[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Si allunga la graduatoria

Case popolari, altri 1000 cittadini ne hanno richiesta una nel 2019

<
>
Nicola Zingaretti
Cerca di vendere 5mila case popolari al prezzo di mercato e scontenta parte del PD
Nicola Zingaretti Cerca di vendere 5mila case popolari al prezzo di mercato e scontenta parte del PD
Virginia Raggi
Vara l?edilizia sociale in periferia per rispondere al ?problema casa?, ma scontenta parte del M5S
Virginia Raggi Vara l?edilizia sociale in periferia per rispondere al ?problema casa?, ma scontenta parte del M5S
Eriprando Guerritore
Il nuovo Commissario Ater di Roma
Eriprando Guerritore Il nuovo Commissario Ater di Roma
Francesco Ardu
Presidente Commissione capitolina Patrimonio e Politiche Abitative
Francesco Ardu Presidente Commissione capitolina Patrimonio e Politiche Abitative
Fabrizio Ragucci
Segretario dell?Unione Inquilini di Roma
Fabrizio Ragucci Segretario dell?Unione Inquilini di Roma

L’emergenza abitativa romana si aggrava sempre di più. La scorsa settimana il Comune di Roma ha pubblicato l’aggiornamento della graduatoria per le case popolari. Le famiglie in lista per accedere ad un alloggio di edilizia residenziale pubblica sono oltre mille in più rispetto ad un anno fa. Per una richiesta complessiva che supera al momento le 20mila domande. In particolare continuano ad aumentare le famiglie che nel solo anno appena trascorso hanno fanno richiesta di ottenere un alloggio a canone sociale: 13.204 sono i nuclei in graduatoria secondo il dato aggiornato dal Dipartimento politiche abitative del Campidoglio. Ben 6.858 gli esclusi, chi per un reddito troppo alto, chi per vizi formali.

I QUARTIERI ‘CALDI’

Numeri che fanno il paio con quelli relativi ai circa ottanta immobili occupati nella sola Capitale in cui vivono un totale di circa 11mila persone, come acclarato di recente dalla Prefettura di Roma. Un problema, quello degli sgomberi, che rischia di aggravare e non poco la tensione sociale, specie nei quartieri più popolari, da San Basilio a Casal Bruciato passando per Testaccio e Garbatella, i quartieri ‘caldi’ della protesta sulla casa

REGIONE: TRA NUOVE LEGGI E PIANI DI SVENDITA

È incandescente quindi anche il fronte di scontro delle istituzioni con i sindacati e movimenti per la lotta alla casa, da anni attivi nella Capitale. Comitati, movimenti e associazioni, poco prima di Natale, hanno presidiato il consiglio regionale. Proprio nel corso dell’ultima seduta consiliare del 2019 il governatore Zingaretti ha annunciato  ai manifestanti una nuova norma che permetterà ai Comuni del Lazio di riservare una quota del proprio patrimonio immobiliare a quelle famiglie in condizioni di emergenza abitativa che però non hanno i requisiti per accedere alla graduatoria. Come ad esempio un attestato di residenza, che non può essere chiesto da chi occupa abusivamente. Tutto questo mentre l’Ente regionale ha dato il placet al Piano di risanamento della sua azienda di edilizia pubblica, Ater Roma, che ad oggi gestisce circa 48mila alloggi nella Capitale. E che intanto ha messo in vendita quasi 5mila unità abitative in zone di pregio, da cedere a prezzi di mercato, scontentando almeno parte del proprio partito.

ATER: VIA AL MAXI-PROGRAMMA DI COSTRUZIONE

Operazione di s-vendita, quest’ultima, volta a far cassa non solo per finanziare i grossi buchi di bilancio, ma anche per liberarsi di immobili vecchi e in condomini misti (in cui la manutenzione risulta più onerosa), da sostituire tramite nuovi programmi costruttivi. Come il piano triennale da 708 alloggi varato da Ater Roma appena qualche mese fa. Sul piatto circa 68 milioni di euro arrivati da Regione e Ministero di Infrastrutture e Trasporti, di cui 11 saranno utilizzati per la riqualificazione esterna del “Serpentone”, ovvero il maxi-complesso residenziale del Corviale (XV municipio), dove intanto si prevede la realizzazione di 103 appartamenti al quarto piano dello stabile, per anni simbolo delle occupazioni abusive. Da Laurentino 38 (IX) a Ponte di Nona (VI), passando per Ostia (X), Primavalle (XIV), Cesano (XV), Tor Vergata (VI), Quarticciolo (V) e Tiburtino III (IV): sono le zone interessate dagli interventi di edificazione. Con un occhio al consumo di suolo, visto che il 20% degli alloggi sarà realizzato su cubatura esistente, grazie a densificazioni e frazionamenti oltre che a cambi di destinazione d’uso.  

IL PIANO - RAGGI PER L’EDILIZIA SOCIALE PRIVATA

E sempre di cambi di destinazione d’uso si parla nel piano, varato il mese scorso dal Campidoglio, riguardante la ‘rigenerazione’ - in realtà ricostruzione e ampliamento  -  di edifici dismessi, molti dei quali verranno trasformati in alloggi di housing sociale. La scorsa estate il Comune di Roma ha lanciato un nuovo bando per un programma costruttivo di housing sociale in località Roma - Santa Palomba. Un piano per 4mila nuovi abitanti a Santa Palomba (XI), presentato in pompa magna dalla sindaca Raggi nel 2018 e i cui lavori sono già in partenza, piano contro cui si sono scagliati molti grillini, in Campidoglio e in Regione Lazio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
28/03 1585422360 È ufficiale: la scuola non riprenderà il 6 aprile. L'annuncio del premier Conte
28/03 1585421520 Conte stanzia fondi per i Comuni: buoni spesa e cibo per chi è in difficoltà
28/03 1585421220 Ai Castelli continuano le donazioni per gli ospedali: ecco i primi materiali
28/03 1585418040 Donate 250 mascherine. La dedica: «Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi»
28/03 1585417800 Coronavirus, presto nella rete dei laboratori anche l'ospedale di Genzano
28/03 1585415700 Oltre mille controlli sulle strade di Anzio e Nettuno, sanzionati in 5
28/03 1585412520 Campagna per acquistare un ventilatore polmonare per l'ospedale dei Castelli
28/03 1585411200 600 euro a marzo anche per gli autonomi iscritti a Ordini e casse private
28/03 1585409040 1000 mascherine al Comune di Lanuvio: ecco come ha scelto di distribuirle
28/03 1585405740 Asl Roma 6: 23 nuovi casi positivi. Deceduto un frate trappista
28/03 1585403640 Il Comune di Nettuno attiva la spesa solidale per le famiglie in difficoltà
28/03 1585403640 «Nessuno si salva da solo»: l'immagine storica del Papa e la preghiera per tutti
28/03 1585403520 La Polizia locale di Anzio in azione su ogni strada, posti di blocco ovunque
28/03 1585401600 Mascherine e gel a prezzi folli? Due ipotesi. Come segnalare le speculazioni
28/03 1585401420 «Aiutateci a mantenere gli animali dello Zoo delle Star di Aprilia»
28/03 1585400700 Covid19: Sindaco, consiglieri 5Stelle e assessori di Pomezia donano le indennità
28/03 1585400400 Coronavirus, Coletta: quanto è difficile 'gioire' perché la città è vuota
28/03 1585398840 Altri 14 casi in provincia di Latina: i positivi al Covid-19 salgono a 264
28/03 1585387860 Farmacie di Aprilia in modalità notturna: dopo le 18.30 non si entra più
28/03 1585386240 "Le aziende non chiudono ma noi non siamo cavie". La paura di un operaio pontino
28/03 1585385820 Le campane suonano a Pomezia per ricordare le vittime di coronavirus
28/03 1585385160 Un bonus extra di 100 euro in busta paga per ringraziare tutti i dipendenti
28/03 1585384620 "Ho sconfitto il Covid. Non scherzate con questa cosa, state a casa"
27/03 1585338660 Tentata occupazione di una casa ad Anzio, interviene la Polizia locale
27/03 1585334160 Taurelli: “L’emergenza deve unire, colletta alimentare a Nettuno”

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli