[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Prosegue il momento no

Superlega, La Top Volley cade anche a Milano

La Top Volley cade anche a Milano. In 1 ora e 50 minuti di gioco i ragazzi guidati in panchina da coach Piazza fanno propria la dodicesima giornata e chiudono nel migliore dei modi il girone d’andata tra le mura amiche. Milano si impone in maniera netta, trascinata ancora una volta dall’MVP del confronto, l’immarcabile Nimir. L’olandese mette a referto 30 punti (con 5 ace, 1 muro ed 52% in attacco), ma è tutta la squadra a girare nel modo giusto. Sbertoli porta in doppia cifra anche Petric (15) e Clevenot (14) ed è bravo a distribuire il gioco tra Kozamernik (8), Gironi (7) ed il neo acquisto Okolic che bagna il suo esordio con 3 punti. A parte il secondo set, la partita è sempre stata in pungo a Milano con la squadra che ha vinto tutti i confronti nei fondamentali: 55% di positività in attacco contro il 44% di Cisterna, 8 muri a 6 e 8 ace a 5. Numeri che certificano la supremazia meneghina e che lanciano la squadra nell’olimpo della Superlega. I 22 punti in classifica certificano la partecipazione di Milano ai quarti di Coppa Italia con l’ultima gara a definire in maniera netta gli abbinamenti. Il quarto posto, distante solo 2 punti, sarà deciso infatti all’ultima giornata con Milano ospite di Verona e Trento (a quota 24) che sfiderà Civitanova. Primo allungo Milano con il mani out di Petric e l’ace di Clevenot (5-1). Recupero di Cisterna che con Patry trova il 6-5. Di prima intenzione Sbertoli che trova il 9-6 per Milano, con il lungolinea di Nimir vincente per il 10-7. Ancora Petric in diagonale da posto 4 sulla ricezione slash di Cisterna per il 13-9. Sull’attacco di Petric per il 15-10 Tubertini è costretto a chiamare il secondo break discrezionale per la Top Volley. Clevenot non sbaglia il colpo del 18-13, ma l’errore di Kozamernik in primo tempo costringe Piazza al suo primo time out (21-18). Doppio ace di Nimir per il 24-18, ci pensa Petric a chiudere in diagonale (25-18). Nel secondo set grande equilibrio in partenza: il muro di Clevenot su Patry porta il punteggio sul 6-6. Muro di Sbertoli per il 12-10 di Milano, con Petric a confermare il break di vantaggio con il mani out (13-11). Ancora un muro per Milano con Gironi per il 15-13 (con time out Tubertini). Muro di Nimir per il 17-14 con l’Allianz Powervolley a tentare il primo vero allungo con Piazza a gettare subito nella mischia Okolic. Cisterna non molla il colpo e trova il 18 pari sull’ace di Patry con time out per Piazza. Nimir trova il suo 14° punto personale (23-22), ma il primo set point è per Cisterna (23-24). Sull’attacco vincente di Cisterna, il match torna in parità (24-26). Terzo set: Nimir forza a servizio e Milano trova il 4-2 con lo smash di Kozamarnik. Ancora lo sloveno a trovare il punto in primo tempo per il 6-2. Diagonale vincente per Clevenot (9-6), ma Cisterna non molla e trova l’11 pari sull’attacco out di Nimir. Monster block di Kozamernik su Palacios per il 14-13 di Milano, con la pipe di Petric a portare il parziale sul 15-13. Gironi trova lo smash del 16-13 con conseguente time out di Tubertini, ma l’inerzia di Milano è inarrestabile ed arriva il 17° punto con Nimir. Ancora Nimir (20-14), con Okolic per il muro vincente del 21-14. Ancora Nimir a segno (23-16), Clevenot sigla il 24-17 e la chiude con un ace (25-17). Nel quarto parziale doppio ace di Nimir per il 5-1, con Milano che allunga ancora a servizio con Petric trovando l’ace del 9-2. Ancora Petric in diagonale (10-2), mentre vincente è la parallela di Gironi (11-3). Muro vincente per Clevenot che trova il 14-5 ed attacco in diagonale da posto 4 per Nimir per il 15-6. Sul 17-12 Cisterna prova il recupero e trova l’ace con Patry prima, arrivando al 17-14 sull’errore di Nimir. Okolic trova il primo tempo del 19-14, con il gran colpo di Gironi in mani out per il 20-15. Attacco out di Cisterna con Van Garderen (23-16), Cisterna prova il clamoroso recupero proprio con Van Garderem, ma la gara si chiude 25-22 con l’attacco vincente di Nimir.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/04 1618503300 Reti di Giustizia: “Sentenza Appia, ecco le motivazioni della condanna”
15/04 1618503180 All’ex comando dei Vigili sorgerà il nuovissimo Museo dello Sbarco di Anzio
15/04 1618502940 1000 firme per chiedere al Comune di Anzio di occuparsi delle strade vicinali
15/04 1618499280 Da carrozzeria a fabbrica di ogive per proiettili: la scoperta ai Castelli
15/04 1618497360 Covid, Latina e provincia: altri 161 casi, due decessi. I dati di tutte le città
15/04 1618496940 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 184 contagi. Quattro persone decedute
15/04 1618493520 «La città non può subire un'altra stagione di incampacità amministrativa»
15/04 1618490700 Vaccino Astrazeneca sospeso nel Lazio? È una fake news
15/04 1618489680 La Virtus Pomezia Basket vuol tornare a stupire
15/04 1618489500 Elezioni a Latina, il giallo delle due liste con lo stesso nome
15/04 1618487160 Più dosi Astrazeneca negli hub vaccinali della provincia di Latina
15/04 1618475700 Anzio, il consigliere Gatti: “Onorato di rappresentare i Consiglieri di FdI”
15/04 1618475580 Alicandri, Pd Nettuno: “Basta discriminazioni, subito si alla legge Zan”
15/04 1618474500 La Polizia Locale revoca 35 autorizzazioni per posto disabili irregolari
15/04 1618474140 1.300 mascherine anti-Covid irregolari sequestrate dai banchi del mercato
15/04 1618473780 3kg di droga spediti per posta: pacco intercettato all’aeroporto di Ciampino
15/04 1618473420 Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter
15/04 1618471020 Genzano, auto prende fuoco in strada. Donna di Aprilia salvata dai Carabinieri
15/04 1618470180 Allieva pilota "discriminata e umiliata": il caso all'attenzione del parlamento
15/04 1618470180 Castel Gandolfo: “Giunta rinunci a ricorso contro le tutele paesaggistiche”
15/04 1618468980 Arrestato il ladro intenditore di cibo: rubava salmone e formaggi costosi
15/04 1618468680 Latina, sfratto dalla casa del combattente: anche Medici si mobilita
15/04 1618468680 I cittadini di Aprilia potranno chiedere i certificati anagrafici in tabaccheria
15/04 1618468140 Il 'nudino' torna a Latina: il dipinto fu rubato dopo l'armistizio del 1943
15/04 1618467180 Non fu un incidente ma un tentato omicidio: chiesta la condanna a 10 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli