[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

potrebbe ricevere i rifiuti di Roma

“Falcognana non si piega”: No alla discarica

“Nel 2013 è stata dura, ma oggi è molto peggio”. È questo il sentimento comune nella manifestazione di sabato 30 dicembre alla Falcognana davanti la discarica di Fluff delle Ecofer (materiale plastico derivante dalla demolizione delle auto). Nel 2013 c’era Marino, la chiusura di Malagrotta e la necessità di trovare un sito che fosse a servizio della Capitale. Oggi come allora si rischia l’emergenza (ormai normalità per i romani), in Campidoglio c’è la Raggi, ma lo sguardo dei decisori (Regione in primis) torna a ricadere sulla Falcognana. Sono diverse centinaia i cittadini che lungo l’Ardeatina hanno dimostrato contro l’indicazione della Ecofer, un’area situata a pochi km dal Santuario del Divino Amore e a ridosso di alcune delle principali aziende agricole dell’agro romano.

Una nuova vertenza

La pressione su quest’area è tornata alta dopo l’ordinanza della Regione Lazio che impone al Comune (in 15 giorni) di individuare una nuova discarica a Roma. “Quella della Regione si scrive ordinanza, si legge Falcognana – afferma il consigliere Pd in Municipio IX Alessandro Lepidini - La soluzione è usare i poteri speciali per inviare i rifiuti fuori regione, mentre si chiude il ciclo dei rifiuti con piccoli impianti distribuiti per la città”. Intanto fa sapere il consigliere Lepidini, già tra gli animatori della vertenza del 2013, nei prossimi giorni verrà installato un presidio permanente fuori la discarica, per vigilare su quanto avviene nel sito. Le denunce su questa vicenda non sono mancate come ricordano da Fdi Rampelli, Ghera, De Priamo e De Juliis per il Municipio IX: “Abbiamo denunciato la contrarietà a questa ipotesi. Lo abbiamo fatto a livello municipale, comunale, regionale e parlamentare dove abbiamo anche presentato un'interpellanza al ministro dell'Ambiente Costa”. Alla manifestazione era presente anche l’onorevole Brunetta di Fi (residente in zona) che ha deciso simbolicamente di incatenarsi (per qualche minuto) al cancello della Ecofer, affermando che come Salvini a Civitavecchia anche lui fermerà i camion alla Falcognana. Contrario e presente all’assemblea anche il M5s locale, con il minisindaco D’Innocenti che già nei giorni scorsi, davanti il Consiglio Regionale del Lazio alla Pisana, aveva ribadito il suo No all’indicazione della Falcognana, non assicurando nemmeno la tenuta del Municipio: “Sarebbe devastante per il mio territorio – affermava D’Innocenti – abbiamo i cittadini in rivolta e siamo qui proprio per testimoniare questa nostra preoccupazione, perché vogliamo che la Regione ci dia un piano serio dei rifiuti”.

I prossimi appuntamenti

Mentre la protesta riprende lo spirito del 2013 quando migliaia di persone si riversarono nel centro di Roma per far sentire la loro voce, sono due gli appuntamenti istituzionali già fissati. Il 5 dicembre il Consiglio del Municipio IX potrebbe votare un atto di condanna ad una indicazione del sito, mentre il giorno seguente è l’Aula Giulio Cesare ad essere convocata sul tema rifiuti, con l’invito rivolto anche al Presidente Zingaretti.

Leonardo Mancini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:52 1594291920 Una nuova ambulanza per la Cri grazie alla donazione dei dipendenti Sigma-Tau
12:34 1594290840 Spiaggia dei Castellani ad Ardea invasa dai rifiuti, villeggianti furiosi
12:27 1594290420 Strada della Rosa chiusa da maggio: partono oggi i lavori di abbattimento pini
11:57 1594288620 "Togliere l'accreditamento al S. Raffaele non è la soluzione, si pensi ad altro"
11:51 1594288260 Ciampino: Ottenuto un importante finanziamento scolastico da 200mila euro
11:50 1594288200 Abitanti 0 - 17 anni: record nel Lazio. Bene Latina, Aprilia. Boom a Marino
11:18 1594286280 Grottaferrata: i MiniCrypters raccontano la loro quarantena con un video
11:11 1594285860 Frascati: al via il centro estivo comunale per bambini dai 3 mesi agli 8 anni
11:05 1594285500 Dopo Azzolina, anche Mattarella si congratula con la scuola Giuliano
11:00 1594285200 Salvate due cucciole abbandonate a Colle Rosso, ora cercano una nuova casa
10:02 1594281720 Genzano: Luca Iommi rinuncia alla candidatura e appoggia Carlo Zoccolotti
10:01 1594281660 Il candidato di centrosinistra Massimiliano Borelli si presenta oggi ad Albano
09:42 1594280520 La Polizia locale sequestra un terreno comunale dove stava sorgendo un campo rom
08:52 1594277520 Parchimetri non funzionanti sul lungomare di Latina, ma per Atral è tutto ok
08:40 1594276800 Scende a 30 km orari il limite di velocità su via Nazario Sauro ad Anzio
08:33 1594276380 Lavori in biblioteca: termineranno dopo l'estate. Sopralluogo del Sindaco
08:17 1594275420 Incidente nelle campagne di Aprilia: si ribalta col trattore, agricoltore muore
08/07 1594227720 I carabinieri recuperano un rosario da 5mila euro rubato in chiesa a Terracina
08/07 1594227180 Ricercato per una rapina in villa a Pistoia, rintracciato e arrestato ad Ardea
08/07 1594222140 La Regione ordina al Campidoglio: campo rom Castel Romano sia presidiato h24
08/07 1594220460 La Polstrada potenzia i controlli su Pontina, Appia, Monti Lepini e Flacca
08/07 1594219080 Domato dopo quasi 24 ore l'incendio al fienile su via Ardeatina
08/07 1594218420 Contributo a fondo perduto: nel Lazio presentate 105mila richieste
08/07 1594218180 14 nuovi casi nella regione, 9 sono di importazione. Un positivo alla Asl Latina
08/07 1594217940 Possesso di documenti falsi e droga, la Polizia arresta una donna di Anzio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli