[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La banda operava tra Pomezia e Latina

Carburante di contrabbando dall'Est Europa: importati oltre 4 milioni di litri FOTO

Oltre 200 militari stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari, 16 ordinanze di custodia cautelare, oltre alla notifica di 4 obblighi di dimora e 9 divieti di esercitare imprese e uffici direttivi di persone giuridiche, nei confronti degli appartenenti a un sodalizio criminale ritenuti responsabili di associazione per delinquere, contrabbando di prodotti petroliferi, ricettazione e autoriciclaggio.

"Le indagini hanno consentito di individuare e smantellare un’organizzazione criminale, che, attraverso l’impiego di imprese intestate a “prestanome”, ha immesso in consumo nel territorio dello Stato oltre 4 milioni di litri di carburante per autotrazione in completa evasione d’imposta". Lo riferisce il comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma.

Il prodotto petrolifero di contrabbando, continua la nota stampa, partiva dalla Slovenia e dalla Polonia all’interno di autobotti scortate da lettere di vettura internazionale attestanti il trasporto di olio lubrificante o di altra merce non soggetta ad accisa, così da eludere eventuali controlli su strada. Non appena giunti in Italia, i carichi di gasolio venivano convogliati in luoghi di stoccaggio nella disponibilità del gruppo criminale (a Fiano Romano, via della Magliana e via della Tenuta di Santa Cecilia), per essere travasati in altre autocisterne che – munite di nuovi documenti di accompagnamento creati ad hoc – partivano alla volta di due depositi commerciali (siti a Pomezia e Formello), individuati quale base logistica del sodalizio. Qui il prodotto sostava il tempo strettamente necessario per essere dirottato, in nero, a distributori compiacenti (tutte "pompe bianche") per la successiva vendita al dettaglio.

Le operazioni illegali avvenivano in un contesto ben organizzato in cui ogni indagato giocava un ruolo ben definito. A capo del sistema illecito era un 45enne campano con precedenti specifici, il quale avrebbe provveduto a riciclare, parte dei proventi delittuosi mediante l’acquisto di una società sito in provincia di Perugia. Nel corso delle indagini, svolte da gennaio a novembre di quest’anno, è stato quantificato in circa 4 milioni di litri l’ammontare del carburante di contrabbando immesso in consumo, con un’evasione di oltre 1 milione di euro di Iva e di 2,5 milioni di euro di accise.

L’attività repressiva eseguita dai Finanzieri ha, inoltre, consentito di trarre in arresto 11 persone colte in flagranza di reato mentre travasavano prodotto petrolifero di contrabbando nelle zone della Magliana e della Pisana, oltre al sequestro di 450mila litri di gasolio, 27 automezzi, 1 deposito commerciale e 11 autopompe per i vari travasi.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:48 1579888080 Il tecnico della Nazionale di Kik Boxing Alessandro Topa premiato al Coni
17:26 1579883160 Il Consiglio del Parco del Circeo conferma: valido il piano di controllo daini
16:59 1579881540 Qui pianse la Madonna e ancora oggi partecipa per uscire dagli inganni
15:47 1579877220 Strade provinciali crivellate dalle buche: Albano diffida la Città Metropolitana
15:21 1579875660 Ladri rubano 700 metri di cavo elettrico a Torvaianica: gravi danni
15:04 1579874640 Assemblea Aido del gruppo intercomunale di Pomezia e Ardea il 29 febbraio
14:51 1579873860 Una cittadina: Grazie ai medici del Pronto soccorso di Anzio e al dottor Casella
14:50 1579873800 L’Esercito in prima linea per la donazione di sangue ad Anzio e Nettuno
14:48 1579873680 Sbarco della memoria, concerto della Pace e studenti impegnati a Nettuno
14:18 1579871880 Verità per Giulio Regeni: a Pomezia striscione esposto dagli studenti sul Comune
13:26 1579868760 Ardea, la consigliera M5S Riccobono annuncia al Sindaco le dimissioni
13:17 1579868220 Il Sindaco chiede un presidio permanente della Capitaneria di Porto
13:12 1579867920 Pubblica illuminazione, nuovi interventi per 3 milioni e 800mila euro
12:26 1579865160 Lavori su via Nettunense, traffico rallentato tra Fontana di Papa e Campoleone
12:19 1579864740 Esemplare di gufo reale trovato morto in una villa privata a Velletri
12:16 1579864560 Un nuovo sistema automatico di clorazione per la Fontana di Villa Torlonia
11:58 1579863480 Dopo 60 anni chiude il Discoclub: un altro pezzo di Anzio chiude i battenti
11:42 1579862520 All'Ex Mattatoio il folk-rock ribelle ed anticonformista di Enrico Capuano
11:16 1579860960 Record di iscrizioni alla Paolo VI di Castel Gandolfo: prevista la terza sezione
11:10 1579860600 Mezzo di soccorso dei pompieri in un fosso: tre Vigili del Fuoco feriti
09:39 1579855140 A Latina un laboratorio dedicato alle donne, per rinascere dopo le violenze
09:13 1579853580 La ‘ricchezza’ dei giardini d’amore
09:02 1579852920 Viaggio della memoria: studenti di Sermoneta partiti per Cracovia e Auschwitz
08:57 1579852620 "Occhio alle buche e non bestemmiate: Dio vi ascolta, il Comune No"
08:54 1579852440 Mostra storico documentaria “La guerra ellettronica: da Tsushima ai satelliti”

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli