[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

«Paghi chi ha fatto i debiti»

Formalba, salgono a 5 milioni i debiti col Fisco. L'ira del PC dei Castelli

La sede Formalba a Cecchina: domani presidio dei lavoratori e sciopero
La sede Formalba a Cecchina: domani presidio dei lavoratori e sciopero

9 milioni di euro. È il totale dei debiti nell'ultimo bilancio della Formalba Srl, la scuola di formazione con 7 sedi tra i Castelli e una Pomezia, che ha preso il posto della fallita Albafor. A divulgare il dato è il Partito Comunista dei Castelli Romani, che già a settembre dell'anno scorso aveva analizzato i conti della società al 31/12/2017 e chiede di far pagare l'enorme debito a chi lo ha prodotto. Rispetto a quell'analisi contabile, oggi risaltano altri dati che incombono sulla società passata dalla Comune di Albano alla proprietà della potente Onlus romana Aless Don Milani: ricavi in picchiata, utile al lumicino. E se è vero che i debiti sono diminuiti da 11,9 milioni di euro nel 2017 a 9 milioni dell'ultimo consuntivo, fa impressione vedere invece che è aumentata la massa delle tasse non pagate (salite da 4,5 a 5 milioni di euro). Oltre ai debiti con chi ci lavora e che da 12 mesi non riceve la paga. Di qui, la grave accusa: “La società si finanzia coi soldi dei lavoratori”. Parliamo di una Srl dal luglio 2017 in mano alla Onlus che nel nome si rifà a un grande sacerdote cattolico, vicino agli ultimi e grande testimone di giustizia ed equità sociale. Dura anche la critica contro la Regione Lazio.

Di seguito pubblichiamo la nota completa inviata dal PC dei Castelli in solidarietà ai lavoratori Formalba che domani 11 dicembre sciopereranno.

 

PIENA SOLIDARETÀ CON LA LOTTA DEI LAVORATORI FORMALBA, DA 12 MESI SENZA STIPENDI

Il Partito Comunista dei Castelli Romani esprime piena solidarietà ai lavoratori Formalba, che per l’intera giornata dell’11 dicembre parteciperanno allo sciopero indetto dal sindacato SGB-CUB. Formalba è stata acquisita a luglio 2017 dall’associazione Aless Don Milani per soli 50.000 euro nell’ambito del fallimento della società partecipata Albafor. Purtroppo, ad oggi il rilancio della società Formalba promesso dal nuovo amministratore si è rilevato un grande bluff.

Nel bilancio 2018 emerge che i ricavi della società sono diminuiti di 657.000 euro rispetto al 2017 e che la società è adesso indebitata per 9 milioni di euro (1,1 milioni di euro con i fornitori, 5 milioni di euro con il fisco, 0,6 milioni di euro con l’INPS e 2,3 milioni di euro con i lavoratori), mentre l’utile è di soli 14.000 euro. In questa situazione critica, le banche e gli istituti di credito negano i finanziamenti alla società Formalba e anche la Aless Don Milani non ha investito un solo euro in questa “impresa”. La società Formalba di fatto si finanzia con i soldi dei lavoratori, che devono ancora prendere 12 mensilità. Gravissima anche la responsabilità della Regione Lazio che ha allungato i tempi di pagamento per Formalba da 150 giorni (anno 2016) a 240 giorni (anno 2018).

Il Partito Comunista ritiene che la formazione professionale deve ritornare pubblica sotto la gestione diretta della Regione Lazio e deve essere tolta dalle mani dei privati.

Di fronte a questa gigantesca situazione di crisi, la decisione dell’azienda di anticipare la sospensione dell'attività didattica per le festività natalizie al 14 dicembre con la possibilità anche di un posticipo del riavvio delle attività formative appare gravissima in quanto lede il percorso formativo degli studenti. Il Partito Comunista dei Castelli Romani concorda sulla necessità dell'istituzione di una commissione di indagine sullo stato della società Formalba e sulle responsabilità politiche ed amministrative che hanno determinato il gigantesco indebitamento di Albafor/Formalba.

Chi ha fatto il debito paghi il debito. Il Partito Comunista dei Castelli Romani chiede inoltre alla Regione Lazio e alla Città Metropolitana di erogare i finanziamenti alla società Formalba entro i termini stabiliti dalla legge (60 giorni).

Il Partito Comunista dei Castelli Romani chiede alla società Formalba il pagamento immediato di tutte le spettanze ai lavoratori.

L'appuntamento per tutti i lavoratori e i cittadini è al presidio convocato per domani 11 dicembre 2019 alle ore 11 davanti la sede della direzione Formalba in Via Italia 3 a Cecchina.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:30 1580023800 Conto alla rovescia per le elezioni, spuntano i primi candidati Sindaco
07:34 1580020440 Coletta: «Con la rigenerazione rilanciamo la città di Latina»
25/01 1579974480 I Rievocatori ricordano lo sbarco di Anzio e Nettuno, la base è a Villa Borghese
25/01 1579974180 Il Sindaco Coppola incontra Ferrovie e chiede l’uso dell’area di sosta a Nettuno
25/01 1579973520 Al Karama, trasferimento in vista per gli ospiti per consentire la bonifica
25/01 1579973340 Ancora danneggiamenti alle auto in sosta sul litorale: nuovo caso ad Anzio
25/01 1579968900 Blitz in un appartamento a Latina dopo la segnalazione di minacce: trovate armi
25/01 1579954560 "Buche" di Cisterna: aria d’intesa tra Comune e GiSi. Cantieri forse tra un anno
25/01 1579954140 “Train…to be cool” e “Scuole Sicure” sbarcano a Marino con Unitre
25/01 1579952460 Domenica 26 gennaio sagra della polenta a Doganella (anche in caso di pioggia)
25/01 1579949220 Si allontana da casa dopo una lite col marito: anziana ritrovata in ipotermia
25/01 1579947960 Vendeva smartphone on line ma non li spediva: vittime tra Aprilia e Cisterna
25/01 1579947600 Continua a produrre mozzarelle nonostante lo stop del Nas: multato un caseificio
25/01 1579946940 Sparito da Spinaceto: anziano trovato 24 ore dopo nelle campagne di Ardea
25/01 1579946820 Manifestazione a Lanuvio contro il ripetitore di telefonia di via Laviniense
25/01 1579945380 Bomba d'acqua Ad Anzio e Nettuno: auto per la dialisi finisce in un tombino
25/01 1579945140 Bomba d’acqua ad Anzio e Nettuno, allagamenti e disagi per i cittadini
25/01 1579944780 Droga dall'Argentina ad Ardea, condanne confermate 15 anni dopo gli arresti
25/01 1579944480 Pubblica illuminazione, a Latina nuovi interventi per 3,8 milioni di euro
25/01 1579944300 Sparì con una 15enne e con la droga in tasca: 37enne condannato a 13 mesi
25/01 1579944060 Incidente tra più auto sulla Pontina verso Roma: traffico paralizzato
24/01 1579891020 Il sindaco chiede per Latina un presidio permanente della Capitaneria di Porto
24/01 1579890420 Carambola tra otto auto in centro ad Aprilia, investita anche una donna
24/01 1579889340 A Cisterna il lancio di un tricolore di mille metri quadrati
24/01 1579888860 Consegnato il diploma di maturità a tre detenuti del carcere di Velletri

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli