[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il sunto di un biennio di attività

La “mission” della sala teatro Vittoria di Marino con l'associazione Artemista FOTO

La sala teatro Vittoria di Marino ha una “mission” particolare rispetto ad altri spazi teatrali comunali di Roma e provincia. Questo si è evinto abbastanza chiaramente dalle prime due Stagioni teatrali. Il progetto biennale delle Officine Culturali della Regione Lazio dal titolo “Dalle Radici agli Orizzonti” ha gettato le basi per l’impostazione di future programmazioni. Il progetto regionale, terminato il 15 giugno 2019 con la presentazione del Saggio di fine anno del laboratorio Teatrarte, ha visto la partecipazione di centinaia di persone che hanno collaborato in tutto questo tempo, per rendere speciale, unica ed irripetibile la programmazione e l’attività del teatro comunale di Marino. Compagnie di livello internazionale hanno calcato il palcoscenico di uno spazio, per alcuni aspetti ancora in allestimento. Associazioni locali che hanno contribuito non poco alla crescita culturale, aprendosi al confronto con realtà esterne senza timori né chiusure. Un ringraziamento particolare va agli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado che hanno interagito con lo spazio e partecipato agli spettacoli proposti; ai docenti che hanno lavorato alacremente per contrastare, a volte, la pigra indolenza generata anche dal momento storico-culturale. Qualche giorno fa, centinaia di alunni ed alunne degli Istituti Comprensivi Marino Centro e Santa Maria delle Mole hanno partecipato alle matinée del Teatro dell’Applauso, organizzate nell’ambito della Stagione 2019-2020. Sarebbe ingiusto, però, non ricordare anche tutti quei studenti e studentesse che, animate invece da una genuina, entusiasta curiosità, sono venute a teatro, a vedere gli spettacoli e a partecipare alle attività.

"Il dilemma che attanaglia tutti noi, operatori teatrali, è in che modo coniugare la nostra funzione sociale, offrendo un servizio alla collettività che presuppone tanto impegno e lavoro con quel fervore interiore, mai appagato, sempre insoddisfatto, della nostra ricerca artistica, continuamente lacerata da sentimenti contrastanti", spiega l'associazione Artemista. "Abbiamo voluto tenacemente, direi, caparbiamente, inaugurarlo (il Teatro Studio N.d.A.) perché i bambini quando vogliono venire alla vita, quando vogliono nascere, quando vogliono venire alla luce, lo chiedono, chiedono la vita quando sono pronti ad essere vivi: impossibile trovare migliori parole di queste per descrivere quello che abbiamo cercato di fare con la Sala Teatro Vittoria".

"In forza dell’esperienza acquisita nelle scorse due stagioni, il binomio “Radici-Orizzonti” risulta vincente ed è, a nostro avviso, la strada giusta per resistere nel tempo e non essere costretti a chiudere lo spazio dopo una manciata di stagioni. Se da una parte è importante coinvolgere la comunità autoctona – cosa tutt’altro che facile – dall’altra è fondamentale procedere per tematiche disegnando una cornice progettuale, per dare organicità e spessore alle stagioni programmate. Questa stagione in corso prevede il Progetto D.A.C. (Drammaturgia Anglofona Contemporanea) in collaborazione con la Dallas University che partirà a Gennaio per concludersi a fine aprile 2020 con le messinscene bilingui". Gli interessati a partecipare al progetto gratuito possono scrivere a [email protected]

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:51 1600876260 Ipogeo rinuncia alla richiesta di sospensiva al Tar. Udienza rinviata a marzo
17:47 1600876020 195 nuovi casi positivi nel Lazio: 20 sono alla Asl Roma6, "solo" 4 a Latina
17:08 1600873680 Borelli proclamato Sindaco di Albano: la consegna della fascia tricolore
17:06 1600873560 Albano: presentazione del libro "Scrivo nel Silenzio" di Benedetta Badaracco
16:37 1600871820 A Latina obbligo di mascherina all'aperto. Chi non la indossa 100 euro di multa
15:22 1600867320 Tor San Lorenzo, l'istituto Ardea II rinvia l'inizio delle lezioni
14:29 1600864140 Concerto a Latina in occasione della Giornata Internazionale della Pace
14:22 1600863720 Spaccio, sequestrati 700 gr di droga: la polizia arresta giovane di Nettuno
14:21 1600863660 Accoltella la convivente allo Zodiaco e pulisce le tracce, arrestato 30enne
14:18 1600863480 Bufera e danni al mercato di Anzio, la rabbia dei commercianti colpiti
14:13 1600863180 Scoperti due cadaveri in una villetta: si tratta di omicidio suicidio
12:13 1600855980 La lettera del Sindaco Damiano Coletta agli studenti che torneranno a scuola
12:03 1600855380 Lanuvio, successo di pubblico e critica per la kermesse LanuvioLibrintorno
12:01 1600855260 Ariccia: eventi culturali e musicali con L'Ecofesta e Nando Citarella dal vivo
11:52 1600854720 Movida e risse a Frascati: "Ora basta! Vogliamo sentirci al sicuro e rispettati"
09:03 1600844580 Mensa scolastica: saranno rimborsate anche le assenze per malattia certificate
08:59 1600844340 Dipendenti in quarantena, il Sindaco rinvia l'apertura di una scuola di Sezze
08:36 1600842960 Il Consiglio di Stato ferma il maxiparco fotovoltaico da 60 ettari a Casalazzara
08:33 1600842780 Minaccia di morte un conoscente per avere indietro i soldi prestati: condannato
08:31 1600842660 Latina, crolla il solaio: interdetta la Chiesa dell'Immacolata
08:20 1600842000 Morto l'albanese ferito da colpi di pistola a Torvaianica. Indaga l'Antimafia
08:19 1600841940 Terracina: le prime dichiarazioni dei due candidati Sindaci al ballottaggio
22/09 1600800420 Sarà sfida interna al centrodestra per la poltrona di sindaco di Terracina
22/09 1600798500 Aprilia Film Festival, emozioni e risate per una seconda edizione col botto
22/09 1600798440 Esce Luna, il nuovo singolo della cantante apriliana Sharon Corini

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli