[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

I castellani passano a Pomezia

Serie A2, Girone B. Mirafin, contro la Cioli un ko inaspettato

Sconfitta inaspettata per la Mirafin di mister Salustri contro la Cioli tra le mura amiche del PalaLavinium di Pomezia. I padroni di casa hanno pagato le tante occasioni create e non concretizzate, errori imperdonabili sotto porta che una squadra di esperienza non può permettersi ed un arbitraggio apparso ai più non all'altezza. La partita inizia bene per la Cioli Feros. A 3’03’’ arriva il palo di Raubo con un tiro da metà campo che per poco non beffa l’estremo difensore della Mirafin. E’ il preludio alla rete del vantaggio che arriva a 7’51’’: Christian Peroni riceve sulla corsia di destra e mette al centro dell’area per l’accorrente Cioli che non sbaglia l’appuntamento col pallone e fa centro (0-1). Lopez prova per due volte a impensierire Piatti che si fa trovare pronto. In risposta, Mendes impegna il portiere della Mirafin in altrettante occasioni. A 14’07’’ arriva il pari: Djelveh da posizione centrale conclude in porta, Piatti respinge e sulla ribattuta Fabinho si fionda sul pallone calciandolo direttamente in porta e ristabilendo la parità (1-1). Due minuti dopo è ancora Cioli Feros con Raubo che resiste al fallo di Lopez e calcia con forza sul secondo palo, la sua conclusione termina di poco sul fondo. Dopo due pali centrati da Fratini con altrettante conclusioni dalla distanza, la Mirafin fa nuovamente centro; calcio d’angolo scodellato da Carlinhos e tiro al volo di Fabinho che trafigge Piatti. 2-1 a 39’’ dal termine della prima frazione di gioco. Formazioni negli spogliatoi. Nei primi minuti, la ripresa appare frammentata ma la Cioli Feros riesce comunque ad essere pericolosa nella metà campo della formazione di casa che, invece, si affida alle ripartenze. Piatti si oppone con efficacia a Fratini ed Emer. A 5’27’’ Djelveh, appena ammonito, viene graziato dopo aver commesso fallo su Mendes lanciato a rete, il direttore di gara assegna “semplicemente” la punizione. La Cioli Feros non riesce a concretizzare la propria mole di gioco; al 10’ punizione calciata da Fabinho e disinnescata da Piatti. A 12’31’’ Kola ruba palla e serve al centro, Chilelli calcia alto sopra la traversa nonostante la posizione favorevole. Dopo 30’’ ci prova Raubo ma l’estremo difensore della Mirafin manda in angolo la conclusione del numero 7 della Cioli Feros. A 14’18’’ Kola ruba palla in attacco e serve con la suola Chilelli che non sbaglia (2-2) e riapre la partita. A 16’01’’ sesto fallo della Mirafin e tiro libero per la Cioli Feros, conclusione di Chilelli parata. Su ripartenza, Piatti nega la gioia della rete a Fabinho, con la Mirafin in superiorità numerica. La formazione di casa schiera il portiere di movimento negli ultimi due minuti di gioco. A 18’50 fallo di Carlinhos e ancora tiro libero della Cioli Feros; Raubo prende la rincorsa e non sbaglia. 2-3 per la formazione castellana. Furioso mister Salustri a fine match: “Gli arbitri hanno determinato il risultato, noi potevamo andare in vantaggio in tantissime occasioni ma non siamo stati precisi nelle conclusioni. Da parte nostra c'è stata un pò di presunzione, dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare a testa bassa”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:13 1585905180 Appartamento a fuoco e incendio in un canneto, due interventi in poche ore
11:11 1585905060 Un fiore per ogni tomba per omaggiare i cittadini deceduti di Rocca di Papa
10:41 1585903260 Incidente sul lavoro a Velletri: si sfrena il camion, operaio gravissimo
09:07 1585897620 Villa Ciarelli resta nelle mani dello Stato: la Cassazione conferma la confisca
08:54 1585896840 Il vincolo dei Castelli è storia: il Ministero pubblica il decreto in Gazzetta
08:40 1585896000 Covid-19, ecco il modello di domanda per chiedere i buoni spesa a Latina
08:13 1585894380 Postino non consegna le raccomandate e le nasconde nel barattolo dello zucchero
08:07 1585894020 Maltratta la sorella disabile e minaccia di morte la madre: arrestato
02/04 1585845360 Coronavirus: "Ad Aprilia situazione sotto controllo, non abbassiamo la guardia"
02/04 1585842060 Genzano, anziano colto da malore lascia l'acqua aperta: si allaga l'appartamento
02/04 1585841760 Ancora un lutto per coronavirus, Nettuno piange una donna di 98 anni
02/04 1585841580 Vertice a Nettuno sul sostegno ai cittadini, scintille tra Sindaco e Mancini
02/04 1585841280 Nel Lazio 15.700 domande per ammortizzatori sociali: 77% dalla provincia di Roma
02/04 1585840800 Genzano, controlli sulla tangenziale: sanzioni e oltre 150 autocertificazioni
02/04 1585839840 Salvata cagnolina mamma di 10 cuccioli abbandonati ad Aprilia, ma serve aiuto
02/04 1585838280 Emergenza coronavirus: a Genzano pronti i moduli per richiedere i buoni spesa
02/04 1585837980 Oggi il punto sul coronavirus ad Aprilia nella diretta facebook del sindaco
02/04 1585836000 Asl Roma 6: 21 nuovi casi di coronavirus. Deceduta una donna di 98 anni
02/04 1585835460 Sei nuovi contagi da coronavirus nella provincia di Latina. Un paziente deceduto
02/04 1585833240 Aprilia, approvate linee guida per erogazione buoni spesa a chi è in difficoltà
02/04 1585832940 Castelgandolfo, smantellato chiosco abusivo di panini a picco sul lago
02/04 1585831680 Ardea compie 50 anni: concorso rivolto agli studenti per creare un marchio-logo
02/04 1585828980 Domani il presidente Zingaretti in video presenta misure economiche anti Covid
02/04 1585828500 Emergenza Covid 19: a Pomezia il numero unico per chiedere l'aiuto del Comune
02/04 1585827480 Famiglia con 3 figli rimasta senza cibo chiama i Carabinieri: il lieto fine

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli