[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Annullata l'esclusione di una società

Informatizzazione delle pratiche edilizie ad Albano, il Tar: la gara è da rifare

Annullata dal Tar del Lazio l'esclusione della brianzola Starch srl dalla gara per la fornitura di software e servizi atti alla gestione informatizzata delle pratiche edilizie di competenza dello Sportello unico per l'edilizia del Comune di Albano e l'aggiudicazione della stessa disposta a favore della Nuova Informatica srl Unipersonale di Anagni. Un'aggiudicazione bocciata, accogliendo il ricorso della Starch, perché considerata dai giudici amministrativi doppiamente illegittima. La società brianzola aveva ottenuto il maggior punteggio, ma era poi stata esclusa dalla gara per non aver prodotto, entro il termine stabilito, l'autentica della sottoscrizione della cauzione. Il Tar ha evidenziato così che se il Comune di Albano Laziale non avesse escluso la ricorrente, quest’ultima sarebbe risultata aggiudicataria della gara, assegnata nel luglio scorso, avendo appunto ottenuto il maggior punteggio "all’esito della valutazione sulle due uniche offerte". Per i giudici l'operato dell'ente locale è stato illegittimo "sotto un duplice profilo". Per quanto riguarda infatti le modalità e i requisiti di presentazione della cauzione provvisoria, nel bando vi era la prescrizione che, “in caso di prestazione di garanzia fideiussoria”, questa avrebbe dovuto “riportare l’autentica della sottoscrizione”, ma il disciplinare di gara non prevedeva "tuttavia tale onere a pena di esclusione". Un'esclusione che in situazioni del genere non è permessa neppure dalla normativa. Dunque, sottolinea sempre il Tar, "nessuna Amministrazione può poi, in via di fatto, sanzionare l’inosservanza di alcune prescrizioni escludendo dalla gara l’impresa interessata". Senza contare che il disciplinare distingueva espressamente il “documento informatico”, “sottoscritto con firma digitale dal soggetto in possesso dei poteri necessari per impegnare il garante”, per il quale non è stata prevista nessuna autentica, dalla “copia informatica di documento analogico”, per la quale è stato invece previsto che la conformità del documento all’originale avrebbe dovuto “esser attestata dal pubblico ufficiale mediante apposizione di firma digitale, ovvero da apposita dichiarazione di autenticità sottoscritta con firma digitale dal notaio o dal pubblico ufficiale”. I giudici hanno quindi accertato che, nel rispetto dei termini assegnati, la società brianzola aveva nuovamente trasmesso tutta la documentazione relativa alla polizza fideiussoria provvisoria, tra cui anche la delega alla firma di polizze assicurative stipulate dalla società di assicurazione delegante, redatta in forma notarile, accompagnata da una nota che precisava che “la cauzione provvisoria è stata rilasciata dalla società assicuratrice in modalità digitale come richiesto dal bando originale che prevedeva lo svolgimento della gara tramite Mepa”. "Evidente - secondo il Tar - che la garanzia richiesta dalla legge e dalla lex specialis era presente fin dall’inizio, e oggettivamente idonea a svolgere la sua funzione, soddisfacendo, in osservanza delle specifiche previsioni normative e del disciplinare, l’interesse dell’Amministrazione a ottenere polizze autentiche". E sia l'esclusione della Starch dalla gara che l'aggiudicazione dell'appalto alla società di Anagni sono state annullate.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/02 1582565400 Truffe con il Coronavirus, il Sindaco: “Non aprite e non andate in Ospedale”
24/02 1582562460 Auto finisce "a cavallo" dell'aiuola spartitraffico a Pomezia, danni notevoli
24/02 1582561920 Il Sindaco Coppola rassicura tutti: “I ragazzi di Nettuno stanno bene”
24/02 1582559100 Cisterna, incendio in casa: sopralluogo Ater. Il Comune incontrerà le famiglie
24/02 1582556340 Femminile. Nuovo Latina Lady, steso l'Academy Velletri
24/02 1582556160 Pallanuoto, Serie C. Antares Latina, preso Daniele Priori
24/02 1582555620 Negativa al Corona Virus la signora visitata al pronto soccorso di Velletri
24/02 1582554840 Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
24/02 1582554300 Coronavirus, vertice in Prefettura: situazione sotto controllo in Provincia
24/02 1582553400 Esplosione del Comune di Rocca di Papa: in corso un sopralluogo tecnico
24/02 1582553400 Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda
24/02 1582552320 Rugby, Play Off Serie C1. Rugby Anzio, gara rinviata “per Coronavirus”
24/02 1582551360 Serie C2, Girone C. Il Lele Nettuno soffre ma sbanca Terracina
24/02 1582550760 Lavori in corso nell'area parcheggio di piazza San Benedetto a Pomezia
24/02 1582545120 Coppia di Nettuno allo Spallanzani, la Regione Lazio: "Negativi al coronavirus"
24/02 1582545060 Coronavirus, la donna di Pomezia ricoverata ad Aprilia è risultata negativa
24/02 1582544760 Serie A2, Girone B. Mirafin travolta dal Real San Giuseppe
24/02 1582541880 Zona 30 a Roma 2: il cdq chiede al Comune le nuove tempistiche per i lavori
24/02 1582538100 Canile, Tarantino: Comune paga ancora vecchie tariffe più alte. Sindaco replica
24/02 1582537620 Coronavirus, a Latina resta un caso sospetto. Perplessità sul protocollo seguito
24/02 1582537620 Scoperte 8 slot machine non registrate in una sala giochi ad Ariccia
24/02 1582535700 Albano, prendono servizio 4 nuovi scuolabus. Se ne attendono altri 3 a marzo
24/02 1582535280 Ciampino, controlli dei parchi e giardini pubblici per aumentare la sicurezza
24/02 1582534260 Frascati: record di Pulcinella al Carnevale. 400 presenti per la sfilata
24/02 1582532460 «Grazie per l'abbraccio enorme, orgoglioso di essere latinense»

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli