[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il bilancio di metà mandato del sindaco

14 milioni di euro di fondi per Cori in 30 mesi di amministrazione De Lillis

Il sindaco Mauro De Lillis
Il sindaco Mauro De Lillis

A due anni e mezzo dall’inizio del suo mandato, l’amministrazione comunale guidata da Mauro De Lillis traccia un primo bilancio tra progetti e realizzati e in via di realizzazione.

Il dato che balza agli occhi sono gli oltre 14 milioni di euro di finanziamenti che il Comune è riuscito a ottenere da Ministero, Regione e privati per la realizzazione di importanti opere pubbliche che cambieranno in parte il volto della città: 4,5 milioni di euro per la messa in sicurezza dell’area di via delle Rimesse, 2,9 milioni per la messa in sicurezza dell’area delle “Sipportica”, 1,2 milioni per la ristrutturazione di via del Soccorso ed altrettanti per quella della scuola elementare Radicchi di Giulianello, 350.000 euro per la strada Pezze di Ninfa, 90.000 euro per la pubblica illuminazione, 80.000 euro per la palestra della scuola elementare di Cori. In più l’importante project financing per il rifacimento della piscina e degli impianti sportivi di Stoza (3.750.000 euro) e quello per la manutenzione dei cimiteri cittadini (400.000 euro).

Importanti risorse sono state confermate in questi anni, pur non facili dal punto di vista economico, per il settore dei servizi sociali «perché crediamo – spiega De Lillis - che una comunità debba essere costruita dando attenzione innanzitutto a chi è più in difficoltà e che la politica debba tenere uniti tutti all’interno del medesimo progetto, tenere unita la parte più forte con quella più debole. Non riuscire a fare questo significa costruire un progetto destinato a fallire».

Sul fronte sanità: «L’obiettivo è rafforzare la struttura dell’attuale ospedale di comunità – dice De Lillis - innanzitutto tutelando ciò che già c’è. La difesa del ppi è stato ed è per noi fondamentale e dei primi positivi risultati li abbiamo ottenuti, bisogna però lavorare per rafforzarli ancora di più ad esempio attraverso l’istituzione della casa della salute, a tal fine la Asl ha richiesto un milione e 200mila euro alla Regione Lazio, e con l’introduzione della radiologia e della telemedicina”.

Tra gli altri punti illustrati: Piano Particolareggiato Aree Produttivo-Artigianali, Piano Particolareggiato Centro Storico, il Consorzio per la valorizzazione dei vini Doc Cori, le De.Co. (prosciutto di Cori cotto al vino e ciambelle scottolate), la partnership con la Fondazione Caetani, la valorizzazione del monumento naturale Lago di Giulianello, la prossima introduzione della Tarip, la tariffa puntuale che permetterà ai cittadini di pagare per l’effettiva quantità di rifiuti indifferenziati prodotti. Nonostante l’alta percentuale di raccolta differenziata, che supera il 75%, l’amministrazione non riesce a ridurre la tassa sui rifiuti per via degli alti costi di smaltimento dell’umido e per il fatto che non tutti fanno il proprio dovere di contribuenti. Un cruccio comune alla quasi totalità delle città ma sul quale Cori sta lavorando con l’aiuto di una società esterna.

Infine ma non per importanza, è stata sottolineata la grande partecipazione dei cittadini in questi due anni e mezzo alla vita della comunità tramite i comitati e associazioni: “Persone che si mettono in gioco – rimarca De Lillis - contribuendo al bene della città”. Plauso infine al lavoro svolto dalla squadra di governo, «perché da soli si va veloci, ma insieme si va lontano».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie
25/09 1601048400 Ciampino e Frascati: fondi per progetti mirati a migliorare la qualità dell'aria
25/09 1601047500 Vandali all'istituto Copernico di Pomezia rubano 20 computer e una Tv
25/09 1601046060 Viene rapinato, lo portano in ospedale e scoprono che era ricercato: arrestato
25/09 1601045520 Nettuno, la maggioranza si spacca sul nuovo regolamento cimiteriale
25/09 1601045400 Nove nuovi casi positivi da Coronavirus ad Anzio, massima attenzione
25/09 1601045220 Partono i lavori per la bretella tra via dei Castelli Romani e via Laurentina
25/09 1601044980 Allerta Meteo Arancione, il Sindaco di Anzio attiva la Protezione civile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli