[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Cambiamento climatico a Latina

Agricoltura: con il maltempo salgono vertiginosamente i prezzi dei prodotti FOTO

Trombe d’aria, bombe d’acqua e allagamenti. Fenomeni che in provincia di Latina si ripetono con una certa puntualità nel calendario, proponendo ormai da tre anni un novembre monsonico con venti caldi e piogge torrenziali, devastazione per le campagne e la loro economia. Tra siccità ed esondazioni, passando per batteri, gelate e grandinate. Il cambiamento del clima ha un’incidenza pesante sull’agroalimentare, fiore all'occhiello del territorio della provincia di Latina.

DA NORD A SUD, UN COMPARTO CHE NON SORRIDE
«Gli eventi climatici che si ripetono da anni hanno effetti traumatici sulle nostre campagne – spiega il presidente della Coldiretti di Latina Carlo Crocetti –. Le abbondanti piogge dell’autunno caldo, quest’ultimo ancora di più rispetto ai precedenti, condannano le colture a campo aperto e in serra per via degli allagamenti». Interi campi di carote, insalata, rape, zucchine sommerse: danni ingenti. «Va detto poi che anche su altre colture, fiore all’occhiello del territorio, esistono problematiche contingenti, come per le castagne dei Lepini colpite da un batterio. Per il kiwi verde invece la produzione risente dei fenomeni dei mesi passati».

IL DRAMMA NEL TRIANGOLO D’ORO DELL’AGRICOLTURA PONTINA
Per il terzo novembre consecutivo i terreni compresi tra Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina vanno sott’acqua. Significativo il caso dell’azienda Stirpe di Molella che ha perso, come l’anno scorso, l’intero raccolto di carote per decine di migliaia di euro. «L’acqua che finisce sul mio campo arriva da appezzamenti limitrofi e la questione va affrontata in maniera strutturata. Per l’anno prossimo sposterò la coltivazione altrove», spiega Christian Stirpe. Migliaia di euro di danni anche per Antonio Villafranca che si è visto trascinare via dalle serre le piantine di cavoli rapa. «Avrei dovuto raccogliere tra qualche settimana ma sono costretto a ritardare la consegna. Dovrò iniziare d’accapo il processo la coltura». Alcuni agricoltori di Terracina stimano danni alla propria produzione per oltre 300mila euro nell’ultimo triennio. 

MENO PRODOTTI, PREZZI IN SALITA PER I CONSUMATORI
Da una indagine condotta con alcune cooperative del territorio, è emersa l’impennata sistematica dei prezzi a seguito dei disastrosi fenomeni metereologici. Se nei giorni addietro la quotazione dell’insalata in cooperativa si attestava intorno ai 50 centesimi al chilo – a novembre 2014 e 2015 tra i 40 e i 45 centesimi –, sulla base delle quotazioni degli anni precedenti, tra qualche settimana sfioreranno gli 80 centesimi. Incrementi che per la vendita al dettaglio significano prezzi anche raddoppiati: da un 1,20 euro al chilo – prezzo al supermercato fino alla settimana scorsa – ci vorranno più di 2 euro per un chilo di lattuga. Dinamiche similari anche per le carote, oggi quotate in cooperativa 30 centesimi, e le zucchine comprese tra 1,50 e 1,60 al chilo.

RIMEDI ADOTTATI, INTERVENTI INVOCATI E GLI OBBLIGHI NORMATIVI
«Spostare la produzione da novembre ai mesi successivi è possibile solo in alcuni casi – dice Crocetti –, per il grano si è rilevata una soluzione efficace tanto che l’anno scorso qualcuno ha seminato a febbraio senza ripercussioni; per gli ortaggi però diventa impossibile». Non resta che concentrarsi sui rimedi strutturali del territorio. L’attenzione si sposta sugli invasi, ovvero su quei canali scavati un secolo fa. Un sistema che oggi mostra criticità «soprattutto dove l’impermeabilizzazione del territorio è accentuata per il processo di serrificazione come nella parte meridionale della provincia. L’installazione delle strutture, insieme a fenomeni climatici nuovi per il territorio, impongono una riflessione». Considerando il processo produttivo acquisito ed incontrovertibile, l’attenzione, la cura dei canali (da potenziare e ripensare) e l’installazione di vasche di recupero per l’acqua piovana – peraltro prevista dalla normativa vigente –, diventano provvedimenti ineludibili per la salvaguardia del territorio, della sua economia, per l’incolumità dei suoi abitanti.   

CAROTE: prezzi in salita vorticosa fino a 2,50€ al chilo
ZUCCHINE: da record, si toccheranno i 5,50€
LATTUGA: ascesa inesorabile, 2€ al chilo
CASTAGNE: Preoccupazione per il batterio, offerta in calo
KIWI: le gelate incidono sul prodotto, poca produzione
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie
25/09 1601048400 Ciampino e Frascati: fondi per progetti mirati a migliorare la qualità dell'aria
25/09 1601047500 Vandali all'istituto Copernico di Pomezia rubano 20 computer e una Tv
25/09 1601046060 Viene rapinato, lo portano in ospedale e scoprono che era ricercato: arrestato
25/09 1601045520 Nettuno, la maggioranza si spacca sul nuovo regolamento cimiteriale
25/09 1601045400 Nove nuovi casi positivi da Coronavirus ad Anzio, massima attenzione
25/09 1601045220 Partono i lavori per la bretella tra via dei Castelli Romani e via Laurentina
25/09 1601044980 Allerta Meteo Arancione, il Sindaco di Anzio attiva la Protezione civile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli