[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il 60enne è residente a Cisterna

Danni per l'infezione post operatoria, il tribunale: risarcire il paziente

L'avv. Cianchetti
L'avv. Cianchetti

Il Tribunale civile di Isernia ha condannato un Istituto neurologico di Isernia, a risarcire i danni causati ad un paziente di Cisterna operato nel 2011.

La sentenza, arrivata dopo quattro anni e soprattutto dopo una lunga istruttoria, riguarda un uomo di 60 anni con un danno permanente avuto in seguito al suo ricovero, nel 2011, presso una struttura convenzionata molisana, con diagnosi di “ernia discale lombare”.

Il giorno dopo il ricovero, l’uomo è stato sottoposto a un primo intervento chirurgico per l’asportazione di una lamina della vertebra L2-L3 destra, e successivamente dimesso il 30 dicembre. Il giorno dopo, però, iniziava il calvario con una serie di complicazioni scaturite dall’intervento. L’intensa lombalgia e la febbre elevata costringevano il paziente ad un nuovo ricovero d’urgenza presso la stessa struttura.

Successivamente, il 9 gennaio 2012, la risonanza magnetica lombare evidenziava la presenza di un’infezione con sede nell’avvenuto intervento, e per questo veniva eseguita una nuova operazione chirurgica per la revisione della pregressa ferita. Anche questa volta il paziente veniva dimesso con diagnosi di “altra infezione post operatoria” e sottoposto a terapia antibiotica.

Tuttavia, nei mesi a seguire, le conseguenze della precedente operazione hanno comportato lo scivolamento di una vertebra su quella sottostante per cui si rendeva necessario un terzo intervento chirurgico a cui faceva seguito una seconda stabilizzazione presso il CTO di Roma interessante tutte le vertebre lombari ad eccezione dell’ultima.

Tutto ciò ha evidentemente causato danni tali da compromettere la quotidianità dell’uomo il quale a tutt’oggi lamenta dolori e disfunzioni.

Dopo una lunga istruttoria fatta di documenti, sentenza della Corte di Cassazione, ma soprattutto di una consulenza tecnica d'ufficio disposta dal giudice e delle conclusioni dei consulenti universitari, al paziente, assistito dall’avv. Diego Cianchetti, è stato dichiarato che la causa dell’invalidità è da ricondursi ad una infezione post operatoria non correttamente trattata.

Per questo motivo, il Tribunale di Isernia ha emesso sentenza di condanna nei confronti dell’Istituto molisano per il risarcimento del danno.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:36 1596530160 Intimidazione allo stabilimento balneare, 5 arresti. Ci sono anche 2 poliziotti
10:25 1596529500 Tragedia all'alba alle porte di Latina, 49enne si schianta contro un albero
08:56 1596524160 Trova in balcone un uomo che si masturba: chiama la polizia e lo fa arrestare
07:58 1596520680 Pomezia, chiuso il primo anello ciclabile: collegati più quartieri in sicurezza
03/08 1596472260 «Manzù non andrà via da Ardea: il Comune confermerà la sua decisione»
03/08 1596471900 Crisi kiwi in provincia di Latina, l'on.Procaccini chiede intervento dell'Europa
03/08 1596471600 Tentato furto ad Anzio a Lido delle Sirene, i carabinieri fermano due 25enni
03/08 1596471540 Rissa tra stranieri a Paradiso sul mare ad Anzio: un ferito soccorso in ospedale
03/08 1596470280 Due nuovi positivi in provincia di Latina: "Bisogna far rispettare le regole"
03/08 1596468600 Lavoratori San Raffaele in protesta: senza stipendi, cassa integrazione e lavoro
03/08 1596468000 Il candidato M5S di Ariccia si ritira: il mio potere decisionale non è libero
03/08 1596464640 Strepitoso esordio del pilota laziale Rinicella nel Campionato europeo CIK FIA
03/08 1596460740 Serie B. United Pomezia, "il segreto del nostro successo? lavoro e divertimento"
03/08 1596455820 Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
03/08 1596455460 Atto vandalico alla sede del Partito democratico di Terracina
03/08 1596455340 Arriva a Latina lo yacht da 10 mln di euro sequestrato a un faccendiere romano
03/08 1596445800 Sorpreso a scaricare rifiuti alle Salzare, sequestrato il furgone
03/08 1596445140 Rubano un'auto e speronano un'auto della Polizia. Un arresto, caccia al complice
03/08 1596444180 Legambiente monitora 8 laghi laziali: ecco i promossi e i bocciati
03/08 1596443340 Il Comune di Lanuvio vara il piano di abbattimento barriere architettoniche
03/08 1596439500 Ardea arruola gli steward per il controllo delle spiagge libere
03/08 1596438780 Ritrovato il corpo del 51enne disperso nel mare di Anzio travolto da un gommone
02/08 1596399060 Aggressione e bomba carta sul litorale ad Anzio, in tre fermati dai Carabinieri
02/08 1596383400 Dopo la sanificazione riapre lo Scacco Matto di Latina: revoca dell'ordinanza
02/08 1596383100 Tre nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore nella Asl Roma 6

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli