[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Operazione anche in provincia di Latina

Minacce e ritorsioni per imporre slot e videopoker del "clan", dieci arresti

Dieci arresti e 29 indagati, tutte persone ritenute appartenenti a una organizzazione criminale affiliata al clan Coluccia della Sacra Corona Unita. Non solo: un sequestro preventivo pari a quasi sette milioni tra beni mobili e immobili, quote societarie e conti correnti di sette società. Sono i risultati dell’operazione “Dirty slot” della DDA di Lecce ma che ha coinvolto anche la provincia di Latina. L’indagine ha messo in luce estorsioni, truffe informatiche e gioco d’azzardo, in una organizzazione che secondo gli investigatori era in grado di imporre con metodo mafioso l’avvio, la gestione e il controllo del mercato del «gaming», gioco legale e illegale.

Le scommesse riguardavano soprattutto il settore sportivo, attraverso la manomissione di slot machine per eludere la tassa ministeriale. Una metodologia già nota alla forze dell’ordine, scoperta e contrastata da diverse operazioni della Guardia di Finanza. Le indagini sono partite dalla denuncia di un imprenditore attivo nella produzione e noleggio di videogiochi, vittima di estorsione. Stanco di pagare il pizzo, si è rivolto alle forze dell’ordine. La sua denuncia ha trovato riscontro in alcune dichiarazioni di collaboratori di giustizia.

L’organizzazione mafiosa, secondo il Gico, era riuscita a imporre 400 videogiochi, prodotti da una loro società, ad altrettanti bar, ristoranti, tabacchi, che con la forza erano costretti ad installare le slot machine prodotte dal clan. Le slot machine imposte agli esercenti erano manomesse in modo da aggirare i controlli statali e non versare l’obbligatoria tassa sui giochi online ai Monopoli di Stato. Il traffico illegale transitava da intermediari stranieri che agivano senza autorizzazione a raccogliere scommesse online in Italia.

La frode, attraverso le apparecchiature manomesse, ha generato una evasione fiscale di due milioni e mezzo e Iva non versata pari a 15 milioni, di cui i finanzieri del Nucleo di polizia economico tributaria di Lecce hanno trovato traccia e riscontro negli hard disk della società. L’enorme mole di denaro veniva poi ripulita attraverso prestanome in nuove attività imprenditoriali.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:53 1581965580 Tamponamento a catena sulla Nettunense. Coinvolto anche bus scolastico
18:59 1581962340 Pronta la terza pensilina-opera d'arte ad Aprilia
18:56 1581962160 Installate le telecamere di videosorveglianza davanti a tre scuole di Aprilia
17:45 1581957900 Femminile. Nuovo Latina Lady, “remuntada” in Coppa Italia
17:33 1581957180 Pallanuoto, Under 20 Nazionale. L’Antares Latina balza in vetta alla classifica
16:35 1581953700 Genzano, furgone del Comune trovato senza assicurazione dalla polizia
16:34 1581953640 Nemi, coppia di fidanzati si perde nei sentieri del lago, recuperati in serata
16:30 1581953400 Attività della Polizia di Stato presso le stazioni del Lazio: 6036 identificati
16:21 1581952860 Area metropolitana pota i pini sull’Acciarella, ma solo nel tratto di Latina
16:20 1581952800 Potature degli alberi in zona Zucchetti a Nettuno, strada chiusa il 19 febbraio
16:18 1581952680 Lavori urgenti sul tetto, il Nido di Nettuno chiuso dal 21 al 24 febbraio
16:11 1581952260 Serie C, Girone B. Pizzamore Onda, si interrompe la striscia positiva
15:59 1581951540 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, tutto facile con la Buenaonda
15:25 1581949500 Pomezia, rinominare le vie intitolate a razzisti? Ecco cosa ne pensa il sindaco
15:14 1581948840 Karate, Gran Prix d’Abruzzo, brilla la New Line Pomezia
14:56 1581947760 Rocca di Papa, consegnate le attrezzature sportive alla scuola Montanari
14:47 1581947220 Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida
12:08 1581937680 A Genzano presentato ‘Rinascere da vecchi’ di Gianfranco Lauretano
11:26 1581935160 Genzano, grande successo del Carnevale Genzanese senza carri
11:12 1581934320 Cinghiale spiaggiato a Sabaudia: da giorni è sulla riva
10:53 1581933180 Segnalazione di un suicidio dal ponte di Ariccia... ma era un falso allarme
10:49 1581932940 Vendevano alcolici ai minori. Controlli a tappeto nei locali di intrattenimento
10:16 1581930960 Assaltano le slot di un bar, ma i clienti di un altro locale li mettono in fuga
09:53 1581929580 Carnevale, torna la sfilata dei carri a Latina: appuntamento martedì grasso
09:47 1581929220 Ariccia, donna investita mentre attraversa la strada in via Rufelli

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli