[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

I castellani passano a Pomezia

Serie A2, Girone B. Mirafin, contro la Cioli un ko inaspettato

Sconfitta inaspettata per la Mirafin di mister Salustri contro la Cioli tra le mura amiche del PalaLavinium di Pomezia. I padroni di casa hanno pagato le tante occasioni create e non concretizzate, errori imperdonabili sotto porta che una squadra di esperienza non può permettersi ed un arbitraggio apparso ai più non all'altezza. La partita inizia bene per la Cioli Feros. A 3’03’’ arriva il palo di Raubo con un tiro da metà campo che per poco non beffa l’estremo difensore della Mirafin. E’ il preludio alla rete del vantaggio che arriva a 7’51’’: Christian Peroni riceve sulla corsia di destra e mette al centro dell’area per l’accorrente Cioli che non sbaglia l’appuntamento col pallone e fa centro (0-1). Lopez prova per due volte a impensierire Piatti che si fa trovare pronto. In risposta, Mendes impegna il portiere della Mirafin in altrettante occasioni. A 14’07’’ arriva il pari: Djelveh da posizione centrale conclude in porta, Piatti respinge e sulla ribattuta Fabinho si fionda sul pallone calciandolo direttamente in porta e ristabilendo la parità (1-1). Due minuti dopo è ancora Cioli Feros con Raubo che resiste al fallo di Lopez e calcia con forza sul secondo palo, la sua conclusione termina di poco sul fondo. Dopo due pali centrati da Fratini con altrettante conclusioni dalla distanza, la Mirafin fa nuovamente centro; calcio d’angolo scodellato da Carlinhos e tiro al volo di Fabinho che trafigge Piatti. 2-1 a 39’’ dal termine della prima frazione di gioco. Formazioni negli spogliatoi. Nei primi minuti, la ripresa appare frammentata ma la Cioli Feros riesce comunque ad essere pericolosa nella metà campo della formazione di casa che, invece, si affida alle ripartenze. Piatti si oppone con efficacia a Fratini ed Emer. A 5’27’’ Djelveh, appena ammonito, viene graziato dopo aver commesso fallo su Mendes lanciato a rete, il direttore di gara assegna “semplicemente” la punizione. La Cioli Feros non riesce a concretizzare la propria mole di gioco; al 10’ punizione calciata da Fabinho e disinnescata da Piatti. A 12’31’’ Kola ruba palla e serve al centro, Chilelli calcia alto sopra la traversa nonostante la posizione favorevole. Dopo 30’’ ci prova Raubo ma l’estremo difensore della Mirafin manda in angolo la conclusione del numero 7 della Cioli Feros. A 14’18’’ Kola ruba palla in attacco e serve con la suola Chilelli che non sbaglia (2-2) e riapre la partita. A 16’01’’ sesto fallo della Mirafin e tiro libero per la Cioli Feros, conclusione di Chilelli parata. Su ripartenza, Piatti nega la gioia della rete a Fabinho, con la Mirafin in superiorità numerica. La formazione di casa schiera il portiere di movimento negli ultimi due minuti di gioco. A 18’50 fallo di Carlinhos e ancora tiro libero della Cioli Feros; Raubo prende la rincorsa e non sbaglia. 2-3 per la formazione castellana. Furioso mister Salustri a fine match: “Gli arbitri hanno determinato il risultato, noi potevamo andare in vantaggio in tantissime occasioni ma non siamo stati precisi nelle conclusioni. Da parte nostra c'è stata un pò di presunzione, dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare a testa bassa”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/09 1632157800 Chiede l’elemosina in un'Agenzia Immobile di Nettuno e ruba il cellulare
20/09 1632156480 Tra gli alberi di Latina alcolici e buste di caffè rubati in un bar a Sezze
20/09 1632149160 Riapre l'anagrafe di Tor San Lorenzo: ecco data e giorni di apertura al pubblico
20/09 1632147120 Il medico Mariano Amici sospeso senza stipendio: "Non ha voluto vaccinarsi"
20/09 1632143940 Castel Gandolfo, la fontanella del lungolago torna a funzionare
20/09 1632142800 Serve il green pass? A Pomezia e Ardea altre date per fare il vaccino Johnson
20/09 1632134880 Tre gattini chiusi in un appartamento sequestrato ad Anzio, vivi per miracolo
20/09 1632134700 Rubati due parcometri ad Anzio e Nettuno, tre quelli spariti in pochi giorni
20/09 1632134280 Volpe ferita trovata in campagna a Rocca di Papa: consegnata alla Lipu
20/09 1632131580 Ariccia, camion incastrato tra strada e marciapiede blocca via Ginestreto
20/09 1632130140 Auto a folle velocità su via Italo Belardi, panico durante l'Infiorata di Pane
20/09 1632127200 Discarica di Albano, in casa acqua da pozzo con inquinanti dell'800% fuorilegge
20/09 1632126840 Lanuvio, presentazione del progetto di allargamento del cavalcaferrovia
20/09 1632124620 Santa Palomba, vagone cisterna perde carburante per aerei alla stazione
20/09 1632124560 Tragico incidente stradale tra due moto: chi sono le tre persone decedute
20/09 1632124080 Vaccini itineranti, torna ai Castelli e sul litorale il camper della Asl Roma 6
19/09 1632064560 Delfino lungo quasi 3 metri spiaggiato a Tor San Lorenzo. Incerte le cause
19/09 1632063480 Genzano, non ce l'ha fatta l'anziana investita dal fattorino
19/09 1632055740 Buttano a terra una donna per rapinarla, passante ferma uno dei due rapinatori
19/09 1632044880 Genzano respira normalità: torna (in versione ridotta) l'infiorata dal pane
19/09 1632039480 Pomezia, il comitato della Croce Rossa compie 10 anni
19/09 1632035640 Albano, commissario di Polizia muore cadendo dalla bici in Val Gardena
19/09 1632034980 Pontinia, incidente stradale: muore due giorni dopo donna di 79 anni
18/09 1631977560 Frascatiscienza: ad Ariccia arriva il piedibus
18/09 1631977500 Incendiate due automobili in sosta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli