[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Pometini Ko ad Ortona 5-0

Serie A2, Girone B. Mirafin, un'altra scoppola. Zona rossa a soli 2 punti

una fase del match tra Tombesi Ortona e Mirafin
una fase del match tra Tombesi Ortona e Mirafin

Crisi senza fine per la Mirafin di Armando Mirra che prende una sonora scoppola anche ad Ortona e vede accorciarsi a sole due lunghezze il vantaggio dalla zona retrocessione. La squadra rossoblu comunque offre una buona prestazione specie nel primo tempo dove costringe la Tombesi ad andare al riposo sullo 0-0. La Mirafin comincia bene con alcune iniziative ben costruite, la prima con Moreira che non inquadra la porta e successivamente con Fabinho. I padroni di casa invece non sono lucidi sotto porta. Nella ripresa la Mirafin crolla, i cambi sono pochi e il minutaggio che devono affrontare Moreira e compagni si fa impegnativo. Il gol del vantaggio siglato da Raguso dopo un minuto e 59 secondi nella ripresa ha però dato il via a un monologo gialloverde: al 2-0 di Dell’Oso (minuto 8.36), sono così seguite le reti di Piovesan (11.10), Adami (17.15) e ancora Raguso (17.36), sino al 5-0 finale. Mister Mirra a fine gara: “Malgrado il risultato abbiamo offerto una buona prova, certo è sempre difficile giocare rimaneggiati, ma sono sicuro che quando saremo al completo faremo i punti che servono per la salvezza”. Queste invece le parole del mister della Tombesi Ortona Gianluca Marzuoli: “Per la nostra classifica questa vittoria rappresenta una boccata d’ossigeno fondamentale tanto più considerando come ci siamo arrivati tra infortuni e squalifiche. Oggi hanno risposto tutti presente: da Putano, che specie nel primo tempo ha fatto alcune parate importanti, a tutti gli altri Over. Raguso ha fatto una grande partita, Dell’Oso ha giocato bene e si è pure tolto la soddisfazione del gol, Adami e Piovesan sono stati solidi e concreti. Ma una menzione particolare la meritano i ragazzi della nostra Under 19: con tutti gli assenti che avevamo, il loro contributo era fondamentale, e se oggi ho potuto ruotare 7-8 giocatori in campo è grazie a loro. Iervolino e Raimondi erano già scesi in campo più volte nelle ultime partite, oggi ci ha dato una grossa mano anche Francescano, il capitano della nostra Under, e nel finale ho potuto dare spazio anche a Cupido e Norscia. Questa vittoria è importantissima per il morale e per darci la giusta tranquillità in vista della proibitiva trasferta di Fuorigrotta, in cui oggettivamente non avremo nulla da perdere e potremo giocare in maniera spensierata”. Più volte nel corso della gara, il pubblico di Ortona ha intonato cori al presidente, chiedendogli a gran voce di non mollare: “I cori certo mi hanno fatto piacere - ha commentato il numero uno ortonese -, ma sono molto felice soprattutto per questa vittoria e per il modo in cui l’abbiamo conquistata. Contro tutto e tutti, più forti di infortuni e squalifiche, la squadra ha reagito come piace a me, mettendoci cuore e passione. Il simbolo di tutto questo sta nel gesto di Andrea Dell’Oso, che al suo gol è venuto in panchina ad abbracciarmi: i nostri valori, l’essere tutti parte di una famiglia, ci sono venuti in soccorso nel momento più difficile. Anch’io poi sono contento dei nostri Under, ma oggi è davvero la vittoria di tutti: della società, dell’allenatore e di tutti i giocatori”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:28 1635006480 Blitz antidroga a sorpresa della Polizia locale di Rocca di Papa in centro
16:36 1634999760 Ha un malore mentre raccoglie le olive e cade dall'albero: arriva l'eliambulanza
15:05 1634994300 La violentano e filmano lo stupro per ricattarla: lei tenta il suicidio
12:02 1634983320 Nuovo evento di Michele Cioffi per l’inclusione culturale delle realtà disabili
10:53 1634979180 Confermato per il 29 ottobre il Consiglio Comunale della Città di Anzio
10:13 1634976780 Il Tar congela per 5 giorni la riduzione dei voli all'aeroporto di Ciampino
10:06 1634976360 SOS acqua potabile a Villaggio Ardeatino, il sindaco incontra i residenti
10:02 1634976120 80enne scomparso da casa e ritrovato ore dopo a Monte Cavo con le vene tagliate
10:01 1634976060 Dalla prossima settimana il via alla bonifica del quartiere Zodiaco ad Anzio
09:54 1634975640 Uccise la moglie con un martello: autotrasportatore condannato a 24 anni
22/10 1634922360 Agriturismo trasformato in discarica: fabbricati (e occupanti) abusici
22/10 1634919960 Ad Anzio sono stati allestiti i gazebo per la raccolta fondi nazionale di Aism
22/10 1634919540 La Protezione Civile al laghetto Granieri per l’iniziativa “Io non rischio”
22/10 1634919300 Il Sindaco di Nettuno Coppola: “Solidali con i cittadini truffati da D’Ercole”.
22/10 1634919180 Lanciò un fumogeno fuori dallo stadio Francioni: Daspo a un 44enne di Latina
22/10 1634917860 La notte di sesso clandestino in hotel si trasforma in incubo: un arresto
22/10 1634915820 La Asl approva lo studio di fattibilità per il nuovo ospedale di Latina
22/10 1634914080 Ente Parco: "Foresta del Circeo povera per colpa dei daini, vanno abbattuti"
22/10 1634913420 Coletta sindaco in minoranza avvia colloqui coi partiti: «Serve responsabilità»
22/10 1634911800 Odontotecnico con il "pollice verde": coltivava piante di marijuana in terrazzo
22/10 1634911260 Genzano, installata nuova cartellonistica dei luoghi di interesse storico
22/10 1634910480 Anche a Grottaferrata documenti anagrafici in tabaccheria: ecco da quando
22/10 1634910360 L'atleta di Ariccia David De Falco si laurea campione italiano di karate
22/10 1634908380 UgoMania a Velletri: nel weekend di Halloween gli "scherzetti" di "Amici miei"
22/10 1634908080 L'aula teatro dell'IC Matteotti di Aprilia intitolata alla prof. Roberta Middei

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli