[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

9 a 10 il finale

Pallanuoto, Serie A2. L’Anzio Waterpolis sbanca Civitavecchia di misura

L'Anzio Waterpolis prima dell'ingresso in vasca a Civitavecchia
L'Anzio Waterpolis prima dell'ingresso in vasca a Civitavecchia

Partita al cardiopalma da parte dell’Anzio Waterpolis che si impone di misura (9-10) nella piscina di Civitavecchia e conserva il primato in classifica. Parte a cannone la squadra di Mirarchi subito in gol in superiorità numerica con bomber Goreta da posizione decentrata, poi Lapenna inizia la sua strepitosa giornata. Indomabile sui due metri segna la metà delle reti della squadra, è il faro ed il finalizzatore di straordinaria efficacia del team. La partita a metà secondo tempo sembra incanalata su una scontata vittoria esterna (0-6 a metà secondo quarto). Così non è. Il Civitavecchia tira fuori “gli artigli” e pian piano effettua un recupero tanto inaspettato quanto straordinario. E’ l’altro centroboa, l’ex di lusso Davide Romiti che fa da contraltare a Lapenna e letteralmente trascina il team di Pagliarini non solo ad un graduale ma efficace recupero, ma al pareggio a metà ultimo quarto. “Esplode” Civitavecchia. Sul 9-9 la partita diventa “open” per qualsiasi risultato. I nervi devono rimanere saldi per uscire bene dal Palagalli. La squadra di Mirarchi è anche malconcia nelle espulsioni. Fuori per limite di falli Colombo, Agostini, Siani e Perez gravati di due falli gravi. Non facile. Si va avanti a spezzoni ed il nervosismo diventa palpabile. A 2.59 dal termine Alberto Agostini si erge a mach winner della gara. Dai sei metri, subisce fallo. Veloce e cinico il suo alza e tiro che come un proiettile lambisce il palo interno basso alla destra di Visciola e riempie la rete, delineando il risultato che non cambierà fino alla fine. Non sfrutta l’ultima opportunità del pari il Civitavecchia ancora con Romiti che fallisce un tiro di rigore ad 1.32 dal termine. In generale bravo il Civitavecchia nel recupero ma troppo accomodante l’Anzio nel subirlo. “Portiamo a casa tre punti preziosi – ha commentato a fine match il Presidente Damiani – conquistati contro un Civitavecchia mai domo che ha avuto la capacità di recuperare una partita che già dal secondo tempo sullo 0 a 6 sembrava finita. Sono riusciti a restare in scia fino all’ultimo secondo di gioco. Nonostante il divario tecnico in acqua, è stata una partita sofferta ma quel che conta sono i tre punti e la conferma del primato in classifica”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:39 1610901540 194 nuovi casi di Covid a Latina e provincia. Proseguono le vaccinazioni
17:35 1610901300 219 nuovi casi di Covid nella Asl Roma 6, tre morti. Proseguono le vaccinazioni
15:44 1610894640 Aprilia, da domani più bus per gli studenti grazie ai fondi della Regione Lazio
15:16 1610892960 Terracina, fracassato il finestrino dell'auto della consigliera Pernarella
11:20 1610878800 Albano, rissa e coltellate a Villa Doria, identificati gli autori
09:45 1610873100 Albano, un giovane accoltellato dentro villa Doria per motivi ancora ignoti
16/01 1610825040 A Nettuno 8 nuovi casi di coronavirus e il decesso di un ospite a Villa Gaia
16/01 1610825040 La Asl non paga il progetto riabilitativo alla Argos, 30 bimbi senza assistenza
16/01 1610822880 Iniziative on-line il 17 gennaio per i 30 anni della morte di Giacomo Manzù
16/01 1610819400 100 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 decessi. I casi città per città
16/01 1610818020 Il Pd di Aprilia ci riprova e chiede di intitolare una strada a Nilde Iotti
16/01 1610817720 Compost al 'veleno' sui terreni, udienza preliminare il 12 febbraio
16/01 1610816160 Camion cisterna contenente gas liquido sprofonda in una strada rurale di Genzano
16/01 1610814660 Protesta a Ciampino contro l'antenna 5G installata all'insaputa dei residenti
16/01 1610806140 Festa di compleanno in un circolo privato in spregio alle norme anticovid
16/01 1610804820 Pace fatta, Coletta perdona il Pd: correranno insieme per le elezioni
16/01 1610798700 Nonostante gli arresti domiciliari, continuava a uscire e a drogarsi: arrestato
16/01 1610796060 Il Lazio ancora per oggi in zona gialla, da domenica 17 gennaio sarà arancione
16/01 1610794680 A Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la differenziata
16/01 1610794020 Una nuova sede per il commissariato di Velletri entro un anno
16/01 1610792100 Palestra aperta (e allenamenti in corso) nonostante i divieti: multa e chiusura
16/01 1610791200 Strage nella casa di riposo: 5 anziane morte, gravi altri 5 ospiti e 2 operatori
16/01 1610786160 Rapina e tentato omicidio, 38enne di Nettuno arrestato in una comunità Ciociaria
16/01 1610786160 I giudici: demolire le opere realizzate per ospitare la statua del Santo a Sezze
16/01 1610785920 Il Tar salva lo stabilimento balneare di Torvaianica chiuso dal Comune

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli