[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Nelle Marche termina 6-6

Serie A2, Girone B. Mirafin, pareggio rocambolesco a Castelfidardo

E’ terminata con un rocambolesco 6-6 la sfida tra Tenax Castelfidardo e Mirafin. Un pareggio che classifica alla mano non serve a nessuno e che lascia con l’amaro in bocca entrambe le compagini. Con Lopez ai box, Emer squalificato e Carlinhos a mezzo servizio, la Mirafin deve stringere i denti per portare a casa un risultato positivo. Un incubo i primi otto minuti di gara dove i padroni di casa riescono a portare il punteggio a loro favore sul 3-0 con la doppietta di Paludo e Silveira. Mentre la Mirafin non riesce ad imbastire delle trame di gioco che potessero portare gli uomini di Salustri alla rete. Solo nella seconda parte del primo tempo la squadra riesce ad impensierire i marchigiani. Gioia fallisce il tiro libero, mentre qualche altra opportunità sfuma complice la fretta di rimettere a posto il risultato. Nella ripresa la squadra di Salustri capisce che si può fare di più, ed al 4' Fratini accorcia le distanze su assist di Carlinhos. La Mirafin comincia a giocare gran parte del secondo tempo con il portiere di movimento e in questa situazione viene fuori il maggior tasso tecnico dei pometini. Piersimoni però non è d'accordo siglando il 4-1. La Mirafin in ogni caso insiste con questo sistema di gioco che porta i suoi frutti. Due reti in fotocopia di Fabinho che, ben appostato sul secondo palo, sfrutta bene gli assist di Moreira. Sul 4-3 i rossoblu cominciano a credere di uscire indenni da questa gara ma subiscono il 5-3 ancora con Piersimoni. La fatica e la stanchezza cominciano a farsi sentire sulle gambe, Moreira però è bravo nel girarsi e lasciare sul posto il suo marcatore, ed insacca alle spalle del portiere. Un errore difensivo al 7' permette a Da Silva di portarsi sul 6-4. A tre minuti dal termine sembra delinearsi ancora una sconfitta, ma il Castelfidardo è alle corde, qui più che le gambe la Mirafin mette tutta l'esperienza necessaria e la voglia di recuperare. Al 18' Fabinho si fa trovare pronto sul lato opposto per accorciare nel risultato. 40'' più tardi Moreira trova lo spiraglio giusto per il 6-6 battendo il portiere sul proprio palo. La squadra di patron Mirra non si accontenta e la Mirafin potrebbe anche vincerla se a pochi secondi dal termine Djelveh non sprecava a porta vuota. Mister Salustri a fine gara: “non voglio trovare attenuanti, certo la mancanza di uomini come Emer e Lopez ci hanno costretto agli straordinari, non sono contento perchè queste sono gare dove in ogni caso devi vincere”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1611675120 Grottaferrata: arrivano i Nas e gli Ispettori della Asl alla casa di riposo
16:28 1611674880 Uccide cornacchie attirandole con richiami acustici vietati: denunciato 80enne
16:14 1611674040 Fortitudo Futsal Pomezia: ufficiale Fred
14:59 1611669540 Samuele Bersani sceglie Anzio e Nettuno per girare il video di "Il tuo ricordo"
14:55 1611669300 Fuga di gas in via Colle Cocchino ad Anzio, i vigili chiudono l’accesso
14:53 1611669180 Anzio prima per acquisti immobiliari, il Sindaco: “Conferma nostro buon lavoro”
14:52 1611669120 Da domani riparte il servizio alla Argos, Aurigemma: “Grazie alle famiglie”
14:17 1611667020 Si nascondono dietro alle macchine del parcheggio, la Polizia scopre il perché
13:36 1611664560 Mercato di Pomezia: da sabato via Orazio non sarà più occupata dai banchi
12:30 1611660600 Consiglio comunale fiume a Genzano: chiesti lumi sul nuovo assessore
12:30 1611660600 Albano, Asl Roma 6: “Con la discarica forti problematiche di Sanità Pubblica”
12:21 1611660060 Latina, tamponamento tra quattro auto davanti al Palazzo di Vetro
11:52 1611658320 Sorpreso a spacciare, prova a investire i carabinieri. Gli trovano coca e soldi
11:12 1611655920 Ariccia: furto di pc alla scuola materna elementare di Fontana di Papa
10:13 1611652380 Protezione Civile La Fenice 2010 di Ariccia in aiuto alla popolazione di Rieti
08:32 1611646320 Nuova discarica, il neo comitato ricevuto dal Presidente della Provincia
08:26 1611645960 Genzano conferisce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e alle sorelle Amati
08:16 1611645360 Vittime della strada, la mamma di Angelo diventa responsabile regionale
08:14 1611645240 Il Tar non ferma il "piano rom" della Capitale: nomadi (anche) verso Latina
08:10 1611645000 Le motivazioni della condanna al clan: «Seminò il terrore tra Pomezia e Ardea»
08:07 1611644820 Incidente tra due auto, una si ribalta: Pontina in tilt fino a tarda serata
08:01 1611644460 Organizzazione mafiosa in provincia di Latina per spacciare droga: 19 arresti
25/01 1611591900 Coronavirus, la Asl Roma 6 registra altri 83 contagi. Tre i deceduti
25/01 1611589080 Il Vescovo di Frascati Martinelli incontra i giornalisti in diretta streaming
25/01 1611588180 La toccante lettera di Alessia, studentessa di Genzano. "Faccio un appello"

Un super bomber per Stefano Esposito

Fortitudo Futsal Pomezia: ufficiale Fred

Un super bomber per Stefano Esposito

Joao Frederico Avila Faria De Andrade, per tutti Fred, è un nuovo giocatore della Fortitudo Futsal Pomezia. L’ufficialità...


Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli