarantena
16:18 1585664280 E-mail per rimborsi fiscali? Attenzione alle truffe: vogliono solo i dati
16:16 1585664160 Agenzia delle Entrate: "Gira una e-mail su falsi rimborsi fiscali, cancellatela"
15:38 1585661880 Ospedale dei Castelli, pazienti covid mischiati ai non covid. È scontro feroce
15:28 1585661280 Anche nel Lazio stop al pagamento del bollo auto: il termine slitta al 30 giugno
15:02 1585659720 Monitoraggio di chi ha sintomi dagli alberghi: l'annuncio della Regione
15:01 1585659660 Raccolta di beni di prima necessità con protezione civile e "Sei di Pomezia se"
14:20 1585657200 A 67 anni seconda laurea in videoconferenza: 110 e lode al prof Armando Lauri
14:18 1585657080 Spesa a domicilio: accordo con supermercati per anziani e chi ha patologie
13:19 1585653540 Pontina: presidio per il controllo delle auto in transito. Svincoli obbligatori
12:56 1585652160 "Il Sindaco di Albano informi tutta la cittadinanza sui dati del Coronavirus"
12:44 1585651440 Positiva al Coronavirus una 50enne afgana, trasferita da Lanuvio a Roma
12:41 1585651260 Rincari sui prezzi dei prodotti di prima necessità: controlli della Finanza
12:07 1585649220 Allattare è sicuro anche con il coronavirus. Servizio Asl telefonico per mamme
11:59 1585648740 Spazio mamma: chi chiamare per avere informazioni su gravidanza e allattamento
11:44 1585647840 Generi di prima necessità gratis per tutti coloro che ne hanno bisogno: i numeri
11:41 1585647660 Pacchi e buoni spesa, la Regione aggiunge fondi: ecco la cifra per ogni Comune
11:02 1585645320 Anzio, parte la raccolta porta a porta di sfalci e potature. «Restate a casa»
10:56 1585644960 Imprenditore dona all'ospedale Goretti guanti, mascherine, camici e igienizzante
10:33 1585643580 Auto e coronavirus: scadenze e rinvii per documenti, multe, assicurazione
10:28 1585643280 Respinti all'imbarco per la Sicilia volevano entrare ad Ardea: niente da fare

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli