[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al via il progetto "Scuole sicure"

Così le forze dell'ordine scoraggiano gli studenti di Aprilia ad assumere droghe

Scoraggiare i giovani di Aprilia all’assunzione di droga e alcol. È questo l’obiettivo del progetto “Scuole Sicure” finanziato dal Ministero dell’Interno, che punta al contrasto dello spaccio nei pressi delle scuole e soprattutto a far conoscere le conseguenze dell’assunzione di droga o alcol.

Di fronte agli studenti delle scuole superiori apriliane, presso l’auditorium del liceo Meucci, si sono alternati i rappresentanti delle forze dell’ordine e della Asl per sviscerare a fondo il problema sotto ogni aspetto.

IL PROGETTO SCUOLE SICURE

Dopo i saluti della dirigente scolastica Laura De Angelis e gli interventi del sindaco di Aprilia Antonio Terra e del Viceprefetto di Latina Domenico Talani, il comandante della Polizia Locale di Aprilia Massimo Giannantonio ha illustrato le finalità del progetto. «“Scuole Sicure” nasce per offrire sostegno alla scuola e alla sua azione educativa di contrasto alla diffusione di dipendenze e stupefacenti – ha precisato il comandante – i dati nazionali ci dicono che il 95% dei genitori non sa che la scuola svolge nel nostro Paese anche questa importante funzione di presidio. Per questo, momenti come questo sono essenziali per aumentare la consapevolezza, sia tra gli adulti che tra voi ragazzi».

Giannantonio ha poi sottolineato l’incremento del servizio di vigilanza davanti agli istituti scolastici apriliani, garantito dal progetto. “Scuole Sicure” ha permesso anche un’implementazione del servizio di videosorveglianza nelle scuole superiori della città e presso gli Istituti comprensivi Pascoli e Matteotti.

DROGHE: ECCO I RISCHI CHE SI CORRONO

Sono poi intervenuti il capitano del radiomobile dei carabinieri di Aprilia Giuliano Carloni, che ha parlato degli illeciti amministrativi e penali a cui si va incontro in caso una persona venga sorpresa in possesso di droga («Viene fatta la perquisizione a casa, si mettono mani ai vostri segreti più intimi», ha detto alla platea di giovani). Peraltro, i neo patentati e gli under 21, in caso di guida in stato alterato, rischiano la revoca della patente e la confisca dell’auto. Il comandante della tenenza di Aprilia della Guardia di Finanza Luca Spedicato, che ha mostrato come arriva la droga nel nostro paese («Ci sono gli ovulatori, gente che non ha nulla da perdere che ingerisce ovuli di droga e poi li espelle una volta giunto a destinazione», ha spiegato); il comandante della Polstrada di Aprilia Massimiliano Corradini ha posto l’accento sull’alto rischio di incidente in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze («Registriamo cinque incidenti al giorno su Pontina e strade limitrofe, molti provocati da persone che non erano in condizioni psicofisiche idonee a guidare»), il vice ispettore Ulderico Giansanti del commissariato di Polizia di Cisterna che ha illustrato l’applicazione YouPol per denunciare spaccio di droga o episodi di bullismo in maniera anonima. Infine, gli interventi delle dirigenti del Centro di Salute Mentale e del Servizio per il Trattamento delle Dipendenze della Asl di Aprilia, Maria Francesca Patti ed Emanuela Blandamura che hanno parlato dei meccanismi che portano alle dipendenze e degli effetti delle droghe sul cervello.

A tutti gli studenti è stato consegnato un questionario anonimo per conoscere il livello di consapevolezza dei giovani rispetto al pericolo degli stupefacenti.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:15 1594192500 Prima area fitness comunale al parco San Marco: sabato l'inaugurazione
08:45 1594190700 'Scendo al Calaloo', a Nettuno il 29 luglio una serata in onore di Manuel Sanges
08:32 1594189920 Picchiarono il vicino, ma non volevano ucciderlo: due condanne a 12 e 8 anni
08:25 1594189500 Preso ladro seriale di biciclette: le rubava durante il permesso dai domiciliari
08:08 1594188480 Due incidenti in poche ore: anziano investito e auto fuori strada
07/07 1594154580 Il Questore annuncia l’arrivo dei rinforzi al Commissariato di polizia di Anzio
07/07 1594135260 Giostre al porto di Terracina senza autorizzazioni: sequestrato il "luna park"
07/07 1594134120 Rami pericolanti su via dell'Aspro, i residenti di Genzano allertano le autorità
07/07 1594132800 Incendio nel capannone di un'azienda agricola in via Ardeatina, animali in salvo
07/07 1594128480 Inaugurato il nuovo centro anziani di Cava dei Selci nel Parco della Pace
07/07 1594128300 In provincia di Latina un nuovo caso di Covid-19 ad Aprilia
07/07 1594128060 Al via l'estate di Pomezia e Torvaianica: Emilio Stella suona per San Benedetto
07/07 1594127880 Incidente mortale sull'Appia sud: muore un centauro e la moglie di Cisterna
07/07 1594124760 Numero unico per rivolgersi agli Sportelli di Mediazione Interculturale
07/07 1594123920 Anci Lazio assegna al Sindaco Ballico le deleghe di Porti, Aeroporti e Ferrovie
07/07 1594122180 Roma notifica lo sgombero a 28 famiglie del campo nomadi di Castel Romano
07/07 1594121940 Aggrediti e rapinati alla Stazione ferroviaria di Nettuno, indaga la polizia
07/07 1594119300 Riciclaggio, ricettazione, estorsione: smantellato sodalizio criminale pontino
07/07 1594119060 Senza patente guida un ciclomotore senza targa e con telaio abraso: denunciato
07/07 1594117980 Il Ministro dell'Università e della Ricerca all'IRBM: «Voi siete in prima linea»
07/07 1594115640 Scritte offensive contro Edoardo, l'agente di Rocca di Papa diventato uomo
07/07 1594114920 Morte di Ennio Morricone, messaggio di cordoglio della Fondazione Magni-Mirisola
07/07 1594114260 Sezze, fusione tra Sts Basket e Asd Nuova Pallavolo: nasce una Polisportiva
07/07 1594113900 Maurizio Falco nuovo prefetto di Latina. Maria Rosa Trio prefetto a Lecce
07/07 1594112880 Incendio in via Casette a Pavona, le fiamme sfiorano le case e la ferrovia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli