[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il sunto di un biennio di attività

La “mission” della sala teatro Vittoria di Marino con l'associazione Artemista FOTO

La sala teatro Vittoria di Marino ha una “mission” particolare rispetto ad altri spazi teatrali comunali di Roma e provincia. Questo si è evinto abbastanza chiaramente dalle prime due Stagioni teatrali. Il progetto biennale delle Officine Culturali della Regione Lazio dal titolo “Dalle Radici agli Orizzonti” ha gettato le basi per l’impostazione di future programmazioni. Il progetto regionale, terminato il 15 giugno 2019 con la presentazione del Saggio di fine anno del laboratorio Teatrarte, ha visto la partecipazione di centinaia di persone che hanno collaborato in tutto questo tempo, per rendere speciale, unica ed irripetibile la programmazione e l’attività del teatro comunale di Marino. Compagnie di livello internazionale hanno calcato il palcoscenico di uno spazio, per alcuni aspetti ancora in allestimento. Associazioni locali che hanno contribuito non poco alla crescita culturale, aprendosi al confronto con realtà esterne senza timori né chiusure. Un ringraziamento particolare va agli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado che hanno interagito con lo spazio e partecipato agli spettacoli proposti; ai docenti che hanno lavorato alacremente per contrastare, a volte, la pigra indolenza generata anche dal momento storico-culturale. Qualche giorno fa, centinaia di alunni ed alunne degli Istituti Comprensivi Marino Centro e Santa Maria delle Mole hanno partecipato alle matinée del Teatro dell’Applauso, organizzate nell’ambito della Stagione 2019-2020. Sarebbe ingiusto, però, non ricordare anche tutti quei studenti e studentesse che, animate invece da una genuina, entusiasta curiosità, sono venute a teatro, a vedere gli spettacoli e a partecipare alle attività.

"Il dilemma che attanaglia tutti noi, operatori teatrali, è in che modo coniugare la nostra funzione sociale, offrendo un servizio alla collettività che presuppone tanto impegno e lavoro con quel fervore interiore, mai appagato, sempre insoddisfatto, della nostra ricerca artistica, continuamente lacerata da sentimenti contrastanti", spiega l'associazione Artemista. "Abbiamo voluto tenacemente, direi, caparbiamente, inaugurarlo (il Teatro Studio N.d.A.) perché i bambini quando vogliono venire alla vita, quando vogliono nascere, quando vogliono venire alla luce, lo chiedono, chiedono la vita quando sono pronti ad essere vivi: impossibile trovare migliori parole di queste per descrivere quello che abbiamo cercato di fare con la Sala Teatro Vittoria".

"In forza dell’esperienza acquisita nelle scorse due stagioni, il binomio “Radici-Orizzonti” risulta vincente ed è, a nostro avviso, la strada giusta per resistere nel tempo e non essere costretti a chiudere lo spazio dopo una manciata di stagioni. Se da una parte è importante coinvolgere la comunità autoctona – cosa tutt’altro che facile – dall’altra è fondamentale procedere per tematiche disegnando una cornice progettuale, per dare organicità e spessore alle stagioni programmate. Questa stagione in corso prevede il Progetto D.A.C. (Drammaturgia Anglofona Contemporanea) in collaborazione con la Dallas University che partirà a Gennaio per concludersi a fine aprile 2020 con le messinscene bilingui". Gli interessati a partecipare al progetto gratuito possono scrivere a [email protected]

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07/12 1575758580 Una delegazione di Nettuno in visita ai mercatini di Natale di Traunreut
07/12 1575758460 Dondolando, sognando, lo scatto di Anzio 2° al Concorso degli architetti
07/12 1575758340 Le scuole di Roma e Latina in fila per il Villaggio di Babbo Natale a Nettuno
07/12 1575746040 Migliaia di sardine a Latina riempiono la piazza cantando Bella Ciao
07/12 1575740880 Le sette città di fondazione alleate nella promozione turistica e culturale
07/12 1575738720 IX edizione della Rassegna Corale Nataleincanto ad Ardea il 15 dicembre
07/12 1575738480 Ad Ardea i Rutuli Cantores cantano il Natale il 15 e il 22 dicembre
07/12 1575735720 Torna in mare la tartaruga salvata ad agosto da Zoomarine
07/12 1575735060 Albano, partito il corteo contro la riapertura della discarica di Roncigliano
07/12 1575734820 Rapina al bar: rubati i soldi delle slot, proprietari minacciati col coltello
07/12 1575734340 La Lega pontina a rapporto: in 800 per dettare la linea politica del fututo
07/12 1575733080 “Versi in libertà”, i vincitori della sesta edizione del concorso di poesie
07/12 1575732900 Strade d'Europa, presentato a Latina il progetto dell'on. Nicola Procaccini
07/12 1575732600 Siti militari tra Pomezia e Rocca di Papa per l'emergenza rifiuti della Capitale
07/12 1575719100 Non si fermano all'alt e speronano la Polizia: inseguiti per 10 km. Arrestati
07/12 1575715620 Rubavano nelle auto in sosta in centro a Latina: in manette i "ladri mascherati"
07/12 1575715380 Giovane seminarista di Latina l'8 dicembre sarà ordinato diacono
07/12 1575715140 Picchia l'ex e inventa sequestro di persona con l'attuale fidanzata: denunciato
07/12 1575713760 Aprilia ancora senz'acqua da ieri: colpa di un guasto a Carano
07/12 1575713520 Finisce fuori strada con la sua auto durante un sorpasso: grave un 21enne
07/12 1575712740 Pusher truffatore: polvere spacciata per droga venduta ai giovani di Aprilia
06/12 1575656040 Così le forze dell'ordine scoraggiano gli studenti di Aprilia ad assumere droghe
06/12 1575654300 Al via la pulizia delle fognature e delle scoline comunali di Nettuno
06/12 1575654060 Ad Anzio al via il programma del Natale sul mare, l’8 dicembre in piazza Pia
06/12 1575653940 Distrutto l’albero di Natale nella scuola del Quartiere Europa, ad Anzio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli