[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

18 siti di sversamento illegale

Fonte Laurentina, spaventapasseri contro i rifiuti, si attendono le bonifiche

Non si ferma il lavoro dei cittadini di Fonte Laurentina riuniti nel Coordinamento Bonifichiamo l’Agro Romano Meridionale. Il gruppo ha poco più di due mesi, ma ha già messo a segno alcune interessanti iniziative. L’ultima in ordine di tempo ha visto la distribuzione sul territorio di ben dodici ‘guardiani’ contro lo sversamento illegale di rifiuti.

L’incendio di Settembre

“Il nostro gruppo è nato dopo l’incendio che il 9 settembre ha coinvolto alcuni terreni tra via Laurentina e via Castel di Leva”. Un rogo, ricordano i cittadini, che ha continuato a produrre fumi anche diversi giorni dopo il primo spegnimento. “In quel momento – seguitano – è stato palese ciò che da tempo si sospettava: in quei terreni sono stati interrati rifiuti che hanno continuato a bruciare per giorni”. Ad oggi la bonifica non c’è stata: “I privati hanno iniziato a rimuovere i rifiuti – seguitano dal Coordinamento – ma nei terreni del Comune dove si trova del Fluff – residuo plastico della demolizione delle automobili ndr – ancora nessun intervento”. L’area in questione è sotto sequestro da giugno e, a quanto apprendiamo, dovrebbero essere stati stanziati dei fondi per la rimozione dei rifiuti, rallentata da difficoltà burocratiche che potrebbero risolversi entro la fine dell’anno.

Il report sui siti di sversamento di rifiuti

I cittadini messi davanti all’evidenza di un ‘assedio’ del territorio, hanno deciso di mettere a disposizione tempo e professionalità per censire 18 siti di sversamento illegale di rifiuti in questo angolo di Municipio IX. “Abbiamo stilato un report e lo abbiamo consegnato a tutte le autorità. Quello che ci preme, oltre alla rimozione dei rifiuti, è che venga analizzato il terreno, par capire se ci sono contaminazioni”. Le preoccupazioni del Coordinamento derivano in primis dalle tipologie di materiali censiti. Si va dai residui delle ristrutturazioni, fino ai toner di stampanti industriali, passando per fluff, olii esausti, vernici, batterie e copertoni: “Senza contare – aggiungono – quanto potrebbe essere interrato o disperso sul terreno”. Gli spaventapasseri custodi del territorio In attesa che le segnalazioni vengano prese in considerazione, il lavoro di controllo e denuncia non si ferma. Si cerca di scongiurare ulteriori sversamenti con 12 spaventapasseri a guardia del territorio: “I fantocci realizzati dai bambini riportano le loro frasi, sincere quanto spiazzanti, in seguito al racconto di come persone senza scrupoli abbiano ridotto il verde che li circonda – spiegano dal Coordinamento – Che sia un monito per questi delinquenti, ma soprattutto per le Istituzioni e le Forze dell’Ordine, affinché ripuliscano al più presto il nostro territorio e lo salvaguardino in modo più efficace”. Naturalmente la speranza è che questa, come le altre iniziative che metteranno in campo le istituzioni, possano bloccare l’espandersi di questo fenomeno. Intanto dal Coordinamento puntano sul coinvolgimento dei più piccoli: “Noi proseguiamo con impegno, intanto i nostri piccoli guerrieri cresceranno diverranno i maggiori custodi del territorio”.

Leonardo Mancini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:57 1580144220 Ricercato per l'omicidio della moglie in Pakistan, 31enne rintracciato a Latina
17:36 1580142960 Bloccarono un uomo in preda a raptus, premiati 8 agenti di polizia locale
17:23 1580142180 Alle Scuderie Aldobrandini la mostra "Segno di artisti poeti di scena"
17:19 1580141940 Al via il progetto Pegaso (modificato) contro la pesca a strascico a Torvaianica
16:51 1580140260 Femminile. Nuovo Latina Lady, steso l’Esercito Aprilia
16:41 1580139660 Alternativa per Anzio: “Il fascismo è un crimine, diciamo grazie a Borrometi”
16:39 1580139540 Passaggi al mare chiusi a Nettuno, i cittadini scrivono a Sindaco e Procura
16:38 1580139480 Pallanuoto, Serie B femminile. Colpaccio Latina Nuoto, presa Viktoria Sajben
16:37 1580139420 Marcello Fotia di Anzio, nel team che preparerà le pizze a Casa Sanremo
16:12 1580137920 Reddito solidale per donne abusate, ad Ardea la proposta di legge non piace
15:50 1580136600 Ladro di auto identificato dopo due anni grazie al DNA sul passamontagna
15:32 1580135520 Scuole, Anpi e associazioni di Genzano insieme per il Giorno della Memoria
15:30 1580135400 Girone A. L'Anzio ritrova il sorriso con la Corneto Tarquinia
15:21 1580134860 Girone A. Unipomezia, 2 punti persi contro la Vigor Perconti
15:13 1580134380 Serie C, Girone B. La Pizzamore Onda sbanca Aprilia
15:05 1580133900 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, un punto d’oro nel big match
14:06 1580130360 Giornata della Memoria, a Pomezia una targa per le vittime dell'olocausto
14:00 1580130000 Aprilia, nel giorno della Memoria medaglie d'onore ai sopravvissuti ai lager
12:26 1580124360 Desertificazione commerciale a Marina di Ardea: chiude il 5° negozio in un anno
12:25 1580124300 Sospensione idrica mercoledì 29 gennaio a Frascati: ecco le vie interessate
12:18 1580123880 Albano, danneggiato per la terza volta il box velox di via Olivella
12:07 1580123220 Fino a 50mila euro a fondo perduto per le imprese balneari di Torvaianica
11:35 1580121300 56enne trovato morto in una cunetta in via dei 5 Archi a Velletri, si indaga
11:09 1580119740 Studenti della scuola "Anna Frank" di Roccagorga ad Auschwitz
11:05 1580119500 Castel Gandolfo, trovati sacchi pieni di pane vecchio buttati a bordo lago

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli