[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

sono i 4 siti individuati

Rifiuti, il Municipio IX sbanca al “Toto Discariche”

Ancora qualche giorno e sarà chiaro il futuro del sistema rifiuti della Capitale. Nell’attesa i territori (le periferie in particolare) si organizzano per presidiare i sette siti indicati dal documento firmato dai tecnici del Campidoglio, della Città Metropolitana e della Regione. L’ordinanza della Pisana impone che nei prossimi giorni sia il Comune ad indicare un sito (probabilmente tra quelli presenti nel documento) altrimenti si potrebbe arrivare al commissariamento e sarà un ente terzo a decidere. Il Territorio e gli impianti Al momento il conto più salato sembra essere quello sul tavolo del Municipio IX e lo stesso presidente Dario D’Innocenti, intervenendo in Aula Giulio Cesare durante il consiglio straordinario sui rifiuti del 6 dicembre scorso, ha ribadito la sua contrarietà ad ospitare una nuova discarica. D’Innocenti ha elencato una serie di siti già in funzione, sottolineando che il suo territorio ha già dato: “Come detto dalla Sindaca, noi siamo pronti a fare la nostra parte e gli impianti di cui Roma ha bisogno – comunicano dal M5s locale - ma all’interno della pianificazione regionale e non in emergenza in base a disposizioni calate dall’alto e imposte ai territori con un’ordinanza”. I siti indicati Su sette siti indicati ben quattro ricadono sul territorio del Municipio IX dove abbondano cave, discariche e recuperi ambientali. Primo della lista è l’impianto di Falcognana (Via Ardeatina) con una volumetria residua di 850mila mc e che, a quanto si legge nel documento, potrebbe ospitare i rifiuti in 30 giorni (nonostante la contrarietà della proprietà). Al secondo posto c'è la discarica di rifiuti inerti della Cortac, su via Laurentina, con una volumetria di 290mila mc e 200 giorni di attesa per una modifica dei codici di rifiuti che possono essere conferiti. Terza opzione riguarda la discarica Adrastea in via Canestrini, pressoché esaurita, potrebbe essere utilizzata come deposito preliminare in 30 giorni. Ultima la discarica di inerti Quattro A in via della Selvotta, con una volumetria di 300mila mc e 45 giorni utili per adeguare la rete di captazione del biogas (come per Falcognana). La protesta In attesa di una decisione la mobilitazione non si ferma e i cittadini riuniti in presidio fuori l’impianto della Falcognana continuano a protestare. il consigliere municipale del Pd, Alessandro Lepidini, è tornato a chiedere all’Amministrazione Raggi di impugnare l’Ordinanza della Regione, definendo invece carta straccia (strappandone le pagine in un video pubblicato su Facebook) il documento che indica i sette siti papabili. L’atto della Maggioranza M5s in Comune che chiede alla Sindaca di rivolgersi al Tar dovrebbe essere votato nel prossimo Consiglio utile, mentre la Sindaca in Aula ha ribadito di essere “d'accordo con i presidenti di municipio: non vogliamo discariche fatte in fretta e in deroga alle normative". Intanto anche il M5s capitolino ha sottoscritto l’atto del centrodestra contro l’indicazione di Falcognana, come affermato dal consigliere municipale di Fdi, Masimiliano De Juliis, la speranza è che non ci siano passi indietro e sorprese durante il voto.

Leonardo Mancini


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:47 1600591620 Settembre Grottaferratese: Simona Marchini in scena al parco Patmos
10:37 1600591020 Sistemazione idrogeologica a Cori: richieste di contributi per 2,5 milioni di €
10:19 1600589940 Fanno esplodere il bancomat di una banca, ma qualcosa va storto: ladri in fuga
10:11 1600589460 Castelli Romani al voto: seggi presi d'assalto già dalle prime ore del mattino
09:47 1600588020 Non solo referendum: 34 Comuni del Lazio andranno al voto tra oggi e domani
09:43 1600587780 Oggi e domani il referendum dei parlamentari: le info per i cittadini di Latina
19/09 1600526580 Nuova torre d’arrivo al centro sportivo remiero della Marina militare a Sabaudia
19/09 1600526040 Case trasformate in bordelli, arrestati coniugi insospettabili: lei era una prof
19/09 1600525380 "UndiciMetri-Storie di rigore", nuovo libro di Maurizio Targa e Cristian Vitali
19/09 1600525140 Freddindustria, secondo rogo in 7 giorni. Il problema resta sottovalutato
19/09 1600522680 Inaugurato all'ospedale di Anzio il Posto di Polizia, riaperto dopo 6 mesi
19/09 1600522200 Incinta e positiva, rifiutato il ricovero all'Umberto I dopo 2 ore in ambulanza
19/09 1600521780 Niente acqua a scuola, liceo costretto a tornare alla didattica a distanza
19/09 1600511460 Area cani invasa da pericolose buche: diffidato il Comune di Pomezia
19/09 1600508460 “Note dell’Arte”, ad Anzio in scena musica e beneficenza per l’Ospedale
19/09 1600508220 Sottopasso ancora chiuso a Casello 45, il grido di rabbia del Quartiere Sandalo
19/09 1600508160 Tenta furto a Parco Leonardo, 39enne di Anzio denunciata ed espulsa dal Comune
19/09 1600508040 Aggressione a Nettuno, 26enne ancora in coma con una frattura alla testa
19/09 1600505700 Dopo 21 anni, il depuratore di La Gogna è pronto ma non viene messo in funzione
19/09 1600503600 Confermata la confisca milionari al capo della 'ndrina del basso Lazio
19/09 1600502640 Fugge dai domiciliari, cercato per due giorni: trovato a Latina
18/09 1600444440 Inneggiava agli assassini di Willy: «Siete degli eroi». Denunciato un 23enne
18/09 1600443660 San Felice Circeo abbassa del 40% la Tari per le utenze non domestiche
18/09 1600438680 Da giorni traffico insostenibile nel centro urbano di Pomezia: città paralizzata
18/09 1600435560 Mensa da pagare in anticipo, Mengozzi (PD) al M5S: «Tornare al vecchio metodo»

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli