[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Termina 2-0 per i ragazzi di Guida

Girone A. L’Anzio Calcio fa suo il Derby con il Falasche

Anzio - Falaschelavinio il saluto dei capitani (Foto Matteo Ferri)
Anzio - Falaschelavinio il saluto dei capitani (Foto Matteo Ferri)

Terzo risultato utile consecutivo per l’Anzio che, dopo il pari col Villalba e la vittoria contro l’Unipomezia, regola all’inglese il FalascheLavinio e continua la risalita in classifica in attesa di recuperare la gara contro lo Sporting Genzano, non disputata causa maltempo la scorsa domenica. Guida ripropone il 4-3-1-2 con Florio alle spalle di Camilli e Giordani ma deve fare fronte alle assenze di Nanni, infortunatosi in allenamento in settimana e di Prati, non in perfette condizioni fisiche e recuperato solo per la panchina. Sul fronte opposto, Sgarra propone un 4-2-3-1 con Zimbardi riferimento centrale dell’attacco e un tridente di mezze punte alle sue spalle. Ospiti molto aggressivi in avvio, con Battaiotto e Desideri che finiscono rapidamente sul taccuino dell’arbitro e rischiano in almeno un paio di circostanze di terminare anzitempo la loro gara. Il primo squillo è di Marino dopo un quarto d’ora, sul destro dalla distanza del centrocampista è bravo Barrago a rifugiarsi in corner. Il FalascheLavinio risponde al 30’, azione di Taviani e cross al centro respinto di testa da Lommi. Sulla ribattuta arriva Gennari che col destro, da buona posizione, sbaglia completamente la mira. Lo stesso Gennari ci prova tre minuti dopo, stavolta il suo tiro centro lo specchio della porta ma è troppo debole per impensierire Rizzaro. Trascorrono altri tre minuti e Battaglia pesca in area Zimbardi con un lancio dalla trequarti, il numero 9 si coordina e calcia di prima intenzione dall’altezza del dischetto ma Rizzaro si fa trovare pronto. Il vantaggio dell’Anzio arriva al 39’: Florio lavora palla sulla sinistra e dal lato corto dell’area mette in mezzo un pallone col contagiri per Giordani, che prende il tempo a Desideri a centro area e infila Barrago alla sua destra. Al 42’ proteste del FalascheLavinio per una rete annullata a Zimbardi. Il numero 9 appoggia in rete dall’interno dell’area piccola ma l’assistente segnala una posizione irregolare di Taviani, che poi servirà al compagno il pallone del pareggio. Nella ripresa la squadra di Sgarra si getta subito in avanti alla ricerca del pareggio e si rende pericolosa al 48’ con il sinistro dal limite di Di Nolfo che lambisce il palo e al 54’ con Zimbardi, che si infila in mezzo a Lommi e Pucino direttamente sul rinvio di Barrago ma spara addosso a Rizzaro da pochi passi. Al 64’ il raddoppio dell’Anzio: Marino sulla trequarti avanza e premia l’inserimento di D’Amato sulla sinistra, il terzino calcia in corsa col mancino in diagonale e non lascia scampo a Barrago. È il gol che chiude definitivamente i conti perché il FalascheLavinio non avrà più la forza di reagire e anzi, rischia ancora al 69’ sul tiro ravvicinato di Giordani alto e col destro di Scruci dal limite all’84’. Finisce 2-0 per l’Anzio, atteso ora dalla trasferta a Roma in casa della Vigor Perconti. Matteo Ferri

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:44 1610894640 Aprilia, da domani più bus per gli studenti grazie ai fondi della Regione Lazio
15:16 1610892960 Terracina, fracassato il finestrino dell'auto della consigliera Pernarella
11:20 1610878800 Albano, rissa e coltellate a Villa Doria, identificati gli autori
09:45 1610873100 Albano, un giovane accoltellato dentro villa Doria per motivi ancora ignoti
16/01 1610825040 A Nettuno 8 nuovi casi di coronavirus e il decesso di un ospite a Villa Gaia
16/01 1610825040 La Asl non paga il progetto riabilitativo alla Argos, 30 bimbi senza assistenza
16/01 1610822880 Iniziative on-line il 17 gennaio per i 30 anni della morte di Giacomo Manzù
16/01 1610819400 100 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 decessi. I casi città per città
16/01 1610818020 Il Pd di Aprilia ci riprova e chiede di intitolare una strada a Nilde Iotti
16/01 1610817720 Compost al 'veleno' sui terreni, udienza preliminare il 12 febbraio
16/01 1610816160 Camion cisterna contenente gas liquido sprofonda in una strada rurale di Genzano
16/01 1610814660 Protesta a Ciampino contro l'antenna 5G installata all'insaputa dei residenti
16/01 1610806140 Festa di compleanno in un circolo privato in spregio alle norme anticovid
16/01 1610804820 Pace fatta, Coletta perdona il Pd: correranno insieme per le elezioni
16/01 1610798700 Nonostante gli arresti domiciliari, continuava a uscire e a drogarsi: arrestato
16/01 1610796060 Il Lazio ancora per oggi in zona gialla, da domenica 17 gennaio sarà arancione
16/01 1610794680 A Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la differenziata
16/01 1610794020 Una nuova sede per il commissariato di Velletri entro un anno
16/01 1610792100 Palestra aperta (e allenamenti in corso) nonostante i divieti: multa e chiusura
16/01 1610791200 Strage nella casa di riposo: 5 anziane morte, gravi altri 5 ospiti e 2 operatori
16/01 1610786160 Rapina e tentato omicidio, 38enne di Nettuno arrestato in una comunità Ciociaria
16/01 1610786160 I giudici: demolire le opere realizzate per ospitare la statua del Santo a Sezze
16/01 1610785920 Il Tar salva lo stabilimento balneare di Torvaianica chiuso dal Comune
16/01 1610780460 Va avanti a Pomezia il progetto Pegaso: barriere contro la pesca a strascico
16/01 1610779920 Gli uffici postali di Monticchio e Doganella riaprono 6 giorni la settimana

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli