[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Stimate presenze per oltre 7mila persone

Sabaudia, conto alla rovescia per la coppa del mondo di canottaggio FOTO

<
>
L'ufficializzazione della tappa - Presso la sala giunta del Coni
L'ufficializzazione della tappa - Presso la sala giunta del Coni
Gli azzurri Lodo e Vicino - Canottieri plurimedagliati della nazionale
Gli azzurri Lodo e Vicino - Canottieri plurimedagliati della nazionale

Più di 500 atleti e oltre 250 equipaggi di circa 40 le nazionali provenienti da tutto il mondo si riverseranno sulle sponde del Lago di Paola a Sabaudia per la prima tappa della coppa del mondo di canottaggio in programma dal 10 ed il 12 aprile. Un evento attesissimo e su cui, a meno di tre mesi di distanza, si accendono i riflettori.

SABAUDIA SI RIFÀ IL LOOK
Cantieri privati e pubblici accompagneranno le settimane che mancano all’evento. «Sabaudia si mostrerà nella sua veste migliore che la contraddistingue – spiega il sindaco Gervasi –. Il ponte e via Principe di Piemonte saranno il punto di maggiore affluenza dei visitatori e dovranno garantire standard di decoro elevati. È allo studio un piano arboreo e per metà aprile l’area sarà nuovamente alberata, all’interno dell’eucalipteto sarà garantita l’accoglienza dell’area pic-nic. Per il ponte Giovanni XXIII  a breve aprirà il cantiere. Ci saranno inoltre interventi sulle strade». Investimenti anche per le strutture sportive. Tra tutte il restyling della torre di controllo della Marina Militare con una tecnologia d’avanguardia e il recente finanziamento di 15mila euro del Ministero dell’Interno per il pontile delle Fiamme Oro. Alcune strutture private, in fase di ristrutturazione, si stanno dotando di ambienti dedicati per gli allenamenti degli atleti.

LA MARINA MILITARE SUGLI SCUDI
Sarà l’area della Marina Militare a godere dei principali riflettori con la “boat house” (zona di varo delle imbarcazioni e permanenza degli atleti) allestita nella zona della lega navale, e la “finishing line” (zona di arrivo) in prossimità della torre di controllo. Qui verranno allestite anche le tribune e le postazioni dei giudici di gara, mentre la logistica sarà localizzata nell’area delle Fiamme Gialle e Fiamme Oro. «La tappa della coppa del mondo è un punto di partenza e non un punto di arrivo» ha sottolineato Sergio Lamanna, comandante della Piave, durante l’incontro istituzionale del 16 gennaio. Un bollino di pregio rilasciato dalla Federazione internazionale a Sabaudia, apripista per altri appuntamenti prestigiosi quale l’Europeo junior under 22 di canottaggio del 2022 e assegnato al centro pontino.

SI STIMANO 7MILA PRESENZE
Stante le indiscrezioni e le stime economiche, l’evento porta in dote un giro d’affari di assoluto valore con la previsione di almeno 7mila presenze totali nella settima della rassegna (il campo regata aprirà ufficialmente l’8 aprile). Considerata poi la coincidenza con le festività pasquali, tradizionalmente “vissute” per la città costiera, si prospettano giornate “ferragostiane” fuori stagione. Ricadute economiche attese anche fuori Sabaudia. Scontato il tutto esaurito all’ombra del Circeo – come da indiscrezioni della Proloco –, convenzioni già in atto con alberghi nei comuni limitrofi. Evento importante e di prospettiva a cui «si guarda con interesse affinché diventi un’opportunità consolidata per l’economia cittadina», spiega Emanuele Avagliano presidente Ascom Sabaudia. Appuntamento sportivo, economico e sociale, con il diretto coinvolgimento di volontari («ne servono 500 ma stiamo ottenendo tantissime adesioni anche di volti storici dello sport» dice il sindaco) e studenti, grazie alla convenzione con MIUR nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro. Tanti, tantissimi motivi per vivere appieno la rassegna sportiva sulle sponde del Lago di Paola.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:59 1581962340 Pronta la terza pensilina-opera d'arte ad Aprilia
18:56 1581962160 Installate le telecamere di videosorveglianza davanti a tre scuole di Aprilia
17:45 1581957900 Femminile. Nuovo Latina Lady, “remuntada” in Coppa Italia
17:33 1581957180 Pallanuoto, Under 20 Nazionale. L’Antares Latina balza in vetta alla classifica
16:35 1581953700 Genzano, furgone del Comune trovato senza assicurazione dalla polizia
16:34 1581953640 Nemi, coppia di fidanzati si perde nei sentieri del lago, recuperati in serata
16:30 1581953400 Attività della Polizia di Stato presso le stazioni del Lazio: 6036 identificati
16:21 1581952860 Area metropolitana pota i pini sull’Acciarella, ma solo nel tratto di Latina
16:20 1581952800 Potature degli alberi in zona Zucchetti a Nettuno, strada chiusa il 19 febbraio
16:18 1581952680 Lavori urgenti sul tetto, il Nido di Nettuno chiuso dal 21 al 24 febbraio
16:11 1581952260 Serie C, Girone B. Pizzamore Onda, si interrompe la striscia positiva
15:59 1581951540 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, tutto facile con la Buenaonda
15:25 1581949500 Pomezia, rinominare le vie intitolate a razzisti? Ecco cosa ne pensa il sindaco
15:14 1581948840 Karate, Gran Prix d’Abruzzo, brilla la New Line Pomezia
14:56 1581947760 Rocca di Papa, consegnate le attrezzature sportive alla scuola Montanari
14:47 1581947220 Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida
12:08 1581937680 A Genzano presentato ‘Rinascere da vecchi’ di Gianfranco Lauretano
11:26 1581935160 Genzano, grande successo del Carnevale Genzanese senza carri
11:12 1581934320 Cinghiale spiaggiato a Sabaudia: da giorni è sulla riva
10:53 1581933180 Segnalazione di un suicidio dal ponte di Ariccia... ma era un falso allarme
10:49 1581932940 Vendevano alcolici ai minori. Controlli a tappeto nei locali di intrattenimento
10:16 1581930960 Assaltano le slot di un bar, ma i clienti di un altro locale li mettono in fuga
09:53 1581929580 Carnevale, torna la sfilata dei carri a Latina: appuntamento martedì grasso
09:47 1581929220 Ariccia, donna investita mentre attraversa la strada in via Rufelli
08:41 1581925260 Sesso con una studentessa, bidello condannato a pagare 53mila euro alla scuola

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli