[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La denuncia del SIPPE

Carcere di Velletri, un'altra aggressione tra detenuti: "Serve più personale"

Nella tarda mattinata di ieri alcuni detenuti ristretti presso una delle sezioni detentive, si sono acciuffati tra di loro, tanto da costringere l’Agente addetto al controllo della sezione a suonare l’allarme. Entrambi i detenuti hanno subito ematomi su tutto il corpo, di cui uno di loro ha subito anche un taglio fatto con la lametta del rasoio da barba. Domenica scorsa, anche un’altro detenuto mentre ascoltava la Messa presso la chiesa del penitenziario, veniva improvvisamente accerchiato da altri detenuti – anche loro presenti alla Santa Messa - ed aggredito in modo violento e senza nessuna pietà. Il detenuto vittima dell’aggressione ha riportato ematomi su tutto il viso e sul corpo.

A denunciare il caso sono i Sindacalisti del Si.P.Pe. (Sindacato Polizia Penitenziaria) Carmine Olanda e Ciro Borrelli che da sempre mettono alla luce le difficili condizioni in cui lavorano gli Agenti in tutti le Carceri d’ Italia. " Come Sindacato – denunciano Olanda e Borrelli – abbiamo scritto al Provveditore dell’Amministrazione Penitenziaria per il Lazio – Abruzzo e Molise, al fine di avere un suo autorevole intervento allo scopo di allontanare con estrema urgenza dal penitenziario di Velletri quei detenuti protagonisti di aggressioni, minacce e promotori di gruppi delinquenziali. Le aggressioni che stanno scucendo tra detenuti, - continuano i sindacalisti – ci devono fare riflettere molto sul funzionamento del programma di trattamento, rieducazione ed inserimento del condannato nella società. Il dato di arroganza e prepotenza che molti detenuti stanno dimostrando di avere durante la loro permanenza nei penitenziari, arrivando anche a minacciare di morte il personale – come è successo ad un Ispettore di Velletri per avere fatto il suo lavoro con alto senso del dovere e di responsabilità – deve necessariamente essere preso in forte considerazione, al fine di evitare che si possono creare dei gruppi delinquenziali.  Dalle segnalazioni che riceviamo dagli Istituti penitenziari di tutto il territorio Nazionale – continua Olanda – a causa della gravissima carenza di Agenti e dei vari Operatori Penitenziari e del sovraffollamento dei detenuti - – le carceri stanno diventando come se fossero delle polveriere pronte ad esplodere. Abbiamo chiesto al provveditore, - continuano i Sindacalisti – di mandare almeno 20 unità Polizia Penitenziaria presso la Casa Circondariale di Velletri per poter sopperire alle prime e necessarie esigenze dell’Istituto ".

Concludono – Olanda e Borrelli – con un messaggio rivolto al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede dicendogli che ; " la Polizia Penitenziaria non ha più tempo per aspettare, che ha bisogno di provvedimenti urgenti, concreti ed immediati su come devono essere gestiti i Penitenziari, chiedendo, inoltre, quale ruolo devono avere gli Agenti nelle Carceri – se devono indossare una divisa, oppure un camice bianco ".


 


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:21 1600676460 Nel buio si perdono sul monte Circeo: due giovani recuperati dai soccorritori
10:06 1600675560 Aprilia: si torna in scena a Spazio 47 con lo spettacolo L'appuntamento
09:46 1600674360 Covid: slitta al 28 settembre la riapertura della scuola di Roccagorga
08:35 1600670100 "Il Governo ha bloccato il progetto della Roma-Latina: riflessione in corso"
20/09 1600627980 Sparatoria a Torvaianica: il 38enne ferito rischia di rimanere paralizzato
20/09 1600627500 Dipendente comunale di Nemi positivo al Covid19: chiusi gli uffici del Comune
20/09 1600620540 7 casi positivi nelle ultime 24 h nella AslRm6: un caso di rientro dall'Umbria
20/09 1600615320 Castel Gandolfo: il lago si ritira sempre di più e riaffiorano altre bombe
20/09 1600614300 Primo caso Covid in una scuola di Ciampino: no allarmismi, serve solo prudenza
20/09 1600613820 Ardea: rifiuti di ogni genere dimenticati sulla spiaggia di Lido dei Pini
20/09 1600613220 Allerta meteo: in arrivo piogge e forti temporali su tutto il Lazio
20/09 1600609800 Covid a Latina e provincia: situazione sotto controllo, 7 nuovi casi positivi
20/09 1600608480 Referendum ed elezioni comunali: alle 23 l'affluenza città per città
20/09 1600607040 Castelli: tutti i candidati sindaci hanno votato, affluenza in aumento
20/09 1600599000 Aggrediscono giovani con spray al peperoncino e un casco per derubarli, presi
20/09 1600598760 In auto con 105 gr. di cocaina nascosta sotto il sedile, 36enne ai domiciliari
20/09 1600598280 Sparatoria in spiaggia a Torvaianica: in corso delicata operazione sul ferito
20/09 1600591620 Settembre Grottaferratese: Simona Marchini in scena al parco Patmos
20/09 1600591020 Sistemazione idrogeologica a Cori: richieste di contributi per 2,5 milioni di €
20/09 1600589940 Fanno esplodere il bancomat di una banca, ma qualcosa va storto: ladri in fuga
20/09 1600589460 Castelli Romani al voto: seggi presi d'assalto già dalle prime ore del mattino
20/09 1600588020 Non solo referendum: 34 Comuni del Lazio andranno al voto tra oggi e domani
20/09 1600587780 Oggi e domani il referendum dei parlamentari: le info per i cittadini di Latina
19/09 1600526580 Nuova torre d’arrivo al centro sportivo remiero della Marina militare a Sabaudia
19/09 1600526040 Case trasformate in bordelli, arrestati coniugi insospettabili: lei era una prof

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli