[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Cambiamento climatico a Latina

Agricoltura: con il maltempo salgono vertiginosamente i prezzi dei prodotti FOTO

Trombe d’aria, bombe d’acqua e allagamenti. Fenomeni che in provincia di Latina si ripetono con una certa puntualità nel calendario, proponendo ormai da tre anni un novembre monsonico con venti caldi e piogge torrenziali, devastazione per le campagne e la loro economia. Tra siccità ed esondazioni, passando per batteri, gelate e grandinate. Il cambiamento del clima ha un’incidenza pesante sull’agroalimentare, fiore all'occhiello del territorio della provincia di Latina.

DA NORD A SUD, UN COMPARTO CHE NON SORRIDE
«Gli eventi climatici che si ripetono da anni hanno effetti traumatici sulle nostre campagne – spiega il presidente della Coldiretti di Latina Carlo Crocetti –. Le abbondanti piogge dell’autunno caldo, quest’ultimo ancora di più rispetto ai precedenti, condannano le colture a campo aperto e in serra per via degli allagamenti». Interi campi di carote, insalata, rape, zucchine sommerse: danni ingenti. «Va detto poi che anche su altre colture, fiore all’occhiello del territorio, esistono problematiche contingenti, come per le castagne dei Lepini colpite da un batterio. Per il kiwi verde invece la produzione risente dei fenomeni dei mesi passati».

IL DRAMMA NEL TRIANGOLO D’ORO DELL’AGRICOLTURA PONTINA
Per il terzo novembre consecutivo i terreni compresi tra Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina vanno sott’acqua. Significativo il caso dell’azienda Stirpe di Molella che ha perso, come l’anno scorso, l’intero raccolto di carote per decine di migliaia di euro. «L’acqua che finisce sul mio campo arriva da appezzamenti limitrofi e la questione va affrontata in maniera strutturata. Per l’anno prossimo sposterò la coltivazione altrove», spiega Christian Stirpe. Migliaia di euro di danni anche per Antonio Villafranca che si è visto trascinare via dalle serre le piantine di cavoli rapa. «Avrei dovuto raccogliere tra qualche settimana ma sono costretto a ritardare la consegna. Dovrò iniziare d’accapo il processo la coltura». Alcuni agricoltori di Terracina stimano danni alla propria produzione per oltre 300mila euro nell’ultimo triennio. 

MENO PRODOTTI, PREZZI IN SALITA PER I CONSUMATORI
Da una indagine condotta con alcune cooperative del territorio, è emersa l’impennata sistematica dei prezzi a seguito dei disastrosi fenomeni metereologici. Se nei giorni addietro la quotazione dell’insalata in cooperativa si attestava intorno ai 50 centesimi al chilo – a novembre 2014 e 2015 tra i 40 e i 45 centesimi –, sulla base delle quotazioni degli anni precedenti, tra qualche settimana sfioreranno gli 80 centesimi. Incrementi che per la vendita al dettaglio significano prezzi anche raddoppiati: da un 1,20 euro al chilo – prezzo al supermercato fino alla settimana scorsa – ci vorranno più di 2 euro per un chilo di lattuga. Dinamiche similari anche per le carote, oggi quotate in cooperativa 30 centesimi, e le zucchine comprese tra 1,50 e 1,60 al chilo.

RIMEDI ADOTTATI, INTERVENTI INVOCATI E GLI OBBLIGHI NORMATIVI
«Spostare la produzione da novembre ai mesi successivi è possibile solo in alcuni casi – dice Crocetti –, per il grano si è rilevata una soluzione efficace tanto che l’anno scorso qualcuno ha seminato a febbraio senza ripercussioni; per gli ortaggi però diventa impossibile». Non resta che concentrarsi sui rimedi strutturali del territorio. L’attenzione si sposta sugli invasi, ovvero su quei canali scavati un secolo fa. Un sistema che oggi mostra criticità «soprattutto dove l’impermeabilizzazione del territorio è accentuata per il processo di serrificazione come nella parte meridionale della provincia. L’installazione delle strutture, insieme a fenomeni climatici nuovi per il territorio, impongono una riflessione». Considerando il processo produttivo acquisito ed incontrovertibile, l’attenzione, la cura dei canali (da potenziare e ripensare) e l’installazione di vasche di recupero per l’acqua piovana – peraltro prevista dalla normativa vigente –, diventano provvedimenti ineludibili per la salvaguardia del territorio, della sua economia, per l’incolumità dei suoi abitanti.   

CAROTE: prezzi in salita vorticosa fino a 2,50€ al chilo
ZUCCHINE: da record, si toccheranno i 5,50€
LATTUGA: ascesa inesorabile, 2€ al chilo
CASTAGNE: Preoccupazione per il batterio, offerta in calo
KIWI: le gelate incidono sul prodotto, poca produzione
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:04 1582301040 Turismo e progetti, le Associazioni di Nettuno al tavolo di concertazione
17:02 1582300920 One night stand in Osaka, nelle immagini di Umberto Stefanelli di Anzio
17:00 1582300800 Il Pd di Anzio: “Il Sindaco ostaggio di Ranucci, unico vincitore della crisi”
16:54 1582300440 700 grammi di cocaina, una pistola e 1230 euro in contanti: arrestato 28enne
16:42 1582299720 Formalba, niente stipendi: il prof parla e il capo lo licenzia. «Non taceremo»
16:37 1582299420 51enne di Terracina trovato con 6 grammi di eroina: denunciato per spaccio
16:31 1582299060 Aprilia, tre arresti per spaccio di hashish e cocaina: soldi e dosi in casa
14:48 1582292880 Esami gratis per amici e parenti: 141 medici e infermieri del Grassi denunciati
14:17 1582291020 Mafia ed estorsioni sul litorale: il Comune di Pomezia parte civile nel processo
13:40 1582288800 Incendio in un appartamento a Cisterna, evacuato l'intero stabile
12:32 1582284720 Sgominata banda di spacciatori, agivano in tutto il territorio dei Castelli
11:40 1582281600 Incontro informativo sul Codice Rosso contro la violenza sulle donne
11:29 1582280940 Pomezia, 45enne picchiato selvaggiamente davanti alla stazione di Santa Palomba
10:42 1582278120 Terracina, Luigi Torre è il candidato Sindaco di Lega e Forza Italia
10:18 1582276680 Armato e incappucciato rapina le poste di Largo Marconi, poi fugge in bicicletta
10:04 1582275840 Scontro frontale tra due auto su via di Vallericcia, conducenti in ospedale
09:30 1582273800 Infermiere di Velletri muore in un incidente stradale sulla Salaria
09:30 1582273800 Pavona, inaugurato lo spazio sociale "C'entro in famiglia", servirà 6 comuni
09:22 1582273320 Roma premia il campione italiano di pugilato Gabriele Casella di Ariccia
09:16 1582272960 Furti nei negozi di Latina e spaccio di droga, due condanne a 4 e 1 anno
09:12 1582272720 Ariccia, al via la creazione del Biodistretto dei Castelli Romani
08:49 1582271340 Perché gli italiani sono in via d’estinzione?
08:42 1582270920 Pugni e una coltellata per un debito e una vincita al gratta e vinci
08:31 1582270260 Tiziano Ferro a Latina per i 40 anni: fan in delirio fanno il passaparola su Fb
08:12 1582269120 Calcio a 5, informazioni riservate al presidente del Latina in cambio di escort

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli