[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

il nuovo bando mette a rischio il lavoro

La rivolta della mensa: lavoratori in piazza

È ancora caos riguardo al bando mense 2017-2020, affidato con due anni di ritardo per soli sei mesi. Dopo la protesta dei genitori preoccupati per il costo troppo basso dei pasti scesi da 7 euro a 4 euro, è la volta dei sindacati. Nei giorni scorsi Elena Schifino, segretaria regionale della Filcams Cgil di Roma e del Lazio, ha organizzato una manifestazione per protestare contro la situazione di circa 500 lavoratori impiegati nelle mense che resta appesa ad un filo.   Da Roma Capitale, infatti, hanno emesso una nota stampa spiegando che «il Dipartimento Politiche Educative ha incontrato le aziende aggiudicatarie della gara d’appalto per il servizio di ristorazione educativa e scolastica che partirà a gennaio 2020 e riscontrato da parte loro l’impegno ad assorbire il personale ad oggi impiegato nei servizi rispettando la clausola sociale a garanzia dei livelli occupazionali». Secondo quanto spiega Anna Schifino al Caffè, invece, la situazione è opposta. «A settembre – chiarisce – avevamo siglato con il Comune un accordo sulla base del quale avevamo ritirato lo sciopero previsto per il 16 e 17 dello stesso mese. Roma Capitale ci aveva garantito che avrebbe risolto le criticità prima di aggiudicare il bando, facendo firmare alle nuove aziende un protocollo per garantire i livelli occupazionali di tutti i lavoratori, anche riguardo al parametro orario. Così non è stato. Il Comune ha incontrato le aziende che, a voce, hanno rassicurato sui lavoratori senza che sia stato firmato alcun protocollo per iscritto come ci era stato promesso e senza che siano state affrontate le tematiche della retribuzione e del parametro orario». Per queste ragioni i sindacati non si fidano e circa 500 cuochi e addetti mensa sono scesi in piazza per protesta.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:57 1580144220 Ricercato per l'omicidio della moglie in Pakistan, 31enne rintracciato a Latina
17:36 1580142960 Bloccarono un uomo in preda a raptus, premiati 8 agenti di polizia locale
17:23 1580142180 Alle Scuderie Aldobrandini la mostra "Segno di artisti poeti di scena"
17:19 1580141940 Al via il progetto Pegaso (modificato) contro la pesca a strascico a Torvaianica
16:51 1580140260 Femminile. Nuovo Latina Lady, steso l’Esercito Aprilia
16:41 1580139660 Alternativa per Anzio: “Il fascismo è un crimine, diciamo grazie a Borrometi”
16:39 1580139540 Passaggi al mare chiusi a Nettuno, i cittadini scrivono a Sindaco e Procura
16:38 1580139480 Pallanuoto, Serie B femminile. Colpaccio Latina Nuoto, presa Viktoria Sajben
16:37 1580139420 Marcello Fotia di Anzio, nel team che preparerà le pizze a Casa Sanremo
16:12 1580137920 Reddito solidale per donne abusate, ad Ardea la proposta di legge non piace
15:50 1580136600 Ladro di auto identificato dopo due anni grazie al DNA sul passamontagna
15:32 1580135520 Scuole, Anpi e associazioni di Genzano insieme per il Giorno della Memoria
15:30 1580135400 Girone A. L'Anzio ritrova il sorriso con la Corneto Tarquinia
15:21 1580134860 Girone A. Unipomezia, 2 punti persi contro la Vigor Perconti
15:13 1580134380 Serie C, Girone B. La Pizzamore Onda sbanca Aprilia
15:05 1580133900 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, un punto d’oro nel big match
14:06 1580130360 Giornata della Memoria, a Pomezia una targa per le vittime dell'olocausto
14:00 1580130000 Aprilia, nel giorno della Memoria medaglie d'onore ai sopravvissuti ai lager
12:26 1580124360 Desertificazione commerciale a Marina di Ardea: chiude il 5° negozio in un anno
12:25 1580124300 Sospensione idrica mercoledì 29 gennaio a Frascati: ecco le vie interessate
12:18 1580123880 Albano, danneggiato per la terza volta il box velox di via Olivella
12:07 1580123220 Fino a 50mila euro a fondo perduto per le imprese balneari di Torvaianica
11:35 1580121300 56enne trovato morto in una cunetta in via dei 5 Archi a Velletri, si indaga
11:09 1580119740 Studenti della scuola "Anna Frank" di Roccagorga ad Auschwitz
11:05 1580119500 Castel Gandolfo, trovati sacchi pieni di pane vecchio buttati a bordo lago

Sport
< <

Cambiano le regole per il suolo pubblico

Tavolino selvaggio, l’equilibrio difficile

Cambiano le regole per il suolo pubblico

Lotta all'abusivismo commerciale, contrasto alle attività illegali, atavico problema del tavolino selvaggio e disciplina dell'occupazione del suolo pubblico...


Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli